www.giornalelirpinia.it

    15/08/2018

Savignano Irpino: atti persecutori, violenza e lesioni nei confronti di un familiare, c’è il divieto di avvicinamento

E-mail Stampa PDF

La Procura di BeneventoSAVIGNANO IRPINO – In data odierna è stata eseguita la misura del divieto di avvicinamento nei confronti di un cittadino di Savignano Irpino responsabile di atti persecutori, violenza privata e lesioni nei confronti di un familiare. La misura è stata adottata dal Riesame di Napoli a seguito dell’appello del Pm di Benevento nei confronti del rigetto del Gip presso il Tribunale di Benevento.

Prosegue in questo modo – si legge in una nota – la tutela da parte della Procura delle vittime di stalking beneventane e avellinesi. Le attività investigative sono state compiute dai carabinieri di Savignano Irpino coordinati dalla Procura e in particolare dalla sezione specializzata nei reati ai danni di vittime vulnerabili e di violenza di genere. Un’ulteriore risposta di tutela del cittadino da parte della sezione della Procura specializzata in reati ai danni di vittime vulnerabili avellinesi e beneventane.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com