www.giornalelirpinia.it

    24/06/2019

Avellino, consegnato al procuratore Cantelmo il premio Biondi

E-mail Stampa PDF

Da sx: Gengaro, Cantelmo, Biondi, Todisco e BrunoAVELLINO – Consegnato, poco fa, al procuratore della Repubblica di Avellino, Rosario Cantelmo, nel suo ufficio di Piazza Aldo Moro, il premio “Federico Biondi” assegnatogli dal circolo Foa, così come preannunciato dal nostro giornale nel mese di settembre scorso e ufficializzato in occasione della Festa dell’Unità svoltasi lo scorso 2 ottobre con la partecipazione di Gianni Cuperlo e Bianca Berlinguer.

A consegnare il riconoscimento, consistente in un’opera del maestro Gennaro Vallifuoco, al capo della procura avellinese per il suo impegno civile, la lotta alla criminalità e al malaffare nella pubblica amministrazione e per il suo costante impegno a difesa della legalità è stata una delegazione del circolo Foa composta da Francesco Todisco, Antonio Gengaro, Generoso Bruno e Carmine Schettino. Presente anche la signora Gina Biondi, nipote del professor Federico Biondi, grande figura di intellettuale e uomo politico di sinistra scomparso nel maggio di due anni fa.

Il premio Biondi, giunto alla terza edizione, è stato finora assegnato all’ex sindaco di Avellino Antonio Di Nunno, scomparso all’inizio di gennaio dello scorso anno, e al Centro di ricerca Guido Dorso nella persona della segretaria Giuliana Freda.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com