www.giornalelirpinia.it

    22/01/2019

Acone: «Mezzogiorno e diritto al lavoro le battaglie di Acocella»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cultura6_acocella.jpgAVELLINO – “Un uomo di scienze al servizio delle istituzioni”: questo il tema del convegno, promosso dall’Arec Campania (Associazione ex consiglieri regionali) per ricordare la figura e l’opera Giovanni Acocella, il fisico ed uomo politico scomparso il 18 dicembre dello scorso anno. Tra i relatori Modestino Acone, già senatore della Repubblica per il Psi e professore emerito di procedura civile presso l’Università di Napoli, di cui pubblichiamo l’intervento.

*  *  *

Giovanni Acocella ha avuto sempre presenti, sulla scia dei grandi intellettuali meridionalisti, i cui nomi sono entrati nella storia della nostra Repubblica, due grandi questioni sociali e politiche: a) la questione del Mezzogiorno, vista nella sua più genuina prospettazione della mancata realizzazione delle condizioni economiche indispensabili per l'emancipazione delle popolazioni del Sud; b) la questione, più generale, della conquista da parte della classe operaia del diritto al lavoro, che aveva segnato un'epoca di lotta - anche cruenta, nel territorio in cui era nato - lotta che con  il costante impegno dei socialisti (in primo luogo) ha potuto realizzare negli anni '60 -'80 conquiste non più contestabili, nonostante il sopraggiungere dell'uragano della globalizzazione e della prospettiva politica di relegare l'economia al servizio della finanza.

Battaglie vinte o perdute ancora una volta? Mi sembra questo l'interrogativo che oggi si presenta alle nuove generazioni che, a mio avviso, hanno il compito immenso di arginare i tentativi che vorrebbero, ancora una volta, stravolgere nei fatti le conquiste di chi si è battuto per i diritti dei lavoratori. Giovanni, sono certo, ci avrebbe ammonito, spiegandoci che mai come nel tempo presente è importante scegliere bene a chi conferire la delega per governare il Paese.

Giovanni, in tutto il corso della sua vita, è rimasto fedele, da vero socialista, agli insegnamenti dei patres (del socialismo), pur consapevole della necessità di una certa duttilità, all'evidenza, indispensabile per le evoluzioni politiche ed economiche. Fu duttile, senza, però, venire meno ai

principi fondanti il suo essere socialista e senza comportamenti unicamente tattici.

Con Giovanni ho avuto un rapporto che, da un'iniziale comprensibile diffidenza, provenendo io da una famiglia orientata (apparentemente) in una diversa direzione, si è progressivamente stemperato in una forte amicizia ed in una condivisione di idee e di posizioni; merito più suo che mio, in quanto ha avuto la capacità di far prevalere la comunanza ideale sulle questioni di bassa cucina politica. Del resto è noto che in Irpinia, alla fine, si ebbe un partito socialista coeso e determinato unicamente al raggiungimento degli obiettivi comuni. Merito non poco di Giovanni.

Giovanni Acocella, al di fuori della mischia politica, è stato un intellettuale di grande livello, sia nel campo specifico delle sue competenze scientifiche, che ha sempre coltivato sin dagli anni della giovinezza - ricordo che spesso ci incontravamo all'Università Federico II di Napoli, lui assiduo frequentatore della facoltà di Fisica, io quella di Giurisprudenza - sia nel dibattito politico, che tenne sempre ad un livello assai alto, cosa che gli consentì di conseguire cariche di grande responsabilità, quali la presidenza del Consiglio della Regione Campania, che rivestì con l'autorevolezza che tutti gli hanno riconosciuto.

Mi piace concludere questo breve ritratto del compagno ed amico con una notazione tutta personale.

Negli anni successivi a Tangentopoli - che, come è a tutti noto, non colpì minimamente il partito socialista irpino (e non è merito questo per niente esiguo) - la nostra consuetudine era divenuta quella di incontrarci, per strada, nelle occasioni più varie e nelle manifestazioni politico-culturali, per scambiarci le nostre opinioni e le valutazioni sulle evoluzioni della politica.

Nell'occasione della pubblicazione del suo ultimo libro, vero e proprio testamento - ossia, nella sua accezione etimologica "Testimonianza dell'uomo" - mi manifestava, con tutto l'entusiasmo ancora giovanile di cui era capace, la sua non sconfitta speranza di una società migliore. Erano quasi sempre incontri di strada, fortuiti, ma non per questo meno significativi, e devo riconoscere che ci eravamo veramente e definitivamente incontrati sui principi e sulle cose che contano.

