www.giornalelirpinia.it

    19/03/2019

Avellino irriconoscibile e senza orgoglio, il Perugia fa la goleada

E-mail Stampa PDF

Ardemagni (fonte Us Avellino)Marcatori: 12’ e 38’ pt, 16’ st Di Carmine, 27’ st Laverone (autorete), 30’ st Terrani.

AVELLINO-PERUGIA 0-5

AVELLINO (4-4-2): Radunovic; Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Laverone; Lasik (15’ st Camarà, Moretti, Paghera, Belloni (3’ st Castaldo); Verde (21’ st Migliorini), Ardemagni. A disposizione: Lezzerini, Perrotta, Eusepi, Soumarè, Omeonga, Solerio. Allenatore: Novellino.

PERUGIA (3-4-3): Brignoli; Del Prete, Dossena, Di Chiara, Fazzi (45’ st Garofalo); Gnahoré, Dezi, Acampora (20’ st Ricci); Mustacchio, Di Carmine, Guberti (12’ st Terrani). A disposizione: Elezaj, Ricci, Nicastro, Di Nolfo, Panaioli, Forte, Achy Boyou. Allenatore: Bucchi.

Arbitro: Gianluca Manganiello di Pinerolo. Guardalinee: Stefano Bellutti di Trento e Michele Grossi di Frosinone. Quarto uomo, Giovanni Luciano di Lamezia Terme.

Ammoniti: 42’ pt Belloni, 4’ st Gnahorè.

Espulsi: 19’ st Djimsiti, 38’ st Gonzalez.

Recuperi: 1’ più 0’.

AVELLINO – Un Avellino irriconoscibile, inguardabile e letteralmente alla deriva cade sotto i colpi di un Perugia molto tonico, assoluto padrone del campo, che, con un Di Carmine mattatore e in grande spolvero, autore di una tripletta d’autore, fa bottino pieno al Partenio-Lombardi mettendo a segno un reboante 5-0. Una gara senza storia che pone fine alla striscia positiva di ben nove risultati utili consecutivi collazionati dalla squadra di Novellino e che costituisce una delle sconfitte più umilianti subite dall’Avellino dinanzi al proprio pubblico.

Quali le cause di una simile, incredibile debacle venuta proprio nella fase di maggiore crescita della squadra biancoverde dopo il disastroso inizio di campionato e che interrompe bruscamente quella scalata che era diventata il leit-motiv della gestione di Novellino? Può avere avuto conseguenze così disastrose sul gruppo la notizia di ieri legata al calcio scommesse della richiesta di sette punti di penalizzazione? O si è trattato semplicemente di una giornata no, anche per le scelte della panchina, una giornata comunque da archiviare il più presto possibile per riprendere quel cammino che deve portare alla salvezza? A fine gara i calciatori si sono recati sotto la curva Sud e hanno chiesto scusa ai tifosi che comunque hanno applaudito.

La cronaca – Reclamano subito il rigore in apertura di gara i calciatori dell’Avellino per un evidente fallo di mano di Dossena in piena area su cross di Belloni non rilevato dall’arbitro. Si riparte con il Perugia che prova a dettare i ritmi della gara e a prendere in mano le redini del gioco e con l’Avellino che fa fatica ed appare in netto ritardo. Al 12’ pt umbri in vantaggio con Di Carmine che, servito in area da Mustacchio, fa secco Radunovic con un forte tiro che s’insacca sotto la traversa. Non decolla la reazione dei padroni di casa che soffrono ancora la pressione degli umbri e stentano ad impostare una trama che possa in qualche modo superare la gabbia innalzata a centrocampo da Bucchi. Si agita nell’area tecnica Novellino che si sbraccia vistosamente e s’arrabbia con i suoi. Al 27’ pt traversone dalla sinistra di Laverone sul quale non arriva per un pelo Ardemagni. La manovra degli irpini rimane, comunque, lenta e macchinosa. Al 32’ pt ci prova Fazzi dalla distanza, la sfera è deviata in angolo. L’Avellino, comunque, è in difficoltà e ne approfitta il Perugia che al 38’ st segna il gol del 2-0 ancora con Di Carmine, che si rivela ancora una volta un’autentica bestia nera per i biancoverdi.

Ripresa – Squadre in campo con le stesse formazioni. Poi Novellino cerca di correre ai ripari e schiera  Castaldo al posto di Belloni. All’11’ st siluro di Moretti, fuori di poco. Al 16’ st terzo gol di Di Carmine imbeccato da Dezi: Avellino 0-Perugia 3. L’Avellino non c’è e appare sempre più nervoso ed in balia degli avversari, Perugia padrone del campo. Arriva al 19’ st anche l’espulsione di Djimsiti per un fallo su Di Carmine: rosso diretto e Avellino in dieci. Ma, soprattutto, Avellino alla deriva: al 27’ st subisce il quarto gol, è un’autorete di Laverone. Al 30’ st quinto gol del Perugia: ne è autore Terrani, niente da fare per Radunovic. Silenzio tombale sugli spalti. Si continua a giocare per onor di firma ma praticamente non c’è gara: si attende solo il fischio di chiusura. Al 38’ st arriva anche la seconda espulsione nelle file biancoverdi: ancora un rosso diretto decretato dall’arbitro Manganelli per Gonzalez per un fallo su Fazzi. Avellino in nove. Arriva senza recupero il fischio liberatorio che sancisce la fine di una umiliazione senza precedenti.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 04 Marzo 2017 21:26 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Marzo 16, 2019 22

Picone, Cisal: «Una nuova missione produttiva per lo stabilimento Fca di Pratola Serra»

in Attualità by Red.
AVELLINO – «Per garantire una prospettiva allo stabilimento Fca di Pratola Serra è necessaria una riconversione della produzione che vada in direzione di una motoristica a basso impatto ambientale».… Continua a leggere...

