www.giornalelirpinia.it

    18/01/2020

L’occhio sulla città/Non abbiamo oscurato Salerno, ma...

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Rubriche-LaLettera_natale19.jpgAVELLINO – Dopo circa quindici giorni di pausa un po’ rigenerante, un po’ di riflessione, torna l’occhio sulla città nel tentativo di provare a fare un bilancio delle festività natalizie che ci siamo appena lasciati alle spalle: ebbene, non abbiamo oscurato Salerno e nemmeno le abbiamo  “staccato la corrente”: sarebbe stato davvero troppo, ma...È  bastato fare una passeggiata in città per avere la plastica percezione di un’illuminazione sobria ma d’atmosfera, per accorgersi che la gente è tornata entusiasta ad affollare le nostre strade e le nostre piazze. Piacevole anche la musica in diffusione lungo Corso Vittorio Emanuele, se non fosse per il volume un po’ troppo alto che rendeva difficoltoso anche il più  elementare scambio di parole o solo il semplice ascoltare ed ascoltarsi. Con gli opportuni accorgimenti, comunque, chissà, quella della “musica al Corso” potrebbe diventare una bella novità da proporre tutto l’anno. Staremo a vedere.

Come ormai tradizione riecco anche le casette, collaudato fiore all’occhiello del Natale in città, certo, ma che quest’anno si sono rivelate, sotto certi aspetti, un flop: aperte a singhiozzo, infatti,  per le stesse si sarebbe potuta preferire una più attenta ed oculata selezione nell’offerta dei prodotti esposti. Il vero exploit del Natale 2019 in termini di originalità è stato rappresentato dai “quadri” illuminati ad arte che, tra una Natività e scorci rappresentativi del capoluogo, con discreta suggestione, hanno accompagnato lo “struscio” di avellinesi e non solo. Una nota la merita anche Piazza Libertà, con il suo “villaggio di Natale, il castello incantato”, le interessanti proiezioni a tema sulla facciata di Palazzo Caracciolo e l’albero di Natale Smarty, vera e propria star dei social network persino nazionali: l’albero, infatti, è stato scelto ed è apparso sulla pagina instagram ufficiale di una nota compagnia telefonica, insieme a quello di poche altre selezionate città italiane. Smarty era in grado di eseguire particolari giochi di luce anche a tempo di musica. Chiunque, grazie ad una piattaforma interattiva ed al suo smartphone, poteva selezionare il proprio brano musicale preferito e poi l’albero provvedeva alla sua diffusione lungo la piazza.

Insomma un Natale che, sia pur tra qualche polemica, qualche scivolone dell’amministrazione comunale, come quello sulla pista di ghiaccio di Piazza Macello (altro autentico flop del Natale avellinese 2019) e le vaghe giustificazioni e rassicurazioni  delle parti in causa su  una discussa festa andata in scena nella notte dell’Epifania a Villa Amandola,  a quanto si apprende ha comunque riscosso discreto successo di critica e di pubblico.

Nonostante tutto, però, la nostra rubrica, che per vocazione racconta osservando, non può fare a meno di abbandonarsi ad una considerazione alla quale, pur sforzandosi, non riesce a trovare efficace riscontro nei fatti: i tanti esercenti, turisti e visitatori che, come sottolineato, hanno affollato le strade e le piazze della città “ capperi” avranno pur dovuto espletare una loro fisiologica necessità impellente! Il nostro sindaco non sarà certo ricordato come Vespasiano che ha legato il suo nome non solo alla costruzione del Colosseo ma anche a quella dei “vespasiani”, ma certo ringraziato per il problema che avrà saputo risolvere. Ricordiamo male o tra i primi propositi d”impegno all’atto dell’insediamento di questa amministrazione c’era proprio quello di abilitare finalmente alla funzione per cui è stato concepito il famigerato cubo di Piazza Libertà? Tant’è.

Nella certezza che chi di dovere saprà celermente riparare a questa come ad altre “disattenzioni”, terminato il periodo delle feste, attendiamo il sindaco e la sua giunta alla prova dei fatti: la nostra città ha bisogno di risposte chiare, nette ed affidaci rispetto alle numerose istanze di cui è portatrice. È finito il tempo degli annunci reboanti, ad ora ancora molto più simili a dichiarazioni spot che a reali  e concreti propositi d’impegno.

