www.giornalelirpinia.it

    19/04/2019

Santoro e Cantelmo alla presentazione del libro di Alemi

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cultura6_giust_locand.jpgAVELLINO – «…Una delle offese che si fanno alla Costituzione è l’indifferenza della politica»: quest’affermazione del gennaio del 1955 di uno dei padri costituenti, Piero Calamandrei, ispira il ciclo di incontri promossi dal comitato irpino del coordinamento per la Democrazia costituzionale il primo dei quali è in programma martedì prossimo, 30 ottobre, alle ore 18:00, nella sala blu del carcere borbonico in occasione della presentazione del libro del giudice Carlo Alemi Il caso Cirillo. La trattativa Stato-Br-Camorra.

Ad introdurre i lavori, che saranno coordinati dal giornalista Enrico Fierro, sarà Amalio Santoro, coordinatore provinciale per la Democrazia costituzionale. Sono quindi previsti gli interventi del giudice Alemi, del giornalista Massimo Bordin, del procuratore della Repubblica di Avellino Rosario Cantelmo che si confronteranno sul tema La giustizia, ma in quale stato?

Nel novembre del 1978 un altro dei padri costituenti, Umberto Terracini, presidente dell’Assemblea costituente, fu in Irpinia, a Sant’Andrea di Conza, dove parlò agli studenti del significato della Costituzione italiana.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com