www.giornalelirpinia.it

    23/09/2017

Al Cimarosa il concerto della pianista Valentina Lisitsa

E-mail Stampa PDF

Valentina LisitsaAVELLINO – È una delle pianiste più apprezzate del panorama musicale europeo. Una vera beniamina del popolo della rete grazie ai suoi video caricati su You Tube e oggetto di milioni di visualizzazioni. Arriva dall’Ucraina per un concerto per pianoforte sulle musiche di Bach, Schumann, Ravel e Mussorgsky. Sabato prossimo, alle ore 20, nell’auditorium del Conservatorio «Domenico Cimarosa» di Avellino, presieduto da Luca Cipriano e diretto da Carmine Santaniello, arriva la pianista ucraina Valentina Lisitsa.

Nata a Kiev, capitale dell’Ucraina, nel 1973, Valentina Lisitsa inizia a suonare il pianoforte all’età di soli tre anni, tenendo la sua prima esibizione da solista un anno dopo. Ottiene un posto alla Lysenko Music School per bimbi prodigio e in seguito studia sotto la guida di Ludmilla Tsvierko al Conservatorio di Kiev. Nel 1991 vince il concorso “Murray Piano Dranoff Two Piano Competition” in duo con Alexei Kuznetsoff. La coppia si sposa l'anno seguente e compie il grande passo trasferendosi negli Stati Uniti. Nel 1995 Lisitsa fa il suo debutto al Mostly Mozart Festival (al Lincoln Center). Da allora si è esibita in giro per il mondo ed ha suonato in sale come la London Wigmore Hall e il Musikverein a Vienna.

E proprio quando sembrava che la sua carriera fosse in declino viene rilanciata straordinariamente grazie ad un Dvd, girato a casa da suo marito nel 2006, in cui Valentina suona i 24 Studi di Chopin. È online che Valentina Lisitsa trova la fama internazionale. Successivi video su You Tube contribuiscono ad aumentare la sua notorietà, culminata nel 2012, quando si esibisce alla celebre Royal Albert Hall di Londra. Pianista di entusiasmante musicalità e senza paura di rischiare, Valentina Lisitsa fa il suo debutto nell'auditorium principale della Berlin Philharmonic nel febbraio 2013, aprendo la stagione musicale dell'associazione americana "92nd Street Y" con un programma scelto dal pubblico e suonando in tutta Europa, negli Stati Uniti, Giappone, Australia, Messico, Hong Kong, Taiwan e per la Bbc Proms.

Il concerto di sabato 18 febbraio sarà diviso in due parti. Nella prima la pianista ucraina eseguirà la «Partita n.2 in do minore, Bwv 826» di Bach e la «Kreisleriana» di Schumann. Dopo l’intervallo Valentina Lisistsa tornerà al piano con il brano «Gaspard de la nuit» di Ravel e i «Quadri di un’esposizione» di Mussorgsky.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com