A tal proposito ci permettiamo un accenno alla quanto mai avventata dislocazione del terminal bus, ed al conseguente blocco del mercato bisettimanale cittadino che tanto disagio e mobilitazione sta generando tra esercenti ed appunto un  muro contro muro con l’amministrazione comunale. A quanto si apprende nel merito lo scorso mercoledì sembrerebbe essere stata trovata un’intesa tra Palazzo di città e gli esercenti che dimostreranno di essere in regola con il pagamento delle imposte dovute: grazie alla mediazione del comandante dei caschi bianchi Michele Arvonio, infatti, gli “ambulanti virtuosi potranno tornare al lavoro già dal prossimo martedì fruendo temporaneamente dello spazio di“Campetto Santa Rita”. Questa decisione dovrebbe veder scongiurata una buona parte  di ricorsi al Tar annunciata e minacciata. Staremo a vedere attendendo  gli effetti di quanto accadrà.

Non si può  comunque pretendere di proporre o peggio imporre soluzioni rapide per problemi complessi erroneamente ritenuti semplici laddove è necessario, al contrario, lavorare, pensare, ponderare, mediare, per giungere a conclusioni massimamente condivise nell’interesse della comunità. È  questo il compito precipuo di qualunque primo cittadino voglia intendere il  proprio  mandato politico cogliendone l’essenza. Noi, dal nostro canto, nel merito come su  ogni altro tema sensibile, rispondendo anche ad una prassi ormai consolidata, sapremo essere pungolo instancabile nell’esclusivo interesse della città ed a  tutela e salvaguardia del bene comune.

*  *  *

Intanto,  a integrazione del nostro ultimo sguardo, non possiamo che prendere atto anche con un pizzico di rammarico delle dimissioni dalla carica di direttore sportivo di  Salvatore Di Somma al quale auguriamo le migliori fortune personali e professionali; al contempo,  accogliamo con favore il ritorno in biancoverde proprio nel ruolo di ds di Carlo Musa, il direttore sportivo cui è  indissolubilmente legata la vittoriosa cavalcata culminata con il ritorno dell’Avellino nel calcio professionistico lo scorso anno. Bentornato, buon lavoro ed in bocca al lupo, direttore Musa.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Gennaio 16, 2020 21

Governance e servizi: istituzioni, ordini e scuole a confronto al circolo della stampa

in Attualità by Red.
AVELLINO – Attivare un modello di “Governance sistemica e sistematica” per qualificare l’offerta di servizi con risposte significative ai bisogni e alle aspettative delle comunità: la sfida dei… Continua a leggere...

Irpinia

Gennaio 17, 2020 21

Al circolo della stampa la presentazione del carnevale di Montemarano

in Irpinia by Red.
MONTEMARANO – La tradizione, l’allegria, il folklore, la tipicità, la storia d’Irpinia: il Carnevale di Montemarano si prepara a esplodere in tutta la sua unicità con un ricchissimo cartellone in… Continua a leggere...

Cronaca

Gennaio 18, 2020 9

Montoro: deposito di automezzi in fiamme

in Cronaca by Red.
MONTORO – I vigili del fuoco di Avellino, subito prima della mezzanotte di ieri, sono intervenuti a Montoro, in via Giuseppe Garibaldi, per un incendio che si è sviluppato all'interno di un deposito… Continua a leggere...

Sport

Gennaio 17, 2020 17

Avellino, preso il difensore Bertolo

in Calcio by Red.
AVELLINO – L’Us Avellino comunica di aver formalizzato l’accordo per l’acquisizione delle prestazioni del difensore Francesco Bertolo. Nato a Catania il 20/07/91, Bertolo ha disputato tutta la prima… Continua a leggere...

