www.giornalelirpinia.it

    19/09/2018

Microcredito, 46 le aziende irpine ammesse al finanziamento

E-mail Stampa PDF

Gerardo SantoliAVELLINO – Sono 46 le aziende irpine che saranno finanziate con il fondo per il Microcredito della Regione Campania. In totale sono 568 le idee già ammesse al finanziamento in Regione Campania.

“È un buon risultato - afferma Gerardo Santoli presidente di ConfImprenditori Campania e componente del gruppo di lavoro del progetto Capacity Building - segno che la nostra Irpinia ha idee e progetti da proporre a cui  bisogna dare credito. Il 60% delle idee ammesse a finanziamento riguarda la misura 2 cioè quella dell’auto-imprenditorialità, auto-impiego, emersione e nuova imprenditorialità dove i giovani sono il cuore pulsante.  Dispiace invece la poca partecipazione per la linea 4, quella che concerne gli interventi di inclusione sociale rivolti al terzo settore e ai lavoratori svantaggiati; evidentemente tutti siamo stati poco bravi a promuoverla”.

Con il fondo per il Microcredito Fse su cui la Regione Campania ha appostato in totale 100 milioni, stanziandone già 65 milioni, vengono erogati prestiti a tasso zero, da un minimo di 5mila fino a un massimo di 25mila euro che servono per la nascita o l’ampliamento di microimprese. I fondi del Microcredito dovranno essere restituiti in 5 anni a interessi zero. Dal 19 novembre al 19 dicembre 2012, sono state 5283 le domande presentate di cui 440 in provincia di Avellino, 377 in provincia di Benevento, 767 in provincia di Caserta, 2.087 in provincia di Napoli, 1.612 in provincia di Salerno.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com