www.giornalelirpinia.it

    18/11/2017

D’Autunno/Grande musica al Cimarosa con le colonne sonore più amate del cinema

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Spettacoli3_aud_cimar.jpgAVELLINO – Gran finale per la rassegna «D’Autunno – Concerti d’autore al Cimarosa» con l’omaggio al cinema internazionale attraverso i brani di musica classica e folk entrati a far parte delle colonne sonore dei film più amati, da «Il Gattopardo» a «Canone Inverso», da «La vita è bella» a «Le ali della libertà» da «Il Pianista» ad «Habemus Papam», passando per «Fratello dove sei?», «Frantic» e «Pride». Un viaggio in musica che vedrà come protagonisti 24 allievi del Conservatorio di Avellino.

Domani, venerdì 10 novembre alle ore 21, nella splendida location dell’auditorium di Piazza Castello, capace di ospitare fino a 400 spettatori, andrà in scena «Music in the Movies – Dalla musica classica al folk nel cinema internazionale» un progetto di Susanna Canessa, voce e chitarra, che sarà accompagnata in pedana da Monica Doglione, voce, Luca Guida alle percussioni, Giuseppe Scigliano al bandonèon e dagli allievi del «Cimarosa» Vincenzo Iannone, Antonio Gomena, Elisabetta Rao, Francesco Apostolico, Rosaria Ceraso, Michela Iannicciello, Vincenza Attanasio, Eugenio De Rose, Raffaella Bellezza, Eleonora Brescia, Marilina Laganà, Federica Lombardi, Chiara Saccardo, Filomena De Rosa, Federica Lombardi, Marilina Laganà Serena D’Ambrosio, Raffaella Bellezza, Eleonora Brescia, Helena Santoro, Francesco Iorio, Francesco D’Acunzi, Gianni Iaccarino e Francesco Di Lauro.  Tutti i brani del concerto saranno accompagnati dalle proiezioni di alcuni degli spezzoni più significativi dei film curati dal maestro Giuseppe Finizio.

«Music in the Movies – Dalla musica classica al folk nel cinema internazionale» è il decimo ed ultimo appuntamento con la nuova rassegna concertistica «D’Autunno – Concerti d’autore al Cimarosa», organizzata dal Conservatorio di Avellino, presieduto da Luca Cipriano e diretto da Carmelo Columbro, per omaggiare la grande musica classica in tutte le sue declinazione, in un viaggio lungo tre secoli che vedrà come protagonisti i docenti e gli allievi dell’Istituto di Alta formazione musicale esibirsi sul palcoscenico dell’Auditorium «Vitale».

Il programma del concerto si caratterizzerà di due momenti ben distinti. Il primo, dedicato alla musica classica, si declinerà attraverso «Clair de lune» di Debussy dal film «Canone inverso» con Vincenzo Iannone al pianoforte, «Valzer» di Verdi dal film «Il Gattopardo» con Francesco Apostolico al violino, Rosaria Ceraso e Susanna Canessa al violoncello e Michela Ianniciello al pianoforte, «Barcarolle» di Offenbach dal film «La vita è bella» con Federica Lombardi voce soprano, Eleonora Brescia mezzo soprano e Raffaella Bellezza al pianoforte, «Sull’aria? Che soave zeffiretto» dal film «Le ali della libertà» con il soprano Marilina Laganà, il soprano Federica Lombardi e il pianoforte di Raffaella Bellezza, «Gnossienne n.1» di Satie dal film «Hugo Cabret» con Simone Maria Anziano al pianoforte, «Notturno in Do# op. postuma» di Chopin dal film «Il pianista» con Elisabetta Rao al pianoforte e «Oblivion» di Piazzolla dal film «Enrico IV» con Francesco Apostolico al violino, Rosaria Ceraso al violoncello, Vincenza Attanasio al pianoforte e la fisarmonica di Eugenio De Rose.

La seconda parte delle serata, sarà dedicata, invece, alla musica folk con «Finlandia» di Sibelius dal film «Il mistero di Rookford» con la voce di Susanna Canessa, «The water is wide», brano tradizionale tratto dal film «Il fiume della paura», «Angel Band», brano gospel tratto dal film «Fratello dove sei?», «Todo cambia» di Numhauser dal film «Habemus Papam», «Libertango» di Piazzolla dal film «Frantic» e «Bread and roses» di Coleman dal film «Pride», brani che vedranno protagonista Susanna Canessa, voce e chitarra, di volta in volta accompagnata sul palco da Monica Doglione alla voce, Luca Guida alle percussioni e il Coro degli allievi del «Cimarosa».

Il concerto di venerdì 10 novembre, alle 21, è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Per maggiori informazioni telefonare al numero 0825/30622.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com