www.giornalelirpinia.it

    22/05/2019

L’Avellino si fa rimontare e si arrende allo Spezia

E-mail Stampa PDF

Il gol dell'1-1 dello Spezia (fonte Us Avellino)Marcatori: 17’ pt Ardemagni, 25’ pt Djokovic., 24’ st Granoche.

SPEZIA-AVELLINO 2-1

SPEZIA (4-3-3): Chichizola, Vignali, N. Valentini, Terzi, Migliore, Maggiore, Errasti (20’ st Pulzetti), Djokovic, Piccolo (40’ st Datkovic), Granoche, Fabbrini (33’ st Baez). A disposizione: A. Valentini, De Col, Sciaudone, Signorelli, Piu, Mastinu. Allenatore:  Di Carlo.

AVELLINO (4-4-2): Radunovic, Laverone, Migliorini, Jidayi, Solerio, Lasik (31’ st Camarà), Moretti (20’ st Omeonga), Paghera, D’Angelo, Verde (1’ st Castaldo), Ardemagni. A disposizione: Lezzerini, Perrotta, Belloni, Bidaoui, Eusepi. Allenatore: Novellino.

Arbitro: Davide Ghersini della sezione di Genova. Guardalinee: Giovanni Baccini della sezione di Conegliano e Edoardo Raspollini della sezione di Livorno. Quarto uomo, Antonio Giua della sezione di Pisa.

Ammoniti: 9’ pt Errasti, 23’ pt Lasik, 18’ st D’Angelo, 28’ st Djokovic.

Recuperi: 0’ più 5'.

LA SPEZIA – Seconda sconfitta consecutiva per l’Avellino di Novellino che allo stadio Picco di La Spezia prima va in vantaggio, poi si fa rimontare, alla fine lascia l’intera posta ai padroni di casa che si lanciano ora in piena zona play off. Tardiva è arrivata la reazione dell’Avellino che, per la verità, ha trovato un ostacolo anche in alcune decisioni non proprio puntuali del direttore di gara che sorvola con troppa disinvoltura sia su un fallo di mano in piena area ligure sia su di un atterramento proprio in chiusura di gara di Ardemagni ad opera del portiere di casa.

L’Avellino, comunque, è lì, in piena lotta per tirarsi fuori dalla zona calda di classifica e con sulla testa la spada di Damocle di una penalizzazione che potrebbe compromettere la permanenza in serie B. Ciononostante la tifoseria di fede biancoverde appare fiduciosa convinta com’è che la squadra del cuore, grazie soprattutto alla guida del tecnico Novellino, possa essere in grado di chiamarsi fuori sul campo da questa difficile situazione di classifica. Un primo, immediato riscontro lo si avrà già a partire dalla prossima partita, quella interna con il Novara, in programma sabato prossimo allo stadio Partenio-Lombardi.

La cronaca – Schermaglie iniziali dedicate alla fase di studio da parte delle due squadre con i padroni di casa che provano, comunque, a dettare i ritmi della gara. Arriva al 6’ pt il colpo di testa di Migliorini su punizione di Verde, alto sulla traversa. Al 9’ pt fallo di Errasti su Laverone punito dall’arbitro Ghersini con il cartellino giallo. Prima occasione per lo Spezia all’11’ pt con Fabbrini il cui rasoterra viene però neutralizzato da Radunovic. Preme ora di più lo Spezia, l’Avellino fa fatica ad uscire dalla propria area.  Liguri ancora pericolosi al 16’ st con Djokovic la cui conclusione però non trova lo specchio della porta. Al 17’ pt Avellino in vantaggio: bel cross dalla sinistra di D’Angelo che pesca di precisione in area Ardemagni il cui colpo di testa non perdona e fa secco Chichizola. Storditi i padroni di casa che provano comunque a reagire. Al 23’ pt ammonito Lasik che, in quanto diffidato, salterà la gara con il Novara.

Al 25’ pt c’è il pareggio dello Spezia favorito da una paperissima del portiere Radunovic che non trattiene la palla calciata dalla distanza da Djokovic, palla che Granoche tocca comunque in rete quando già ha superato la linea bianca. 1-1. Insistono i bianconeri liguri che provano al 27’ pt a segnare il gol del vantaggio con Piccolo, para questa volta il portiere biancoverde. Al 31’ pt si riscatta del tutto Radunovic con un grande intervento su colpo di testa di Velentini, palla deviata in angolo al di sopra della traversa. Le squadre sembrano ora non voler correre troppi pericoli e preferiscono affrontarsi a centrocampo avviandosi verso la chiusura del tempo in un clima di apparente non belligeranza. Ritmi sicuramente più blandi. C’è però il tempo al 43’ pt per una fiammata di marca biancoverde con D’Angelo e Ardemagni ancora protagonisti con un’azione fotocopia di quella che ha portato al gol del vantaggio, ma questa volta senza risultato. Poi tutti nello spogliatoio per il riposo.

