www.giornalelirpinia.it

    24/11/2017

Al via i concerti del Cimarosa, si parte con la musica di Piazzolla e Tschaikowsky

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Spettacoli4_concerti_cima.jpgAVELLINO – Con i tanghi di Astor Piazzolla, le danze andaluse di Manuel Infante e la suite tratta dal «Lo schiaccianoci» di Piotr Ilich Tschaikowsky, si inaugura «Il Cimarosa suona bene», rassegna di 11 concerti, organizzata dal Conservatorio di Avellino, presieduto da Luca Cipriano e diretto da Carmine Santaniello, che da novembre a gennaio accompagnerà il pubblico attraverso cinque secoli di grande musica.

Il primo appuntamento in cartellone si terrà venerdì 18 novembre, alle ore 21, presso l’auditorium «Vincenzo Vitale» di Piazza Castello con il concerto per due pianoforti dal titolo «Piazzolla incontra Tschaikowsky» che vedrà salire in pedana i maestri Fausto Trucillo e Dora Dorti. Il concerto che inaugura la rassegna «Il cimarosa suona bene» sarà composto di due momenti. Nella prima parte i due piani dei maestri Trucilo e Dorti spazieranno dai più famosi tanghi composti da Astor Piazzolla come la «Milonga del Angel», «La Muerte del Angel» e «Libertango» per passare alle danze e ai ritmi andalusi con «Ritmo», «Sentimiento» e «Gracia (El vito)» di Manuel Infante. La seconda parte del concerto, invece, sarà completamente incentrata sulla Suite tratta dal celeberrimo «Lo Schiaccianoci» di Piotr Ilich Tschaikowsky. Dalla «Overture» alla «March», dalle «Danse de la Fée Dragée» alle «Danse Russe», «Arabe» e «Chinoise», fino alla «Danse des Mirlitons» e al famosissimo «Valse des Fleurs».

Il duo pianistico composto da Fausto Trucillo e Dora Dorti che salirà sul palco dell’auditorium «Vitale» del «Cimarosa» da sempre è interprete di un repertorio sia di opere originali che di trascrizioni di brani orchestrali e svolge una regolare attività concertistica anche con orchestra nell'ambito di rassegne in Italia e all'estero.

I prossimi appuntamenti di novembre con la rassegna «Il Cimarosa suona bene» sono in programma martedì 22, alle ore 20, con il concerto per ensemble jazz a cura del maestro Andrea Avena «I giovani per i giovani – Tour Sud» e venerdì 25, alle ore 21, con il concerto per clavicembalo con il maestro Enrico Bainao dal titolo «Il clavicembalo ben temperato».

Tutti i concerti della rassegna «Il Cimarosa suona bene» saranno ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com