www.giornalelirpinia.it

    20/07/2018

Play sure doping free, Taccone: «Fieri di rappresentare un esempio mondiale»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio6_no_doping.jpgAVELLINO – Questo pomeriggio, prima dell’incontro Avellino-Foggia, nelle mani del presidente del club biancoverde, Walter Taccone, è stato consegnato – si legge in un comunicato – il “Play sure doping free”, prima certificazione al mondo per la gestione delle attività di prevenzione contro l’utilizzo di sostanze dopanti da parte dei propri atleti, impegnati in eventi sportivi.

Alla cerimonia di consegna del certificato, svoltasi a bordo campo, hanno preso parte, insieme con il presidente Taccone e il responsabile dell'area medica del club, dottor Vincenzo Rosciano, Loredana Brescia, coordinatrice nazionale No Doping Life e Doping Free S.A., l’ingegnere Roberto Passariello, Project Manager dello schema di certificazione “Play Sure Doping Free” per conto di Bureau Veritas Italia Spa e il prof. Giuseppe Capua, presidente della commissione anti doping ministero della Salute e rappresentante comitato scientifico No Doping Life.

“È un momento importante per il calcio e per tutto lo sport. La certificazione rilasciata all’U.S. Avellino rappresenta – ha spiegato il prof. Giuseppe Capua – crescita e maturazione di una sensibilità che va oltre gli obblighi istituzionali legati ai controlli anti doping che vengono regolarmente effettuati. La mia lunga esperienza nell’anti doping m’insegna che le regole da rispettare sono note e che i controlli esistono da tempo, ma la crescita sta proprio nell’affrontare l’educazione degli atleti attraverso una organizzazione che tiene sotto controllo i propri processi e mira a creare un sistema di formazione e prevenzione direttamente all’interno dell’organico. Ritengo che il lavoro svolto dall’Associazione No Doping Life (associazione senza fine di lucro), vada proprio in questa direzione, promuovendo la certificazione come strumento per andare incontro alle esigenze di tutti: atleti, medici sportivi, società ed istituzioni. Il comitato scientifico svolge un lavoro che prende spunto da quelle che sono le direttive della Wada e dei nostri organi istituzionali”.

Esprime soddisfazione il presidente dell’U.S. Avellino,  Walter Taccone, per la certificazione ottenuta:  “È un impegno preso per la salute degli atleti e per un sentimento di lealtà sportiva, il che implica sacrificio, maturità e professionalità. Siamo fieri di rappresentare un esempio mondiale di società sportiva professionistica in grado di mettere in piedi, nel rispetto dei requisiti di un rigido disciplinare, un modello organizzativo atto a prevenire, gestire ed educare i propri atleti ad evitare l’uso di sostanze dopanti. È un modello complementare ai controlli previsti istituzionalmente ed al modello imposto dal D.Lgs del 2001 n°231 per la responsabilità oggettiva. La presenza anche del presidente della commissione anti doping del ministero della Salute, nonché rappresentante del comitato scientifico, Giuseppe Capua, è un segnale importante anche da parte delle istituzioni ed evidenzia l’importanza della scelta da parte dell’U.S. Avellino, sottolineo una certificazione volontaria, in cui ho creduto sin dal primo momento e ottenuta con un lavoro d’équipe in stretta collaborazione con lo staff medico della società”.

La dottoressa Loredana Brescia, coordinatrice nazionale No Doping Life e Doping Free S.A., ha sottolineato come l’obiettivo principale sia “diffondere la cultura del No Doping attraverso questo nuovo grande strumento innovativo quale appunto la certificazione Play sure doping free. La nostra forza è anche quella di aver creato un gruppo di lavoro qualificato dal punto di vista scientifico nell’ambito della lotta al doping, composto da professionalità prestigiose ciascuno nell’ambito delle proprie competenze come quella del Prof. Martina, esperto e docente universitario di nutraceutica, del Prof. Castellacci (medico della nazionale di calcio), del Prof. Arrigo Cicero, base solida, di spessore della piramide che stiamo costruendo. Ci auguriamo che l’Avellino possa costituire l’esempio per altre organizzazioni sportive. Desidero complimentarmi con il presidente Walter Taccone che ha mostrato da subito grande interesse e sensibilità all’argomento così come tutto il suo staff medico per aver compreso l’importanza di creare un modello organizzativo interno atto a ridurre fortemente il rischio che i propri atleti abbiano a che fare inconsapevolmente con sostanze proibite”.

