www.giornalelirpinia.it

    15/10/2018

Niente emozioni e zero gol, Avellino-Entella finisce 0-0

E-mail Stampa PDF

Molina (fonte Us Avellino)AVELLINO-VIRTUS ENTELLA 0-0

AVELLINO (3-5-2): Lezzerini; Suagher, Migliorini, Ngawa; Laverone, Di Tacchio, Moretti (24’ st Bidaoui), D'Angelo, Molina (35’ st Falasco); Asencio (17’ st Castaldo), Ardemagni. A disposizione: Iuliano, Pozzi, Pecorini, Marchizza, Kresic, Camarà, Paghera. Allenatore: Novellino.

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Pellizzer, Benedetti, Brivio; Palermo (20’ st Eramo), Troiano, Crimi; Nizzetto (46’ st Ardizzone); De Luca, La Mantia (29’ st Diaw). A disposizione: Paroni, Massolo, De Santis, Cleur, Di Paola, Mota, Currarino, Baraye. Allenatore: Aglietti.

Arbitro: Daniele Minelli di Varese. Guardalinee, Stefano Bellutti di Trento e Marco Bresmes di Bergamo. Quarto uomo, Luigi Nasca di Bari.

Ammoniti: 33’ pt Nizzetto, 18’ st Pellizzer, 40’ st D’Angelo, 42’ st De Luca.

Recuperi: 0’ più 5’.

AVELLINO  –  Non poteva che finire a reti inviolate tra Avellino e Virtus Entella che hanno dato vita questa sera al Partenio-Lombardi, nell’anticipo del quattordicesimo turno di serie B, ad un match modesto in cui di gioco se n’è visto veramente poco su entrambi i fronti. Sono in sostanza prevalsi i tatticismi che hanno finito con l’annullare qualsiasi tentativo di dare spazio ad un minimo di manovra degna di considerazione. Di conseguenza, nessuna emozione, pochissimi i tiri, tanta la delusione sugli spalti. Niente di quel carattere e di quella determinazione predicati alla vigilia da Novellino. Una gara che la dice tutta sull’attuale livello del calcio italiano, in particolare sul livello del campionato di serie B che è tra i più scadenti degli ultimi anni. Prossimo impegno per l’Avellino quello in programma venerdì prossimo contro il Frosinone nel nuovo stadio Benito Stirpe.

La cronaca – Squadre assemblate a centrocampo per dare spazio alla canonica fase di studio di inizio gara. I primi a rompere gli indugi sono i liguri che, al 3’ pt, vanno al tiro con Nizzetto, para senza problemi Lezzerini. Stenta a decollare la manovra dei padroni di casa anche per la maggiore vivacità messa in campo in questa fase dagli avversari. In pratica, comunque, c’è poco da segnalare sul piano del gioco sull’uno e sull’altro fronte: fino alla mezz’ora nessun tiro in porta, zero emozioni, zero pericoli. Al 33’ pt c’è la prima ammonizione: è per Nizzetto, autore finora dell’unica conclusione ad inizio di gara. Una partita veramente deludente quella cui hanno dato vita fino a questo momento le due squadre. Arriva, pensate un po’, al 45’ pt, il primo maldestro tentativo di conclusione da parte dell’Avellino verso la porte ligure, ne è autore D’Angelo il cui colpo di testa è abbondantemente fuori. Poi il fischio dell’arbitro di fine primo tempo.

Ripresa – In campo con le stesse formazioni. Capita al 3’ st sul piede destro di Molina la prima occasione della ripresa, ma la conclusione è da dimenticare. Al 10’ st incursione sulla destra di De Luca, il cross è fuori. Non si discosta la gara dai canoni del primo tempo con il gioco che lascia molto a desiderare su entrambi i fronti. Rassegnati i tifosi sugli spalti. Al 17’ st Novellino si gioca la carta Castaldo che fa entrare al posto di Asencio. Un minuto dopo Ardemagni di testa nell’area piccola, respinge di pugno Iacobucci. Se ne va Castaldo che viene atterrato al limite dell’area da Pellizzer, subito ammonito dall’arbitro Minelli. Alta sulla traversa la successiva punizione calciata da Moretti. Al 20’ st nell’Entella Eramo prende il posto di Palermo. Rischia al 22’ st l’autogol Suagher che riesce comunque a mettere in angolo. Al 24’ st Bidaoui rileva Moretti. Preme di più in questa fase l’Avellino. Al 28’ st conclusione di D’Angelo intercettata da Benedetti. Un minuto dopo seconda sostituzione nelle file degli ospiti con Diaw che entra in campo al posto di La Mantia. Al 35’ st Falasco rileva Molina. Al 40’ st ammonito D’Angelo che, in quanto ammonito, salterà la trasferta di venerdì prossimo sul campo del Frosinone. Ammonizione al 42’ st anche per De Luca. Fischi dagli spalti. Cinque i minuti d recupero. Ardizzone entra al 47’ st al posto di Nizzetto. Sulla rete la conclusione al 49’ st di D’Angelo con illusione del gol. L’ultimo tentativo, allo scadere, è di Castaldo di testa, libera Diaw. Finisce 0-0.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 11 Novembre 2017 22:54 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Ottobre 15, 2018 5

Filctem Cgil, De Maio è il nuovo segretario

in Attualità by Red.
SOLOFRA – Carmine De Maio è il nuovo segretario della Filctem Cgil di Avellino. Così si sono espressi i delegati durante il terzo congresso provinciale che s'è svolto oggi presso il convento di Santa… Continua a leggere...

