www.giornalelirpinia.it

    22/04/2019

Calcio scommesse, a pilotare alcune gare boss della camorra. Implicati ex calciatori dell’Avellino

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri6_calcio_scom.jpgAVELLINO – Un nuovo ciclone si abbatte sul calcio. E nell'“occhio” questa volta ci sono alcuni ex giocatori dell’Avellino. Si tratterebbe di partite truccate sulle quali avevano scommesso esponenti della camorra di Secondigliano. Secondo le indagini condotte dalla Dda di Napoli, uomini del clan “Vanella Grassi” avrebbero puntato grosse somme di denaro su alcune partite di serie B disputate nella stagione 2013-14. In particolare, nel mirino degli inquirenti ci sarebbero le gare tra Modena e  Avellino, finita 1 a 0 per i padani,  e quella  tra Avellino e Reggina, terminata 3 a 0 per gli irpini.

Tre o quattro, a seconda delle fonti, i giocatori biancoverdi coinvolti. Si tratterebbe di  Armando Izzo, Francesco Millesi e Luca Pini, cui si aggiungerebbe anche Maurizio Peccarisi. Millesi e Pini sono stati raggiunti dalla misura cautelare degli arresti domiciliari, mentre Izzo e Peccarisi sarebbero, per il momento, soltanto indagati.

Insieme ai calciatori, altre sette persone sono state arrestate dai carabinieri e sarebbero tutte legate al clan camorristico. Gl’inquirenti, oltre ad alcune intercettazioni telefoniche dove si parla di “polpette” da ingoiare (vale a dire di gol da subire), avrebbero le prove delle dazioni di denaro. Secondo l’accusa, esponenti del clan avrebbero consegnato a un giocatore dell’Avellino consistenti somme di danaro da distribuire tra i compagni di squadra e gli avversari per pilotare il risultato finale sul quale i camorristi avrebbero puntato le loro scommesse. Si parla di 50 mila euro dati a Pini che a sua volta li avrebbe passati a Millesi affinché corrompesse i calciatori della Reggina convincendoli a subire tre goal. Le tre polpette di cui si parla nell’intercettazione.

La società biancoverde si ritiene parte lesa in questa ennesima squallida vicenda che colpisce il gioco del calcio. Fanno notare dall’U.S. Avellino che in quella stagione il calciatore dei lupi Pisacane smascherò una combine col Lumezzane tanto da assumere il ruolo di testimonial del calcio pulito. Oltre all’indagine della magistratura che ipotizza reati particolarmente gravi a carico degli accusati (si parla di partecipazione esterna a associazione mafiosa) la Figc ha aperto un’inchiesta per frode sportiva.

Questo il testo del comunicato stampa del comando provinciale dei carabinieri di Napoli diffuso alle 9:28 di oggi: “I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli hanno dato esecuzione a un`ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Napoli a carico di 7 persone ritenute responsabili a vario titolo  di aver partecipato all`associazione di tipo mafioso della "Vanella Grassi", operante nei quartieri a Nord del capoluogo campano. Un`altra persona è indagata per il favoreggiamento di uno dei capi della consorteria camorristica. Altri 2 soggetti per aver alterato il risultato di partite di calcio professionistico a favore della stessa organizzazione, reati tutti aggravati da finalità mafiose.

Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale antimafia di Napoli i militari dell`Arma hanno identificato i componenti e individuato gli specifichi incarichi.

Portata alla luce anche la capacità di influenzare alcune partite del campionato di serie B della stagione 2013-2014, in particolare di partite giocate in Campania nel maggio 2014: attraverso un "contatto" (un calciatore adesso in serie A - indagato ma non raggiunto da misura cautelare) il capo clan e suoi sodali hanno attratto nell’orbita criminale altri soggetti; questi hanno messo a disposizione ingenti somme di denaro per corrompere giocatori di una squadra campana di serie B, influenzando direttamente 2 partite disputate nel maggio 2014”.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 23 Maggio 2016 21:30 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Aprile 18, 2019 21

Pics Valle, il commissario incontra il comitato di quartiere

in Attualità by Red.
AVELLINO – Stamattina il commissario straordinario, prefetto Giuseppe Priolo, ha incontrato i referenti del comitato di quartiere “La Voce di Valle”. Nel corso dell’incontro, svoltosi in un clima di… Continua a leggere...

