www.giornalelirpinia.it

    19/11/2018

Camere di commercio: Avellino e Benevento saranno accorpate

E-mail Stampa PDF

Ferruccio DardanelloAVELLINO – Unioncamere ha dato il via ufficialmente al processo di autoriforma delle Camere di Commercio che porterà al dimezzamento del loro numero. Sopravviveranno quelle con 80 mila imprese iscritte. In Campania a raggiungere questo tetto sono Napoli, Salerno e Caserta. Avellino (che di imprese ne conta 44 mila) e Benevento (che ne ha 35 mila) saranno accorpate. Su questo matrimonio c’è già il placet di Unioncamere Campania.

Per il momento le altre regioni che hanno approvato il piano di accorpamento sono l’Abruzzo (che porterà a 2 le 4 Camere di commercio oggi esistenti), la Basilicata (da 2 a 1), la Calabria (da 5 a 3), l’Emilia Romagna (da 9 a 4), il Lazio (da 5 a 2, ovvero l’area metropolitana di Roma e le altre province insieme), la Liguria (da 4 a 2, l’area metropolitana di Genova e l’accorpamento in una sola strutture delle rimanenti province), il Molise (da 2 a 1), il Piemonte (da 8 a 3, con Torino, la Camera del Sud e la Camera del Nord Piemonte), la Puglia (da 5 a 3), il Veneto (da 7 a 5) e l’Umbria (da 2 a 1).

La “geografia” camerale non muterà, invece, in Trentino Alto Adige, dati i vincoli delle due Province a statuto speciale, e in Valle d’Aosta, dove esiste una sola Camera di commercio. Le regioni che mancano all’appello a breve formalizzeranno il loro piano.

“Come si conviene a istituzioni del fare, quali sono le Camere di commercio, stiamo portando a termine il processo di riorganizzazione delle 105 strutture oggi presenti sul territorio”, ha commentato il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello. “Il processo di accorpamento intrapreso, ragionato e condiviso, punta certamente a una riduzione delle spese, ma anche alla salvaguardia delle specificità territoriali del nostro sistema produttivo al quale è diretta l’azione di servizio svolta dalle Camere di commercio. Il nostro obiettivo è quindi sì di spending review, ma anche di ottimizzazione delle azioni di supporto alle imprese, soprattutto di piccole dimensioni, che peraltro in queste settimane in cui tanto si è discusso di taglio drastico delle risorse del sistema camerale e del suo possibile ridimensionamento funzionale, non ci hanno fatto mai mancare il loro sostegno”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com