Voglio, infine, ricordare che Giovanni ha insegnato, negli ultimi anni, nello stesso glorioso liceo "Pietro Colletta" che è stato una vera e propria fucina di sviluppo culturale dell'Irpinia, dove insegnava anche mia moglie. Questa coincidenza ha contribuito a cementare ulteriormente la no-stra amicizia e quella con i suoi familiari, amicizia che tuttora continua, nel ricordo di un'epoca gloriosa ormai tramontata, perché sostituita - giustamente - dalle nuove generazioni, portatrici di idee che abbiamo il dovere di sforzarci di comprendere se vogliamo essere cittadini del nostro tempo.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 15 Dicembre 2018 13:26 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Gennaio 18, 2019 34

Collegio geometri, Zoina presidente del consiglio di disciplina

in Attualità by Red.
AVELLINO – Si è insediato il nuovo consiglio di disciplina territoriale dei geometri e dei geometri laureati della provincia di Avellino per il quadriennio 2018-2022. L’organismo – si legge in un… Continua a leggere...

Irpinia

Gennaio 15, 2019 40

Dalla Provincia via libera al Puc di Summonte

in Irpinia by Red.
AVELLINO – Parere positivo dalla conferenza di servizi che si è riunita questa mattina a Palazzo Caracciolo per il Piano urbanistico comunale di Summonte. All’incontro hanno partecipato il… Continua a leggere...

Cronaca

Gennaio 22, 2019 3

Tentano di truffare un’anziana di Solofra, presi due pugliesi

in Cronaca by Red.
SOLOFRA – Credevano di potersi recare nella tranquilla provincia irpina per mettere a segno una truffa e garantirsi così in modo impunito un illecito profitto, ma non è andata come speravano.… Continua a leggere...

Sport

Gennaio 21, 2019 14

Champions League/Maffezzoli: «Contro il Banvit massima concentrazione»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Il Banvit ha cambiato radicalmente pelle rispetto alla partita d'andata, dove si presentò con tanti giovani turchi di belle speranze che erano parte importante del progetto: ora, col… Continua a leggere...

Rubriche

Gennaio 19, 2019 82

L’occhio sulla città/Avellino città accogliente

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – Avremmo solo voluto poter plaudire alla notizia che domani Rai Uno trasmetterà la Santa Messa domenicale in diretta dalla nostra Cattedrale, vista anche la ribalta nazionale offerta al… Continua a leggere...

Notizie flash

Biogem, seminario su ricerca e sviluppo in campo biotecnologico

ARIANO IRPINO, 18 gennaio - Il prossimo lunedì 21 gennaio ore 12.00, aula conferenze Biogem, il presidente di Assobiotec, Riccardo Palmisano, Ceo Molmed e componente del comitato tecnico-scientifico di Biogem , terrà un seminario sul tema Ricerca e sviluppo in campo biotecnologico e nella terapia personalizzata: quale ruolo per l’Italia?

Selezione volontari servizio civile

AVELLINO, 9 gennaio – Sul sito della prefettura di Avellino  www.prefettura.it/avellino o http://93.57.71.19 è stata pubblicata la notizia relativa al bando di selezione per complessivi 613 volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile Universale nell'ambito delle finalità istituzionali individuate dal Ministero dell'Interno.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 14 al 20 gennaio 2019 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Autolino, via Luigi Amabile, 48 (tel.: 0825/36567). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965).

Turni dal 21 al 27 gennaio 2019 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Tulimiero, Piazza Castello (tel.: 0825/24000). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Cardillo, via Due Principati, 32 (tel.: 0825/71825-756721). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Cardillo, via Due Principati, 32 (tel.: 0825/71825-756721).  Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

IV anniversario scomparsa Antonio di Nunno

Giornale L'Irpinia n.16-17 del 15 dicembre 2018

Calcio

Gennaio 20, 2019 22

L’Avellino va in vantaggio e s’illude, l’Anagni ci crede e fa 1-1

in Calcio by Red.
Marcatori: 14’ pt De Vena, 34’ st Cardinali CITTÀ DI ANAGNI-AVELLINO 1-1… Continua a leggere...
Gennaio 19, 2019 24

Bucaro: «Ad Anagni non sarà facile, dobbiamo dare il massimo per non perdere terreno»

in Calcio by Red.
AVELLINO – “Andiamo ad affrontare una formazione che, oltre ad essere… Continua a leggere...

Basket

Gennaio 21, 2019 14

Champions League/Maffezzoli: «Contro il Banvit massima concentrazione»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Il Banvit ha cambiato radicalmente pelle rispetto alla partita… Continua a leggere...
Gennaio 19, 2019 18

I resti della Sidigas provano a resistere, Cantù chiude il match e vince

in Basket by Franco Marra
DESIO – I resti della Sidigas Avellino si battono fino alla fine al… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 13, 2018 296

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...
Ottobre 10, 2018 321

Milano-Torino, Pinot primo a Superga

in Ciclismo by Red.
TORINO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Gennaio 19, 2019 24

Matera capitale europea della cultura, Mattarella: «Simbolo del Mezzogiorno che vuole innovare e crescere»

in Cultura by Red.
MATERA – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto… Continua a leggere...
Gennaio 19, 2019 22

Nel nido dell’aquila/Al circolo della stampa la presentazione del libro di Imbriani

in Cultura by Red.
AVELLINO – Angelo Michele Imbriani, storico contemporaneista e professore… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com