Irpinia

Marzo 19, 2019 3

Il cammino di San Guglielmo/Parte da Montevergine il forum itinerante della Terra di mezzo

in Irpinia by Red.
MONTEVERGINE – Tre giorni per coinvolgere istituzioni, operatori del settore, associazioni, territori intorno ad una visione. Un forum itinerante che partirà dal santuario di Montevergine il 22… Continua a leggere...

Cronaca

Marzo 19, 2019 3

Riciclaggio di denaro da ricettazione di buoni fruttiferi, avellinese in manette

in Cronaca by Red.
AVELLINO – Nella mattinata odierna la Questura ed il comando provinciale della Guardia di Finanza di Avellino hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere dal Gip del… Continua a leggere...

Sport

Marzo 17, 2019 20

La Sidigas ha vita facile e batte Reggio

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – Non c’è storia tra Sidigas Avellino e Grissin Bon Reggio Emilia con la squadra irpina che conquista la seconda vittoria consecutiva, dopo quella con Varese, dinanzi al proprio pubblico con… Continua a leggere...

Rubriche

Marzo 16, 2019 142

L’occhio sulla città/Archimede, una storia di famiglia

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – È ormai sempre più sotto gli occhi di tutti come le nostre eccellenze, peraltro tutte formatesi nei nostri atenei, sembrano avere sempre meno opportunità di affermare le proprie competenze… Continua a leggere...

altre notizie Irpinia...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

80° anniversario Vigili del fuoco, conferenza stampa in prefettura

AVELLINO, 19 marzo - Martedì 26 marzo, alle ore 10'30, presso la  prefettura di Avellino, I vigili del fuoco di Avellino terranno una conferenza stampa inerente le modalità di svolgimento delle iniziative per il festeggiamento dell'ottantesimo anniversario della fondazione del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, che si terranno nella nostra città nella settimana tra il 25 ed il 30 marzo prossimo.


Universiadi, la Sidigas torna a Pratola Serra. Posticipata la gara contro Trieste

AVELLINO – La Sidigas Scandone Avellino comunica che, a causa dei lavori di rifacimento del parquet che interesseranno il PalaDelMauro in vista delle Universiadi 2019, la prima squadra, a partire da domani e per la durata di tre settimane, riprenderà gli allenamenti presso il Palasport Don Teobaldo Acone di Pratola Serra. La società comunica inoltre che la Legabasket, per i sopracitati motivi, ha disposto lo spostamento della gara interna contro l’Alma Trieste, originariamente in programma domenica 7 aprile, a martedì 9 aprile alle ore 20.30.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 18 al 24 marzo 2019 - Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Autolino, via Luigi Amabile, 48 (tel.: 0825/36567).  Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Sica, Corso Vittorio Emanuele, 231(Tel.: 0825/34965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.1-2-3 del 16 febbraio 2019

Calcio

Marzo 14, 2019 30

Bucaro: «Qualche problema la pausa lo crea, ma la squadra è cresciuta parecchio»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "In effetti questa pausa qualche problema lo crea perché vuoi o… Continua a leggere...
Marzo 06, 2019 50

Avellino, rinviata la gara con l’Aprilia

in Calcio by Red.
AVELLINO – Come da disposizioni del comunicato n°105 del 1 marzo 2019 la… Continua a leggere...

Basket

Marzo 17, 2019 20

La Sidigas ha vita facile e batte Reggio

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – Non c’è storia tra Sidigas Avellino e Grissin Bon Reggio Emilia… Continua a leggere...
Marzo 15, 2019 21

Vucinic: «Siamo consapevoli dei nostri progressi ma con Reggio sarà una partita difficile»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Quella di domenica contro Reggio Emilia sarà una partita… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 13, 2018 541

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...
Ottobre 10, 2018 540

Milano-Torino, Pinot primo a Superga

in Ciclismo by Red.
TORINO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Marzo 19, 2019 3

In Irpinia prima dell’Unità, al carcere borbonico la presentazione del libro di Pugliese

in Cultura by Red.
AVELLINO – Nell’ambito del programma di attività del Centro Dorso, sabato… Continua a leggere...
Marzo 13, 2019 26

Centro Dorso, al via il corso per l’avvio all’istruzione superiore e alle professioni

in Cultura by Red.
AVELLINO – Parte il 15 marzo la II edizione del “Corso avanzato per… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com