Ripresa – Castaldo in campo per l’Avellino al posto di Verde. È lo Spezia che si spinge subito in avanti per cercare di sorprendere la difesa irpina. Reagisce in contropiede la squadra di Novellino ma sono i liguri a tenere in mano il pallino del gioco in questa parte iniziale della ripresa. Al 10’ st calcio di punizione a favore dei padroni di casa per un fallo di D’Angelo su Piccolo: calcia in modo pericoloso direttamente in porta lo stesso Piccolo, palla di poco alta sulla traversa. Si agita come al solito nell’area tecnica Novellino che incita i suoi ad una maggiore concentrazione. L’Avellino, comunque, sembra aver preso le misure agli avversari anche se la difesa ha ancora il suo bel da fare per cercare di arginare le incursioni di Piccolo e compagni. Al 20’ st walzer di sostituzioni: nell’Avellino esce Moretti, al suo posto va in campo Omeonga; nello Spezia, invece, fuori errasti, dentro Pulzetti. Squadre ora un po’ più allungate con continui capovolgimenti di fronte. Al 24’ st arriva il secondo gol per i liguri, ne è autore Granoche che, lasciato tutto solo in area, non ha difficoltà a capitalizzare il bel cross dalla destra del solito Piccolo. Spezia 2-Avellino 1. S’infuria Novellino con i suoi. Al 31’ st esce Lasik, dentro Camarà. Di poco fuori la girata di testa di Ardemagni su corner di Paghera. Spezia ancora vicino al gol al 32’ st. Al 40 ‘ st esce Piccolo, autore dell’assist che ha dato il gol della vittoria, dentro Datkovic. Al 44’ st è di poco fuori il colpo di testa di D’Angelo su passaggio di Omeonga. Cinque minuti di recupero. L’Avellino si riversa in avanti in cerca del gol del pareggio, ma è lo Spezia a sfiorare il terzo gol.  Allo scadere atterrato Ardemagni da Chichizola, l'arbitro lascia correre. Finisce 2-1 per lo Spezia.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 01 Aprile 2017 18:37 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Maggio 22, 2019 3

Avellino, in via Fariello il trasferimento parziale del capolinea dei bus

in Attualità by Red.
AVELLINO – A partire da domani, giovedì 23 maggio 2019 sarà operativo - si legge in un comunicato del Comune di Avellino - il parziale trasferimento in via Fariello del capolinea dei servizi… Continua a leggere...

Irpinia

Maggio 21, 2019 9

Domicella, elezioni rinviate a luglio per la scomparsa del sindaco

in Irpinia by Red.
DOMICELLA – Con provvedimento in data odierna il prefetto di Avellino ha rinviato i comizi per l'elezione del sindaco e del Consiglio comunale di Domicella, già convocati per domenica 26 maggio 2019,… Continua a leggere...

Cronaca

Maggio 22, 2019 6

Guidava ubriaco zigzagando sulla Avellino-Salerno, denunciato autista 43enne

in Cronaca by Red.
AVELLINO – La polizia di Stato, con uomini e mezzi appartenenti alla sezione polizia stradale di Avellino, ha posto in essere controlli specifici per contrastare il fenomeno della guida sotto… Continua a leggere...

Sport

Maggio 22, 2019 7

Picerno-Avellino 0-0

in Calcio by Red.
Marcatori: PICERNO-AVELLINO 0-0 AZ PICERNO (3-5-2): Coletta; Impagliazzo, Fontana, Ligorio; Cesarano, Kosovan, Conte, Lagone, Vanacore; Tedesco, Santaniello. A disposizione: Fusco, Corso, Fiumara,… Continua a leggere...

Rubriche

Maggio 18, 2019 77

L’occhio sulla città/L’arte del possibile

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – È proprio vero la politica è l’arte del possibile: c’è lo ha dimostrato una volta di più la gestione commissariale del capoluogo che, al netto di qualche difficoltà e di qualche sterile,… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

Il Pri sostiene la candidatura di Festa

AVELLINO, 22 maggio – Il coordinamento provinciale del Partito Repubblicano di Avellino, rappresentato dal segretario provinciale e membro della direzione nazionale, Mario Manganiello, alle prossime elezioni amministrative del capoluogo irpino sosterrà la candidatura a sindaco di Gianluca Festa e la lista Ora Avellino, esprimendo il proprio supporto alla consigliera comunale uscente, Laura Nargi.


