www.giornalelirpinia.it

    16/10/2018

Destini, al carcere borbonico la presentazione del libro di Genovese

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cultura5_destini.jpgAVELLINO – “Storie di una vita, di affetti, di amicizia, di intrecci e casualità”. È questo il sottotitolo di “destini” il libro di Francesca Genovese, giovane donna avellinese, che verrà presentato domenica 19 novembre dalle ore 17.00 presso il complesso monumentale dell’ex carcere borbonico di Avellino.

Il libro è uno stralcio di vita vissuta, la vita di Francesca. Una storia che – si legge in una nota – nasce da un evento di vita doloroso. Uno percorso altalenante tra attesa, distacco, dolore e speranza. Ma che termina con un vero e proprio inno alla vita: vivere ogni momento, celebrare la vita per “lasciare un messaggio di amore e speranza: si può morire con il corpo, ma tenere vivo il ricordo è la più grande vittoria”.

L’intero ricavato della vendita verrà devoluto all’Associazione TotaLife Onlus, la Onlus irpina che opera attivamente in Africa per il sostegno ed il supporto alle popolazioni del Kenya. Ultima, in ordine di tempo, la collaborazione con la Croce Rossa del Kenya che ha portato alla realizzazione di un clinica mobile per portare assistenza e cure ai villaggi in difficoltà e proseguire la campagna contro la tungiasi, una patologia portata da una pulce che colpisce in particolar modo i bambini.

Alla presentazione prenderanno parte l’autrice Francesca Genovese, Ilde Rampino che ha collaborato alla stesura del libro, e Roberto Godas, presidente dell’Associazione TotaLife Onlus. L’incontro sarà moderato da Franco Genzale.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com