www.giornalelirpinia.it

    22/03/2019

Catanzaro-Avellino, dalla Procura federale arriva il deferimento per società e dirigenti

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio5_figc.jpgAVELLINO – L’Us Avellino è stata deferita, insieme al Catanzaro, per una presunta combine che sarebbe stata architettata in occasione della gara disputata il 13 maggio 2013 sul terreno calabrese. Se la tesi sostenuta dalla Procura federale dovesse essere accolta il sodalizio biancoverde rischierebbe la retrocessione giacché il presidente Walter Taccone è accusato di responsabilità diretta e il direttore sportivo Enzo De Vito di responsabilità oggettiva.

Come si ricorderà, a margine dell’inchiesta Money Gate (che fece finire in manette per riciclaggio e altri reati Giuseppe Cosentino, presidente del Catanzaro e sua figlia) sarebbe venuto fuori da un’ intercettazione ambientale il tentativo di illecito sportivo. Cosentino, parlando nel suo studio con alcuni suoi amici, si sarebbe lamentato che i dirigenti avellinesi in occasione della gara tra giallorossi e biancoverdi non avrebbero rispettato l’accordo fatto prima della gara: un pareggio, risultato che avrebbe consentito ai giallorossi di evitare i play out e ai biancoverdi di conquistare, vincendo l’ultima partita in casa, la promozione in serie B.  Gli irpini, invece, apprendendo che il Perugia – concorrente nella lotta per la promozione – stava vincendo ce la misero tutta per sconfiggere i calabresi. Infatti, segnarono con un gol di Zigoni fissando il punteggio sull’1 a 0.

Ad essere accusati della presunta, mancata combine sono dunque per l’Avellino il presidente Walter Taccone e Enzo de Vito, direttore sportivo.  Per il Catanzaro sono coinvolti il ds Armando Ortoli e l’ex calciatore Andrea Russotto. Taccone e De Vito hanno sostenuto fin dal primo momento che si tratta di fantasie giacché il tentativo di accordarsi per un pareggio non ci sarebbe mai stato. Dal canto suo, l’avv. Chiacchio - che assiste l’Avellino - è sereno: afferma di essere certo di poter smantellare le tesi accusatorie.

Qui di seguito il testo integrale del comunicato ufficiale:

Procura Federale: ‘combine’ Catanzaro-Avellino, deferite società e dirigenti

Esaminati gli atti e valutate le risultanze dell’istruttoria espletata, il Procuratore Federale ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Walter Taccone, all’epoca dei fatti Presidente dell’U.S. Avellino 1912, Vincenzo De Vito, all’epoca dei fatti Direttore Sportivo dell’U.S. Avellino 1912, Giuseppe Cosentino, all’epoca dei fatti Presidente del Catanzaro Calcio 2011, Armando Ortoli, all’epoca dei fatti Direttore Sportivo del Catanzaro Calcio 2011 e Andrea Russotto “per avere tutti, in concorso tra loro e con altri soggetti allo stato non identificati, posto in essere atti diretti ad alterare il regolare svolgimento e il conseguente risultato finale della gara Catanzaro-Avellino, disputata in data 05/05/2013 e valevole per la penultima giornata del Campionato di Lega Pro Girone ‘B’ della stagione sportiva 2012/13”.

Deferiti anche Francesca Muscatelli, all’epoca dei fatti soggetto ex art. 1 bis, co. 5, del C.G.S. e Marco Pecora, all’epoca dei fatti Amministratore Delegato del Catanzaro Calcio 2011 s.r.l. “per aver violato il dovere di informare senza indugio la Procura Federale di essere venuti a conoscenza della ‘combine’ riguardante la gara Catanzaro-Avellino del 05/05/2013”.

Per i comportamenti posti in essere dai propri dirigenti, le società U.S. Avellino 1912 e Catanzaro Calcio 2011 sono state deferite a titolo di responsabilità diretta e oggettiva.

Il Procuratore Federale ha inoltre deferito Giuseppe Cosentino e Marco Pecora, all’epoca dei fatti, rispettivamente, Presidente e Amministratore Delegato della società Catanzaro Calcio 2011 “per aver concertato di proporre e concordare con Francesco Cozza, allenatore della prima squadra del Catanzaro Calcio 2011 per la stagione sportiva 2012/13, la risoluzione consensuale del contratto che lo legava alla Società fino al 2015, mediante la dazione ‘in nero’, allo stesso, di una cospicua somma di denaro in contanti (corrisposta nella misura di € 119.00,00), a titolo di buonuscita per il Cozza e il suo staff”.

Il Catanzaro Calcio 2011 è stato deferito a titolo di responsabilità diretta e oggettiva per le condotte ascrivibili ai suoi dirigenti.

E’ stato infine deferito alla Commissione Disciplinare presso il Settore Tecnico Francesco Cozza, all’epoca dei fatti allenatore della prima squadra della società Catanzaro Calcio 2011 “per aver accettato di risolvere consensualmente il contratto che lo legava alla società fino al 2015, ricevendo il pagamento ‘in nero’ di una cospicua somma di denaro in contanti (pari a € 119.000,00) a titolo di buonuscita per sé e il suo staff”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Marzo 21, 2019 12

Lavori tribunale, il progetto esecutivo trasmesso al Provveditorato delle opere pubbliche

in Attualità by Red.
AVELLINO – Lavori di adeguamento sismico del Palazzo di giustizia: come si apprende da una nota il progetto esecutivo curato dal Comune di Avellino, già inoltrato lo scorso 21 febbraio agli uffici… Continua a leggere...