Cipriano chiude la campagna elettorale

AVELLINO, 22 maggio - Domani, giovedì 23 maggio, alle ore 18:00, presso l’Hotel de la Ville, si terrà  l'evento  di chiusura  della  campagna  elettorale  di Luca  Cipriano,  candidato  sindaco  del centrosinistra,   sostenuto   dalle   liste   «Mai   Più»,   «Avellino   Più»,   «Partito   democratico»   e «Laboratorio Avellino». Insieme a Luca Cipriano ci saranno i 128 candidati al consiglio comunale.


Comizio della lista Si Può-Centrosinistra

AVELLINO, 21 maggio - Giovedì 23 Maggio 2019, in Piazzetta Biagio Agnes , Avellino, si terrà alle ore 18.30 , il comizio per la campagna elettorale della lista Si Può – Centrosinistra. Interverrà Amalio Santoro, candidato a Sindaco della città di Avellino per la lista Si Può – Centrosinistra.


Elezioni europee, La sinistra

AVELLINO, 21 maggio - Mercoledi 22 maggio si svolgerà una iniziativa elettorale della lista "La Sinistra". Interverranno: Eleonora Forenza, candidata capolista circoscrizione sud europarlamentare uscente gruppo Gue/Ngl; Michela Arricale, candidata elezioni europee. Programma - Avellino ore 11:00  conferenza stampa presso il comitato elettorale via Fratelli Del Gaudio; -  Bagnoli Irpino ore 18:30 pubblico comizio piazza Leonardo di Capua; Benevento ore 21:00 assemblea pubblica presso Morgana music club


Farmacie Avellino Città

Turni dal 20 al 26 maggio 2019 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Fiore, via Perrottelli n. 4 (tel.: 0825/38145). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Cardillo, via Due Principati, 32 (tel.: 0825/71825-756721). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Cardillo, via Due Principati, 32 (tel.: 0825/71825-756721). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.1-2-3 del 16 febbraio 2019

Calcio

Maggio 22, 2019 7

Picerno-Avellino 0-0

in Calcio by Red.
Marcatori: PICERNO-AVELLINO 0-0 AZ PICERNO (3-5-2): Coletta; Impagliazzo,… Continua a leggere...
Maggio 19, 2019 30

Poole scudetto/L’Avellino batte il Bari e continua a fare festa

in Calcio by Red.
Marcatori: 12’ st De Vena AVELLINO-BARI 1-0 Avellino (4-2-4): Viscovo;… Continua a leggere...

Basket

Maggio 20, 2019 14

Playoff, Gara-2/La Sidigas parte bene e s’illude, Milano reagisce e vince

in Basket by Franco Marra
MILANO – Niente da fare in gara-2 playoff per la Sidigas Avellino che,… Continua a leggere...
Maggio 18, 2019 23

Playoff, Gara-1/La Sidigas tira fuori l’orgoglio e batte Milano

in Basket by Franco Marra
MILANO – Grande prestazione della Sidigas Avellino che, con il punteggio… Continua a leggere...

Ciclismo

Maggio 21, 2019 13

Giro d’Italia, al francese Démare la vittoria in volata sul traguardo di Modena

in Ciclismo by Red.
MODENA – Il corridore francese Arnaud Démare (Groupama - Fdj) ha vinto la… Continua a leggere...
Maggio 19, 2019 23

Giro d’Italia/Allo sloveno Roglic la cronometro da Riccione a San Marino

in Ciclismo by Red.
SAN MARINO – Il corridore sloveno Primoz Roglic (Team Jumbo - Visma) ha… Continua a leggere...

Cultura

Maggio 21, 2019 13

Il libro/Il “dopo di noi”: il nuovo sistema di tutela delle persone disabili

in Cultura by Stefano Sorvino
AVELLINO – Il tema dell'assistenza alle persone disabili resta ancor oggi… Continua a leggere...
Maggio 20, 2019 18

Centro Dorso/Al circolo della stampa la presentazione del libro di Antonio Sarubbi

in Cultura by Red.
AVELLINO – Giovedì 23 maggio, alle ore 16.30, presso il circolo della… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com