www.giornalelirpinia.it

    18/01/2020

L’occhio sulla città/Indecenza vs volontà di rinnovamento e promesse ancora inevase

E-mail Stampa PDF

L'ex Eliseo AVELLINO – Qual è la missione precipua di un’amministrazione comunale che lavora se non quella di rendere sempre più viva, vivibile ed accogliente una città? È  questo l’interrogativo attraverso cui, proprio mentre il Conservatorio Cimarosa ed il Teatro Gesualdo continuano ad aggiornare ad innovare la propria offerta alla città, vorremmo nuovamente sollecitare la giusta attenzione da parte di Palazzo di città anche verso gli altri luoghi di cultura del capoluogo.

Pensiamo in particolare alla Dogana per la quale, accanto all’ufficializzazione  della procedura di esproprio avvenuta ormai da tempo che ha concesso l’acquisizione del bene a patrimonio comunale, qualcosa sembrerebbe muoversi: la Dogana, infatti dovrebbe poter  diventare un “polo giovani” con sala espositiva ma, nei fatti, ancora nessuna certezza sui tempi e nessuna  concretezza d’azione.  Destino a tinte un po’ più fosche, invece, sembra accompagnare, ad oggi l’ex Eliseo: sempre più involontaria vittima dello scaricarsi delle più becere frustrazioni dei soliti writers e teppistelli  d’occasione che, nei loro raid notturni, non trovano altro interesse che lordare le sue mura e persino, in un non lontano passato, incendiarne la sala interna.

Ora, come sapete,  la scorsa domenica, si è conclusa, facendo  registrare un buon successo di critica e di pubblico, la quarantaquattresima edizione del “Laceno d’Oro”, il  festival internazionale  d’arte cinematografica fondato da Camillo Marino e Giacomo D’Onofrio: manifestazione quest’anno  itinerante, che tra le sue location cittadine ha avuto anche il cine-teatro Partenio. Ci pare di ricordare, a proposito, che tra gli impegni assunti in campagna elettorale ed anche in dichiarazioni  rese agli organi di stampa immediatamente successive alla sua elezione, il sindaco Festa avesse garantito come prioritaria la volontà  a voler restituire la struttura alla totale fruizione della città, scegliendola appunto come sede definitiva del festival proprio a partire dall’edizione 2019. Ma tant’è. Dov’è il nuovo impianto di video sorveglianza e la fondazione a partecipazione a maggioranza comunale che dovrà occuparsi della gestione della struttura?

Non va dimenticato, inoltre, che l’ex Eliseo, come la Dogana, è ormai da tempo ufficialmente acquisito a patrimonio comunale con regolare procedura di esproprio dalla Regione Campania ed è vincolato da contratto ad una destinazione d’uso ad esclusiva vocazione cinematografica e culturale.

Non possiamo continuare ad essere spettatori passivi di fronte ad una città che offre sempre meno “opportunità d’attrazione”  e coinvolgimento e che, nonostante gli sforzi, fa “poca cultura”. Avellino, infatti, a ben guardare, manca persino di un cinema, se si eccettuano le citate pseudo sale del cine-teatro Partenio di via verdi: l’accoglienza non consona ad una struttura aperta al pubblico, unita alle difficoltà d’accesso per persone con limitata o ridotta capacita di deambulazione, suscita in noi una considerazione che ben presto si trasforma in un interrogativo: come può una città che vuol ritenersi civile non disporre di alternative di scelta ad una sola sala cinematografica quando in un non lontano passato ne aveva ben quattro?

È semplicemente inaccettabile, inammissibile, indecente infatti che, per godere di una serena e tranquilla serata al cinema tra amici, si debba essere costretti a spostarsi nella pur vicina Mercogliano. Occorre, pertanto, che si creino tutte le condizioni per lo sviluppo  di  una concreta, tangibile e reale mobilitazione di nuove energie culturali e non solo. Come riuscirci? Attraverso un meticoloso lavoro di sensibilità e di sinergia tra i cittadini e gli amministratori locali: i cittadini si impegnino a ritrovare il rispetto per ciò che abbiamo e che dovremmo sempre sentire innanzitutto come nostro e gli amministratori locali, dal loro canto, provvedano con rapidità a riconsegnare al loro antico splendore tutte quelle strutture che possano consentire alla nostra città di ritrovare o recuperare una sua identità.

Nel ricordare che tutto quanto appena affermato ha finito col trovare spazio anche in altri nostri sguardi, riteniamo che garantire certezza di futuro all’ex Eliseo, alla Dogana e a tutti gli altri luoghi di aggregazione e di ritrovo potrà essere un buon inizio per riannodare i fili di quella “narrazione emotiva” verso quel disegno di rivoluzione culturale aperta al futuro per la nostra città, purtroppo ad oggi ancora solo immaginata dalla lungimiranza amministrativa di un nostalgico pur non tanto lontano passato. In fondo, le rivoluzioni vanno accompagnate, non osteggiate.

In un momento in cui assaporiamo la piacevole sensazione di essere ascoltati attendiamo, con la fiducia e l’ottimismo che ci contraddistingue, la  nuova amministrazione alla prova dei fatti e non più solo delle tante parole, nella certezza consapevole che non si vogliano in alcun modo disattendere gli impegni assunti all’atto dell’elezione e non solo.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Gennaio 16, 2020 21

Governance e servizi: istituzioni, ordini e scuole a confronto al circolo della stampa

in Attualità by Red.
AVELLINO – Attivare un modello di “Governance sistemica e sistematica” per qualificare l’offerta di servizi con risposte significative ai bisogni e alle aspettative delle comunità: la sfida dei… Continua a leggere...