Irpinia

Marzo 20, 2019 17

Ariano, in contrada Stillo i lavori di metanizzazione

in Irpinia by Red.
ARIANO IRPINO – I ritardi nella pubblicazione e nell’affidamento della concessione del servizio di distribuzione del gas naturale, gestito da parte del concessionario Sidigas Spa attualmente in… Continua a leggere...

Cronaca

Marzo 22, 2019 3

Grottaminarda: sorpreso a pagare con una banconota falsa, arrestato

in Cronaca by Red.
AVELLINO – I carabinieri della stazione di Grottaminarda hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 34enne e deferito alla competente autorità giudiziaria un 35enne ritenuti responsabili di… Continua a leggere...

Sport

Marzo 22, 2019 5

Bucaro: «Siamo l’Avellino, dobbiamo provare a vincerle tutte»

in Calcio by Red.
MERCOGLIANO – “La sosta un po’ troppo lunga può nascondere delle insidie ma non è detto e non deve essere un alibi. Anche senza l’adrenalina della partita noi ci siamo preparati bene per queste tre… Continua a leggere...

Rubriche

Marzo 16, 2019 185

L’occhio sulla città/Archimede, una storia di famiglia

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – È ormai sempre più sotto gli occhi di tutti come le nostre eccellenze, peraltro tutte formatesi nei nostri atenei, sembrano avere sempre meno opportunità di affermare le proprie competenze… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

All’hotel de la Ville la presentazione del libro di Gargani

AVELLINO, 21 marzo – “Attentato allo Stato di diritto. Il collasso della razionalità” è il libro dell’ex europarlamentare Giuseppe Gargani che sarà presentato lunedì prossimo, alle 17:00, all’Hotel de la Ville di Avellino. A parlarne con l’autore saranno Stefano Caldoro, Carmine Mocerino e Cosimo Sibilia. Modera Gianni Festa.


Ospedale Ariano Irpino, inaugurazione terapia intensiva e rianimazione

ARIANO IRPINO, 21 marzo - Si terrà martedì 26 marzo 2019 alle ore 10.30 l'inaugurazione della Terapia intensiva e rianimazione presso il P.O. “Sant'Ottone Frangipane” di Ariano  irpino.  Al taglio del nastro interverranno il Direttore Generale dell'Asl di Avellino, Maria Morgante, il Direttore Sanitario dell'Asl di Avellino, Emilia Anna Vozzella, il vescovo di Ariano-Lacedonia, Sergio Melillo, il sindaco di Ariano, Domenico Gambacorta, il presidente dell'VIII Commissione della Regione Campania, Maurizio Petracca, il vice presidente della V Commissione della Regione Campania, Enzo Alaia, il consigliere regionale, Francesco Todisco, il presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosetta D'Amelio.


Gdf/Bando di concorso, per titoli ed esami, per l'arruolamento di 830 allievi marescialli

AVELLINO, 21 marzo – Sulla Gazzetta Ufficiale - V Serie Speciale n. 20 del 12 marzo 2019 - è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione al 91° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza di: a) n. 768 allievi marescialli del contingente ordinario; b) n. 62 allievi marescialli del contingente di mare. La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro le ore 12.00 del 12 aprile 2019, dovrà essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it.


80° anniversario Vigili del fuoco, conferenza stampa in prefettura

AVELLINO, 19 marzo - Martedì 26 marzo, alle ore 10'30, presso la  prefettura di Avellino, I vigili del fuoco di Avellino terranno una conferenza stampa inerente le modalità di svolgimento delle iniziative per il festeggiamento dell'ottantesimo anniversario della fondazione del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, che si terranno nella nostra città nella settimana tra il 25 ed il 30 marzo prossimo.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 18 al 24 marzo 2019 - Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Autolino, via Luigi Amabile, 48 (tel.: 0825/36567).  Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Sica, Corso Vittorio Emanuele, 231(Tel.: 0825/34965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.1-2-3 del 16 febbraio 2019

Calcio

Marzo 22, 2019 5

Bucaro: «Siamo l’Avellino, dobbiamo provare a vincerle tutte»

in Calcio by Red.
MERCOGLIANO – “La sosta un po’ troppo lunga può nascondere delle insidie… Continua a leggere...
Marzo 21, 2019 17

Ritorno al Partenio-Lombardi, un unico biglietto per il doppio impegno casalingo

in Calcio by Red.
AVELLINO – “Ritorno al Partenio” è l’iniziativa promossa dalla Calcio… Continua a leggere...

Basket

Marzo 22, 2019 6

Vucinic: «A Venezia per dire la nostra»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Andiamo a Venezia con impresso nella mente il match d’andata… Continua a leggere...
Marzo 17, 2019 32

La Sidigas ha vita facile e batte Reggio

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – Non c’è storia tra Sidigas Avellino e Grissin Bon Reggio Emilia… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 13, 2018 554

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...
Ottobre 10, 2018 562

Milano-Torino, Pinot primo a Superga

in Ciclismo by Red.
TORINO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Marzo 19, 2019 28

In Irpinia prima dell’Unità, al carcere borbonico la presentazione del libro di Pugliese

in Cultura by Red.
AVELLINO – Nell’ambito del programma di attività del Centro Dorso, sabato… Continua a leggere...
Marzo 13, 2019 38

Centro Dorso, al via il corso per l’avvio all’istruzione superiore e alle professioni

in Cultura by Red.
AVELLINO – Parte il 15 marzo la II edizione del “Corso avanzato per… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com