Irpinia

Aprile 20, 2019 15

Franza: «L’unità del centrosinistra arianese un’occasione storica»

in Irpinia by Red.
ARIANO IRPINO – "Colgo l'appello del consigliere dottor Carmine Grasso che, sulla base dell'unità ritrovata nel campo del centrosinistra ad Ariano Irpino, invita quanti tra coloro si riconoscono nei… Continua a leggere...

Cronaca

Aprile 21, 2019 6

Cesinali: in fiamme il tetto in legno, paura in via Nocelleto

in Cronaca by Red.
CESINALI – I vigili del fuoco di Avellino, subito dopo le ore 9'00 di questa mattina, sono intervenuti a Cesinali in via Nocelleto per un incendio che ha interessato un tetto in legno di… Continua a leggere...

Sport

Aprile 20, 2019 18

La Sidigas domina, batte Torino e torna alla vittoria

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – La Sidigas torna alla vittoria dopo quattro sconfitte consecutive e festeggia la Pasqua battendo con un reboante 109-82 Torino. In pratica, non c’è stata partita con la squadra di… Continua a leggere...

Rubriche

Aprile 20, 2019 58

L’occhio sulla città/Tutti più buoni

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – Nella settimana che precede la Santa Pasqua si è tutti più buoni e il nostro occhio non vuol essere da meno: per questo sabato decide di volgere il suo sguardo altrove, augurando a tutti i… Continua a leggere...

Notizie flash

Farmacie Avellino Città

Turni dal 15 al 21 aprile 2019 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Mazzone, Corso Vittorio Emanuele, n.11-13 (tel.: 0825/35907). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965).

Turni dal 22 al 28 aprile 2019 - Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Novellino, viale Italia n. 199 (tel.: 0825/34475). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.1-2-3 del 16 febbraio 2019

Calcio

Aprile 18, 2019 33

L’Avellino batte la Lupa Roma e si porta a -2 dalla vetta

in Calcio by Red.
Marcatori: 14’ pt Morero, 20’ pt Da Dalt, 46’ pt Alonzi. LUPA… Continua a leggere...
Aprile 16, 2019 31

Matute: «Recupero impossibile? Vogliamo chiudere la stagione senza nessun rimpianto»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "Ormai non guardiamo più all'avversario, alle sue motivazioni o… Continua a leggere...

Basket

Aprile 20, 2019 18

La Sidigas domina, batte Torino e torna alla vittoria

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – La Sidigas torna alla vittoria dopo quattro sconfitte… Continua a leggere...
Aprile 18, 2019 16

Maffezzoli carica la squadra: «Contro Torino in campo con la voglia di vincere»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Torino, a dispetto della classifica, arriva da una vittoria… Continua a leggere...

Ciclismo

Aprile 15, 2019 30

Partirà da Budapest il Giro d’Italia 2020

in Ciclismo by Red.
BUDAPEST – L’Ungheria ospiterà la grande partenza del Giro d’Italia 2020.… Continua a leggere...
Aprile 06, 2019 53

L’americano Brandon McNulty il vincitore del Giro di Sicilia

in Ciclismo by Red.
RAGUSA – Il corridore americano Brandon McNulty (Rally UHC Cycling) ha… Continua a leggere...

Cultura

Aprile 21, 2019 10

Il messaggio/Aiello: «C’è ancora speranza per un nuovo rinascimento e un nuovo umanesimo»

in Cultura by Arturo Aiello*
AVELLINO – Qui di seguito il messaggio di Pasqua del vescovo di Avellino… Continua a leggere...
Aprile 16, 2019 38

La polemica/«Uno scandalo che offende la città», la nota del comitato per la salvezza della Dogana

in Cultura by Red.
AVELLINO – Inconcepibile, arrogante e presuntuosa la risposta dei Lions… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com