Irpinia

Gennaio 17, 2020 21

Al circolo della stampa la presentazione del carnevale di Montemarano

in Irpinia by Red.
MONTEMARANO – La tradizione, l’allegria, il folklore, la tipicità, la storia d’Irpinia: il Carnevale di Montemarano si prepara a esplodere in tutta la sua unicità con un ricchissimo cartellone in… Continua a leggere...

Cronaca

Gennaio 18, 2020 9

Montoro: deposito di automezzi in fiamme

in Cronaca by Red.
MONTORO – I vigili del fuoco di Avellino, subito prima della mezzanotte di ieri, sono intervenuti a Montoro, in via Giuseppe Garibaldi, per un incendio che si è sviluppato all'interno di un deposito… Continua a leggere...

Sport

Gennaio 17, 2020 17

Avellino, preso il difensore Bertolo

in Calcio by Red.
AVELLINO – L’Us Avellino comunica di aver formalizzato l’accordo per l’acquisizione delle prestazioni del difensore Francesco Bertolo. Nato a Catania il 20/07/91, Bertolo ha disputato tutta la prima… Continua a leggere...

Rubriche

Gennaio 18, 2020 27

L’occhio sulla città/Conoscere la storia per cambiare la storia

in La Lettera by Red.
AVELLINO – “Nessuna nuova buona nuova” non può certo essere considerato un adagio per tutte le stagioni: se si eccettuano, infatti, coloro che vivono un particolare momento della vita tra difficoltà,… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

Costituzione comitato #notraforo del monte #Partenio

AVELLINO, 17 gennaio – La riunione per la costituzione del comitato notraforo è convocata per domani, sabato 18 gennaio, in via Campane di Avellino. Ordine dei lavori: ore 10.00 assemblea tecnico/organizzativa; ore 12.30 conferenza stampa. La partecipazione di associazioni, movimenti, forze politiche e sociali, cittadine e cittadini è assolutamente necessario per evitare che il Partenio venga deturpato da un'opera dispendiosa e inutile.


A Roma l’assemblea della Federazione dei democratici cristiani

ROMA, 17 gennaio - “Popolari 101,un nuovo inizio” il tema dell’incontro di domani in programma a Roma,  dalle ore 09,30 – 13,00 nella Sala Alessandrina di via Lungotevere in Sassia  e promosso dalla federazione dei democratici cristiani. Modera: Francesco Damato. Ore 10,00 On. Calogero Mannino, Dott. Alfonso D’Amodio Università pontificia Lateranense, Nel ricordo di Luigi Sturzo, nuove prospettive per l’Italia e l’Europa. Intervento di Hermann Teusch, membro della Csu, dei rappresentati della Federazione e della Fondazione, di amministratori locali. Ore 13,00 conclusioni.


Us Avellino, formalizzata la revoca del provvedimento della Covisoc

AVELLINO, 17 gennaio – L'Us Avellino comunica che in data odierna, a mezzo pec, è stata formalizzata dalla Co.Vi.So.C. la revoca del provvedimento di non ammissione ad operazioni di acquisizione del diritto alle prestazioni dei calciatori. A fronte di ciò, seguiranno comunicazioni relative alle operazioni di mercato del club.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 13 al 19 gennaio 2020– Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Forte, via Francesco Tedesco 337/339 (tel.: 0825/622244). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato da Cardillo, via Due Principati, 32 (tel.: 0825/71825-756721). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato Sabato, via Carducci, 20 (tel.:0825/35409).

Turni dal 20 al 26 gennaio 2020– Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Cardillo, via Due Principati, 32 (tel.: 0825/71825-756721). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

V anniversario scomparsa Antonio di Nunno

Giornale L'Irpinia n.4-5-6-7 del 15 giugno-luglio-agosto 2019

Calcio

Gennaio 17, 2020 17

Avellino, preso il difensore Bertolo

in Calcio by Red.
AVELLINO – L’Us Avellino comunica di aver formalizzato l’accordo per… Continua a leggere...
Gennaio 16, 2020 26

Avellino: confermata lesione al menisco, campionato finito per Silvestri

in Calcio by Red.
AVELLINO – Gli esami medico-strumentali a cui è stato sottoposto il… Continua a leggere...

Basket

Gennaio 12, 2020 35

La Scandone batte Scauri, torna alla vittoria e fa festa

in Basket by Franco Marra
AVELLINO - La Scandone Avellino torna alla vittoria in questo inizio di… Continua a leggere...
Gennaio 10, 2020 61

De Gennaro: «Contro Scauri cuore e carattere per vincere una gara importante per la salvezza»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Rispetto a domenica credo che non ci sia molto da dire, se non… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 24, 2019 161

La presentazione/Da Budapest a Milano, ecco il 103° Giro d'Italia

in Ciclismo by Red.
MILANO – Tre cronometro individuali (per un totale di 58,8 km), 6 tappe di… Continua a leggere...
Ottobre 12, 2019 122

L’olandese Mollema il vincitore del Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore olandese Bauke Mollema (Trek - Segafredo) ha vinto la… Continua a leggere...

Cultura

Gennaio 13, 2020 29

L’ultimo volo del gabbiano, il romanzo d’amore di Luca Franchini

in Cultura by Faustino De Palma
AVELLINO – Due storie d’amore vissute in due differenti periodi e tra due… Continua a leggere...
Gennaio 10, 2020 45

La presentazione/Nel dizionario biografico la storia dell’Irpinia

in Cultura by Red.
AVELLINO – “Chi taglia fuori dalla storia gli individui […] ha tagliato… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com