www.giornalelirpinia.it

    26/03/2019

È scomparso Eugenio Bersellini: allenò l’Avellino nell’anno dell’addio alla serie A

E-mail Stampa PDF

Eugenio Bersellini in una foto del 1988 quando era allenatore dell'AvellinoAVELLINO – Si è spento a Prato, all’età di 81 anni, Eugenio Bersellini, il sergente di ferro del calcio italiano, allenatore dell’Avellino nell’ultimo anno di serie A. Qui di seguito ospitiamo un ricordo di Nicola Cecere.

*  *  *

Ci ha lasciato Eugenio Bersellini, classe 1936, allenatore del dodicesimo scudetto dell'Inter, quello della stagione 1979-80, il sergente di ferro (aveva metodi di allenamento inflessibili, da precursore zemaniano) del calcio di quei decenni ormai lontani. Nei quali sulla panchina nerazzurra vinse due coppe Italia (1978 e 1982) e una terza la conquistò in casa doriana nel 1984, mentre non ebbe fortuna con Torino e Fiorentina, le altre squadre di rango di una lunga carriera spesa molto in provincia, che lo portò anche sulla panchina biancoverde.

Accadde nel campionato 1987-88. Venne chiamato in sostituzione di Luis Vinicio che dopo aver vinto la partita inaugurale era incappato in quattro sconfitte consecutive. Quell'anno le retrocessioni programmate erano appena due poiché dalla stagione successiva la serie A sarebbe passata da sedici a diciotto formazioni e l'Empoli, causa penalità, aveva un handicap di cinque punti. Insomma per un Avellino reduce dal migliore torneo della sua storia con Vinicio in panchina (ottavo posto e quarti di coppa Italia contro la Juve) la salvezza appariva un traguardo già raggiunto in partenza. E invece si retrocesse all'ultima giornata. Clamorosamente, amarissimamente.

Bersellini, chiusa l'andata a 7 punti, era riuscito nel ad agguantare alla penultima giornata il piazzamento salvezza grazie al successo sull'Empoli. Nella lotta con Ascoli, Pescara e Pisa, con noi a quota 22, sarebbero stati i toscani i nostri diretti concorrenti per la salvezza.
Pisa-Torino, Inter-Avellino le sfide in calendario. Occorreva fare risultato a San Siro contro l'Inter di Trapattoni: strano incrocio emotivo per il nostro allenatore che a quell'Inter era legatissimo perché c'erano ancora alcuni dei protagonisti del suo scudetto. Il Meazza dieci anni prima era stato lo stadio del nostro debutto in serie A, avversario il Milan.

Il pomeriggio del 15 maggio 1988, quando il Milan di Sacchi vinse il primo scudetto dell'era Berlusconi a spese di Maradona, c'ero anch'io, in mezzo a migliaia di tifosi irpini, nel secondo anello della curva rossonera, la Sud. Ricordo il tonfo al cuore per la rete iniziale di Minaudo, un ragazzino alle prime apparizioni. Non dimentico il secondo tonfo al cuore, quello della felice inzuccata di Gazzaneo sul corner di Ale Bertoni, col pallone che si infilò proprio nell'incrocio dei pali che presidiavo meglio dal mio punto di osservazione. Eppoi il tripudio per l'espulsione di Scifo, che ci metteva in condizioni di vantaggio col risultato in parità. E infine quel secondo tempo vissuto senza quasi respirare, col Pisa, che stava battendo il Torino: il pari insomma non ci bastava. Bisognava vincere. Invece arrivarono due mazzate: l'espulsione, evitabilissima, di Anastopoulos, centravanti greco sostituto quel giorno di Schachner e la traversa colpita in giravolta da Alessandro Bertoni sul cross di Franco Colomba a cinque minuti dal termine.

Di Eugenio Bersellini, gentiluomo di campagna famoso per l'impassibilità in panchina, ricordo invece lo scatto in campo verso Gazzaneo al momento del pareggio e lo sconforto per la fesseria di Anastopoulos che aveva vanificato la situazione di vantaggio numerico. Uno sguardo triste e preoccupato rivolto al dirigente accompagnatore, Carlo Spina, che sedeva di fianco. O forse una premonizione sulla fine dell'avventura. Sì, l'Eugenio ci ha accompagnato in B sul campo del suo unico scudetto. Ma noi tifosi irpini non gliene abbiamo mai voluto e adesso lo salutiamo con rispetto e anche un pizzico di affetto. Il professionista esemplare di un calcio ancora romantico e ruspante ci aveva subito ispirato stima e simpatia.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 18 Settembre 2017 13:42 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Marzo 25, 2019 11

Torna RicicloAperto, la raccolta di carta e cartone

in Attualità by Red.
AVELLINO – Tre italiani su cinque sono ancora convinti che fare la raccolta differenziata di carta e cartone sia inutile perché poi “buttano tutto insieme”. Con l’obiettivo di rassicurare i cittadini… Continua a leggere...

Irpinia

Marzo 25, 2019 8

Biodigestore di Chianche: in un documento il no di sindaci, consorzi e associazioni

in Irpinia by Red.
TUFO –Biodigestore di Chianche: qui di seguito il testo del documento unitario con cui sindaci, consorzi e associazioni ribadiscono il loro alla realizzazione dell’impianto. Il documento è… Continua a leggere...

