www.giornalelirpinia.it

    20/03/2019

Al Gesualdo il concerto di Pat Metheny

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Spettacoli_pat_meth.jpgAVELLINO – Sono in vendita da questa mattina presso i botteghini del teatro Carlo Gesualdo di  Piazza Castello, aperti dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00, i biglietti per assistere al concerto di Pat Metheny, il grande chitarrista jazz americano che sarà ad Avellino giovedì 19 giugno 2014, unica tappa in Campania del tour italiano, con il suo Unity Group composto da Antonio Sanchez alla batteria, Chris Potter ai fiati, Ben William al basso, e Giulio Carmassi, polistrumentista.

“Icona della musica del XX secolo – si legge in nun comunicato – Pat Metheny ha inciso e collaborato con i più grandi interpreti della scena internazionale degli ultimi anni come Ornette Coleman e Chick Corea, David Bowie e Joni Mitchell, Jaco Pastorius e Steve Swallow, Gary Burton e Dave Holland, Milton Nascimento e Naná Vasconcelos. Artista poliedrico, alla guida del rinnovato Pat Metheny Unity Group, ha firmato alcuni dei più straordinari e geniali momenti del jazz moderno. Instancabile ricercatore e cultore delle nuove tecnologie, ha contribuito alla realizzazione di nuovi strumenti acustici, alcuni dei quali entrati nella storia della liuteria, dando inoltre vita all’incredibile Orchestrion, l’orchestra meccanico-digitale con la quale ha stupito le platee di tutto il mondo. Considerato il più grande chitarrista jazz vivente e il più grande interprete della chitarra synth, Pat Metheny presenterà al pubblico del Carlo Gesualdo il suo ultimo lavoro in studio Kin, album che uscirà in tutto il mondo il prossimo 4 febbraio”.

Il costo del biglietto per assistere al concerto e di 55 euro in platea, inclusa la prevendita, 45 euro in galleria compresi i diritti di prevendita.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com