www.giornalelirpinia.it

    20/11/2017

Dal Centro Dorso un osservatorio permanente sull’Irpinia

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cultura_centro_dorso1.jpgAVELLINO – Il Centro di ricerca Guido Dorso ha deciso di istituire un osservatorio permanente sull’Irpinia. Naturale prosecuzione del lavoro di ricerca svolto dal Centro Dorso a partire dal 2014, coordinato da Luigi Fiorentino e confluito nel volume Idee per lo sviluppo dell’Irpinia, l’osservatorio si propone innanzitutto di raccogliere e valorizzare i risultati e le competenze formatisi nell’ambito della prima ricerca realizzata.

Il nuovo organismo – si legge in una nota – continuerà a indagare le dinamiche del mercato del lavoro producendo rapporti annuali, ma individuerà anche singoli temi da analizzare attraverso focus di approfondimento semestrali.

Una delle principali aree di indagine sarà quella relativa alla disoccupazione giovanile. L’obiettivo è quello costituire un gruppo di lavoro/Laboratorio in Avellino in grado di acquisire ed elaborare sistematicamente dati e informazioni, promuovendone la diffusione e la circolazione, favorendo il dibattito pubblico e la riflessione sulle politiche attuali e i loro esiti, nel contesto nazionale, europeo e internazionale. A tal fine, si intende potenziare la rete di relazioni costruita nel corso degli ultimi anni con università, amministrazioni, imprese e associazioni e sviluppare ulteriori forme di partenariato per integrare competenze, favorire comparazioni e allargare i confini territoriali.

L'osservatorio, presieduto dal prof. Domenico Carrieri, opererà di concerto con il laboratorio di studi e ricerche Lo (Lavoro e organizzazioni) del dipartimento Disse della Sapienza di Roma e si avvarrà della collaborazione di due giovani dottori di ricerca.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com