Irpinia

Ottobre 15, 2018 15

Oasi di Conza, dall’Unpli no al parco eolico. La nota delle associazioni

in Irpinia by Red.
CONZA DELLA CAMPANIA – Le Pro Loco della provincia di Avellino riunite in assemblea, tra gli argomenti discussi, all’unanimità dopo ampio confronto hanno espresso forte contrarietà alla costruzione… Continua a leggere...

Cronaca

Ottobre 15, 2018 11

Montemarano: esce di strada e finisce in una scarpata, in ospedale 63enne di Lioni

in Cronaca by Red.
MONTEMARANO – Verso le ore 13.00 la pattuglia carabinieri della stazione di Montemarano, transitando lungo la SP 220, in località Bosco notava un'autovettura che, per cause in corso di accertamento,… Continua a leggere...

Sport

Ottobre 14, 2018 23

Vanoli Cremona bestia nera, Sidigas Avellino ko

in Basket by Franco Marra
CREMONA – Niente da fare per la Sidigas Avellino che contro quella che è ormai un’autentica bestia nera, la Vanoli Cremona, deve arrendersi e subire la prima sconfitta di campionato: al PalaRadi… Continua a leggere...

Rubriche

Ottobre 13, 2018 56

L’occhio sulla città/Avellino e il suo futuro: si ferma o va avanti?

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – Questi primi mesi di nuova amministrazione ci consegnano la percezione di una città sempre più stanca, ferma, abulica, che continua ad apparirci oppressa da una cappa di immobilismo quasi… Continua a leggere...

Notizie flash

Sidigas Avellino, al via la prevendita per la gara contro Virtus Bologna

AVELLINO, 15 ottobre – La terza giornata del campionato Legabasket Serie A vedrà la Sidigas Avellino affrontare la Segafredo Virtus Bologna al PalaDelMauro: il match avrà inizio il 21 ottobre alle ore 18.30 e potrà essere seguito in diretta su Eurosport Player. Domani, martedì 16 ottobre, avrà inizio la prevendita dei tagliandi che potranno essere acquistati presso il botteghino sito allo stadio "Partenio-Lombardi" di Avellino, presso i punti vendita autorizzati (qualsiasi rivenditore VivaTicket, il cui elenco è disponibile al sito https://www.vivaticket.it/ita/ricercapv) oppure online collegandosi al sito https://bit.ly/2AcCkC1. Questi i prezzi dei tagliandi: Tribune Vip: 120,00 €; Tribune Superiori: 45,00 €; Tribune Inferiori: 30,00 €; Distinti: 20,00 €; Curve: 14,00 €. La vendita presso la biglietteria dello stadio "Partenio-Lombardi" rispetterà i seguenti giorni ed orari di vendita: da martedì 16 a sabato 20 ottobre dalle ore 15.30 alle 20.00. Domenica, invece, dalle 16.30 fino all’inizio del match, la biglietteria adibita alla vendita sarà quella sita presso il “PalaDelMauro”.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 15 al 21 ottobre 2018 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Tulimiero, Piazza Castello (tel.: 0825/24000). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Novellino, viale Italia n. 199 (tel.: 0825/34475). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Novellino, viale Italia n. 199 (tel.: 0825/34475). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

 

Giornale L'Irpinia n.13-14-15 del 15 settembre - 13 ottobre 2018

Calcio

Ottobre 14, 2018 28

L’Avellino non c’è, l’Atletico ha vita facile e cala il poker

in Calcio by Red.
Marcatori: 11’ pt e 27’ Tortolano (rigore), 19’ pt Tribuzzi, 7’ st Nanni,… Continua a leggere...
Ottobre 13, 2018 26

Graziani: «L’Atletico avversario importante, ma noi proveremo a vincere»

in Calcio by Red.
AVELLINO – “Abbiamo grande rispetto di tutti e consideriamo ogni squadra… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 13, 2018 18

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...
Ottobre 10, 2018 35

Milano-Torino, Pinot primo a Superga

in Ciclismo by Red.
TORINO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Basket

Ottobre 14, 2018 23

Vanoli Cremona bestia nera, Sidigas Avellino ko

in Basket by Franco Marra
CREMONA – Niente da fare per la Sidigas Avellino che contro quella che è… Continua a leggere...
Ottobre 12, 2018 29

Vucinic: «Trasferta non facile a Cremona, la chiave sarà la difesa»

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – È cominciata bene la stagione della Sidigas Scandone Avellino,… Continua a leggere...

Cultura

Ottobre 12, 2018 33

Il Regno delle Due Sicilie nella storia del Mezzogiorno

in Cultura by Faustino De Palma
AVELLINO - Tra gli ex Stati che componevano il puzzle geopolitico della… Continua a leggere...
Ottobre 12, 2018 31

La presentazione/1948. Gli italiani nell’anno della svolta

in Cultura by Red.
AVELLINO – Domani, 13 ottobre, alle ore 17,30, presso il bar Gelosia, ad… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com