Cronaca

Marzo 25, 2019 5

Capriglia: giovane senegalese s’impicca ad un albero, indagano i carabinieri

in Cronaca by Red.
CAPRIGLIA IRPINA – All’interno di un fondo agricolo di Capriglia Irpina è stato trovato, poco fa, impiccato ad un albero un 23enne originario del Senegal. Il corpo senza vita del giovane… Continua a leggere...

Sport

Marzo 24, 2019 14

La Sidigas non riesce a reagire, Venezia controlla e vince

in Basket by Franco Marra
VENEZIA – Niente da fare per la Sidigas Avellino che, priva di Filloy, Nichols e Ndiaye, esce sconfitta dal Pala Taliercio con il punteggio di 76-65 al termine di una gara in cui Venezia è stata… Continua a leggere...

Rubriche

Marzo 16, 2019 205

L’occhio sulla città/Archimede, una storia di famiglia

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – È ormai sempre più sotto gli occhi di tutti come le nostre eccellenze, peraltro tutte formatesi nei nostri atenei, sembrano avere sempre meno opportunità di affermare le proprie competenze… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

All’hotel de la Ville la presentazione del libro di Gargani

AVELLINO, 21 marzo – “Attentato allo Stato di diritto. Il collasso della razionalità” è il libro dell’ex europarlamentare Giuseppe Gargani che sarà presentato lunedì prossimo, alle 17:00, all’Hotel de la Ville di Avellino. A parlarne con l’autore saranno Stefano Caldoro, Carmine Mocerino e Cosimo Sibilia. Modera Gianni Festa.


Ospedale Ariano Irpino, inaugurazione terapia intensiva e rianimazione

ARIANO IRPINO, 21 marzo - Si terrà martedì 26 marzo 2019 alle ore 10.30 l'inaugurazione della Terapia intensiva e rianimazione presso il P.O. “Sant'Ottone Frangipane” di Ariano  irpino.  Al taglio del nastro interverranno il Direttore Generale dell'Asl di Avellino, Maria Morgante, il Direttore Sanitario dell'Asl di Avellino, Emilia Anna Vozzella, il vescovo di Ariano-Lacedonia, Sergio Melillo, il sindaco di Ariano, Domenico Gambacorta, il presidente dell'VIII Commissione della Regione Campania, Maurizio Petracca, il vice presidente della V Commissione della Regione Campania, Enzo Alaia, il consigliere regionale, Francesco Todisco, il presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosetta D'Amelio.


Gdf/Bando di concorso, per titoli ed esami, per l'arruolamento di 830 allievi marescialli

AVELLINO, 21 marzo – Sulla Gazzetta Ufficiale - V Serie Speciale n. 20 del 12 marzo 2019 - è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione al 91° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza di: a) n. 768 allievi marescialli del contingente ordinario; b) n. 62 allievi marescialli del contingente di mare. La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro le ore 12.00 del 12 aprile 2019, dovrà essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it.


80° anniversario Vigili del fuoco, conferenza stampa in prefettura

AVELLINO, 19 marzo - Martedì 26 marzo, alle ore 10'30, presso la  prefettura di Avellino, I vigili del fuoco di Avellino terranno una conferenza stampa inerente le modalità di svolgimento delle iniziative per il festeggiamento dell'ottantesimo anniversario della fondazione del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, che si terranno nella nostra città nella settimana tra il 25 ed il 30 marzo prossimo.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 18 al 24 marzo 2019 - Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Autolino, via Luigi Amabile, 48 (tel.: 0825/36567).  Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Sica, Corso Vittorio Emanuele, 231(Tel.: 0825/34965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.1-2-3 del 16 febbraio 2019

Calcio

Marzo 24, 2019 20

Vis Artena-Avellino 1-2

in Calcio by Red.
Marcatori: 8' pt Sforzini; 28' st Origlia; 35' st Ciotola VIS… Continua a leggere...
Marzo 22, 2019 21

Bucaro: «Siamo l’Avellino, dobbiamo provare a vincerle tutte»

in Calcio by Red.
MERCOGLIANO – “La sosta un po’ troppo lunga può nascondere delle insidie… Continua a leggere...

Basket

Marzo 24, 2019 14

La Sidigas non riesce a reagire, Venezia controlla e vince

in Basket by Franco Marra
VENEZIA – Niente da fare per la Sidigas Avellino che, priva di Filloy,… Continua a leggere...
Marzo 22, 2019 22

Vucinic: «A Venezia per dire la nostra»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Andiamo a Venezia con impresso nella mente il match d’andata… Continua a leggere...

Ciclismo

Marzo 23, 2019 13

Il francese Alaphilippe trionfa alla Milano-Sanremo

in Ciclismo by Red.
SANREMO (Imperia)– Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) ha… Continua a leggere...
Ottobre 13, 2018 569

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Marzo 23, 2019 40

In Irpinia prima dell’Unità. Società, cultura e territorio nel libro di Pugliese

in Cultura by Ermanno Battista
AVELLINO – Presentato questo pomeriggio, presso la sala Ripa dell’ex… Continua a leggere...
Marzo 22, 2019 24

Resteranno i canti, a Paestum il reading del poeta-paesologo Franco Arminio

in Cultura by Red.
PAESTUM (Salerno) – Versi che sono una serena obiezione al disincanto e… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com