www.giornalelirpinia.it

    21/05/2019

Avellino jazz, grande musica nel carcere borbonico

E-mail Stampa PDF

Il gruppo irpino dei SinjarmajazzAVELLINO – Saranno i Sinjarmajazz ad aprire domani il festival “Avellino Jazz” che, nel suo ventennale, prevede concerti, laboratori, mostre workshop, improvvisazione, formazione fino a 15 settembre presso il carcere borbonico e presso numerosi locali della città.  “L’evento promosso da Fond Mus It  ha visto  - si legge in un comunicato – la prima parte svilupparsi sul tema “Aborismi” e, da domani, sarà interamente dedicato al jazz. Domani, alle ore 19, presso il carcere borbonico, ad esibirsi sarà lo storico gruppo avellinese Sinjarmajazz. Una lunga esperienza nei suoni del jazz; con organici di formazioni spesso eterogenee, questo ensamble nel corso degli anni ha dedicato al jazz ed all'improvvisazione  numerosi progetti, proponendo una lettura personale della pratica improvvisativa. La formazione irpinia compie, per l'inaugurazione del cartellone dei concerti di Avellino Jazz, un omaggio alla sua lunga storia, presentando Open Suite. SinjarmaJazz ha conosciuto e suonato con tantissimi musicisti e ha elaborato varie composizioni, che in questi anni hanno guidato la musica del gruppo verso un idioma originale e multiforme. Open Suite è l'omaggio a questa storia di musica, con protagonisti alcuni tra i tanti artisti che l'hanno alimentata”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com