Rubriche

Gennaio 18, 2020 26

L’occhio sulla città/Conoscere la storia per cambiare la storia

in La Lettera by Red.
AVELLINO – “Nessuna nuova buona nuova” non può certo essere considerato un adagio per tutte le stagioni: se si eccettuano, infatti, coloro che vivono un particolare momento della vita tra difficoltà,… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

Costituzione comitato #notraforo del monte #Partenio

AVELLINO, 17 gennaio – La riunione per la costituzione del comitato notraforo è convocata per domani, sabato 18 gennaio, in via Campane di Avellino. Ordine dei lavori: ore 10.00 assemblea tecnico/organizzativa; ore 12.30 conferenza stampa. La partecipazione di associazioni, movimenti, forze politiche e sociali, cittadine e cittadini è assolutamente necessario per evitare che il Partenio venga deturpato da un'opera dispendiosa e inutile.


A Roma l’assemblea della Federazione dei democratici cristiani

ROMA, 17 gennaio - “Popolari 101,un nuovo inizio” il tema dell’incontro di domani in programma a Roma,  dalle ore 09,30 – 13,00 nella Sala Alessandrina di via Lungotevere in Sassia  e promosso dalla federazione dei democratici cristiani. Modera: Francesco Damato. Ore 10,00 On. Calogero Mannino, Dott. Alfonso D’Amodio Università pontificia Lateranense, Nel ricordo di Luigi Sturzo, nuove prospettive per l’Italia e l’Europa. Intervento di Hermann Teusch, membro della Csu, dei rappresentati della Federazione e della Fondazione, di amministratori locali. Ore 13,00 conclusioni.


Us Avellino, formalizzata la revoca del provvedimento della Covisoc

AVELLINO, 17 gennaio – L'Us Avellino comunica che in data odierna, a mezzo pec, è stata formalizzata dalla Co.Vi.So.C. la revoca del provvedimento di non ammissione ad operazioni di acquisizione del diritto alle prestazioni dei calciatori. A fronte di ciò, seguiranno comunicazioni relative alle operazioni di mercato del club.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 13 al 19 gennaio 2020– Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Forte, via Francesco Tedesco 337/339 (tel.: 0825/622244). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato da Cardillo, via Due Principati, 32 (tel.: 0825/71825-756721). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato Sabato, via Carducci, 20 (tel.:0825/35409).

Turni dal 20 al 26 gennaio 2020– Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Cardillo, via Due Principati, 32 (tel.: 0825/71825-756721). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

V anniversario scomparsa Antonio di Nunno

Giornale L'Irpinia n.4-5-6-7 del 15 giugno-luglio-agosto 2019

Calcio

Gennaio 17, 2020 17

Avellino, preso il difensore Bertolo

in Calcio by Red.
AVELLINO – L’Us Avellino comunica di aver formalizzato l’accordo per… Continua a leggere...
Gennaio 16, 2020 25

Avellino: confermata lesione al menisco, campionato finito per Silvestri

in Calcio by Red.
AVELLINO – Gli esami medico-strumentali a cui è stato sottoposto il… Continua a leggere...

Basket

Gennaio 12, 2020 34

La Scandone batte Scauri, torna alla vittoria e fa festa

in Basket by Franco Marra
AVELLINO - La Scandone Avellino torna alla vittoria in questo inizio di… Continua a leggere...
Gennaio 10, 2020 60

De Gennaro: «Contro Scauri cuore e carattere per vincere una gara importante per la salvezza»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Rispetto a domenica credo che non ci sia molto da dire, se non… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 24, 2019 161

La presentazione/Da Budapest a Milano, ecco il 103° Giro d'Italia

in Ciclismo by Red.
MILANO – Tre cronometro individuali (per un totale di 58,8 km), 6 tappe di… Continua a leggere...
Ottobre 12, 2019 122

L’olandese Mollema il vincitore del Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore olandese Bauke Mollema (Trek - Segafredo) ha vinto la… Continua a leggere...

Cultura

Gennaio 13, 2020 28

L’ultimo volo del gabbiano, il romanzo d’amore di Luca Franchini

in Cultura by Faustino De Palma
AVELLINO – Due storie d’amore vissute in due differenti periodi e tra due… Continua a leggere...
Gennaio 10, 2020 45

La presentazione/Nel dizionario biografico la storia dell’Irpinia

in Cultura by Red.
AVELLINO – “Chi taglia fuori dalla storia gli individui […] ha tagliato… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com