Infine, l’intervento dell’ ing. Roberto Passariello, project manager dello schema di certificazione

“Play Sure Doping Free” per conto di Bureau Veritas Italia Spa: “Bureau Veritas è leader a livello mondiale nei servizi di ispezione, verifica di conformità e certificazione. Il nostro lavoro è quello di verificare in campo, attraverso interviste, registrazioni e documentazioni che i rigidi requisiti del disciplinare Play Sure Doping Free vengano rispettati dagli addetti ai lavori della società. Le modalità di conduzione delle verifiche rispettano ovviamente i criteri delle norme internazionali. Al termine della fase di audit, inviamo la documentazione di audit ad uno o più membri del comitato scientifico dell’Associazione No Doping Life che può richiederci eventuali delucidazioni e chiarimenti in merito a quanto verificato ed all’esito riportato. Siamo molto lieti di affiancare l'Associazione No Doping in questo importante lavoro e auspichiamo che l'esempio dell'Avellino sia presto seguito da altre squadre”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Luglio 18, 2018 18

Castagna campana, dalla commissione Agricoltura sì alla proposta di legge

in Attualità by Red.
NAPOLI – Sostegno alla filiera castanicola, promozione di consorzi di valorizzazione del prodotto e di un marchio regionale, tutto con una dotazione finanziaria non simbolica: all’unanimità la… Continua a leggere...

Irpinia

Luglio 20, 2018 6

Quindici, con i volontari di Libera il festival dell’impegno civile

in Irpinia by Red.
QUINDICI – Anche quest’anno in Irpinia farà tappa il Festival dell’impegno civile, l’unica rassegna in Italia realizzata interamente sui beni confiscati alle mafie sul tema “Siamo in ritardo, ma… Continua a leggere...

Cronaca

Luglio 20, 2018 6

San Martino Valle Caudina, bloccati allo scalo ferroviario con marijuana e coltello

in Cronaca by Red.
SAN MARTINO VALLE CAUDINA – Erano in procinto di partire per il mare ma non è andata come avevano programmato: i due turisti piemontesi, controllati dai carabinieri della stazione di San Martino… Continua a leggere...

Sport

Luglio 18, 2018 28

Taccone: «La società ha ottemperato a tutti gli obblighi previsti per l’iscrizione»

in Calcio by Red.
ARIANO IRPINO – “Io rispondo del mio operato in prima persona e se sbaglio accetto le conseguenze. Non è venuto nessun segno di solidarietà all’Avellino. Non voglio fare accuse a nessuno, la stampa… Continua a leggere...

Rubriche

Luglio 14, 2018 73

L’occhio sulla città/Un recinto per le aiuole

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – È arrivata l’estate con essa il caldo torrido: di qui la naturale quanto fisiologica necessità di staccare un po’ la spina. Anche in questo anno abbiamo cercato di raccontarvi la città con… Continua a leggere...

Notizie flash

Farmacie Avellino Città

 

Turni dal 9 al 15 luglio 2018 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Tulimiero, Piazza Castello (tel.: 0825/24000). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Novellino, viale Italia n. 199 (tel.: 0825/34475). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato Novellino, viale Italia n. 199 (tel.: 0825/34475).

Turni dal 16 al 22 luglio 2018 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Sica, Corso Vittorio Emanuele, 231(Tel.: 0825/34965). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Autolino, via Luigi Amabile, 48 (tel.: 0825/36567). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato Tulimiero, Piazza Castello (tel.: 0825/24000). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

 

Giornale L'Irpinia n.8-9 del 19 maggio 2018

Calcio

Luglio 18, 2018 28

Taccone: «La società ha ottemperato a tutti gli obblighi previsti per l’iscrizione»

in Calcio by Red.
ARIANO IRPINO – “Io rispondo del mio operato in prima persona e se sbaglio… Continua a leggere...
Luglio 16, 2018 37

Iscrizione serie B, presentata una nuova fideiussione

in Calcio by Red.
AVELLINO – Sulla vicenda dell’iscrizione al campionato di serie B e sul… Continua a leggere...

Basket

Luglio 12, 2018 45

Sidigas, ingaggiato Campani

in Basket by Red.
AVELLINO – La Sidigas Scandone Avellino è lieta di comunicare l’ingaggio… Continua a leggere...
Luglio 11, 2018 40

Champions League, la Sidigas nel girone A con turchi, lettoni, francesi e polacchi

in Basket by Red.
AVELLINO – Si è svolto questa mattina presso la House of Basketball,… Continua a leggere...

Ciclismo

Maggio 27, 2018 136

Froome vince il Giro 101, a Roma il trionfo. A Bennet l’ultima tappa

in Ciclismo by Red.
ROMA – Chris Froome (Team Sky) ha vinto il centunesimo Giro d'Italia,… Continua a leggere...
Maggio 26, 2018 142

Nieve primo a Cervinia, Froome padrone del Giro

in Ciclismo by Red.
CERVINIA (Aosta) – Il corridore spagnolo Mikel Nieve (Mitchelton - Scott)… Continua a leggere...

Cultura

Luglio 19, 2018 22

Ariano Irpino/Le 2 Culture, il presidente Mattarella all’inaugurazione del meeting

in Cultura by Red.
ARIANO IRPINO – “Cosmologia - L’uomo eterno Ulisse nell’infinità dei mondi… Continua a leggere...
Luglio 19, 2018 53

Il ricordo/Sempre con noi

in Cultura by Matteo Cosenza
AVELLINO – Ospitiamo volentieri il bellissimo ricordo di Antonio Di Nunno… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com