www.giornalelirpinia.it

    20/04/2018

Cittadella due volte in vantaggio, l’Avellino ci mette il cuore e (in dieci) fa 2-2

E-mail Stampa PDF

Lorenzo Laverone (fonte Us Avellino)Marcatori: 7’ pt Chiaretti, 38’ pt e 48’ st Laverone, 32’ st Iori (rigore)

CITTADELLA-AVELLINO 2-2

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Salvi, Varnier, Scaglia, Benedetti (38’ st Pelagatti); Schenetti, Iori, Pasa (17’ st Bartolomei); Chiaretti; Litteri, Kouamé (35’ st Arrighini). A disposizione: Alfonso, Corasaniti, Lora, Pezzi,  Adorni, Maniero, Fasolo. Allenatore: Venturato.

AVELLINO (3-5-2): Radu; Kresic, Suagher, Ngawa (1’ st Marchizza); Laverone, Molina, Di Tacchio, D’Angelo, Falasco; Bidaoui (34’ st Castaldo), Ardemagni (11’ st Asencio). A disposizione: Iuliano, Lezzerini, Moretti, Camarà, Gliha, Asencio, Paghera, Evangelista. Allenatore: Novellino.

Arbitro: Antonio Giua di Olbia. Guardalinee, Maurizio De Troia di Termoli e Giuseppe Opromolla di Salerno. Quarto uomo,  Daniel Amabile di Vicenza.

Ammoniti: 31’ pt D’Angelo,  31’ st Radu, 41’ st Falasco, 42’ st Bartolomei.

Espulso: 8’ st Suagher

Recuperi: 1’ più 4’.

CITTADELLA (Padova)  – L'Avellino conquista sul filo di lana un prezioso pareggio al Tombolato di Cittadella al termine di una gara dal finale rocambolesco in cui si è passati dal rigore mancato di Litteri che avrebbe potuto assicurare ai padroni di casa una certa vittoria per 3-1 al pareggio, 2-2, a pochi secondi dal fischio realizzato da Laverone, oggi autore di una storica doppietta. Una gara, quella dei lupi d'Irpinia, dai due volti, con un primo tempo veramente deludente, per non dire rovinoso, sul piano del gioco (su cui il tecnico Novellino avrà molto da discutere con i suoi calciatori), ed una ripresa in cui cuore e carattere hanno consentito, pur con un uomo in meno in campo per l'espulsione di un Suagher troppo nervoso, una rimonta che ai più sembrava insperata se non impossibile. Per parte sua il Cittadella di Venturato starà recitando il mea culpa per le non poche occasioni che ha avuto per chiudere la partita e che ha letteralmente gettato alle ortiche. Il prossimo turno vedrà l'Avellino impegnato in casa contro l'Ascoli, ultimo in classifica, che oggi ha pareggiato con l'Entella.

La cronaca – Cambio all’ultimo momento nel Cittadella: in porta ci va Paleari al posto di Alfonso per problemi durante il riscaldamento. Si parte in un clima rigido ma sotto uno splendido sole. Sono i padroni di casa a dettare i ritmi nei primi minuti di gioco: al 6’ pt la prima azione più pericolosa con Kouamé che, lanciato da Litteri, si presenta da solo dinanzi a Radu ma all’ultimo momento inciampa sul pallone. Arriva però un minuto dopo il gol del vantaggio per i veneti: è Chiaretti che mette dentro una palla crossata dalla destra da Kouamé con la difesa irpina che sta a guardare. Ancora Litteri in zona gol al 10’ pt grazie ai grandi spazi concessagli da Kresic. Avellino in evidente difficoltà, si sgola dall’area tecnica il tecnico Novellino per incitare i suoi ad una maggiore concentrazione. Provano Di Tacchio e D’Angelo a dare un po’ di ordine alla manovra biancoverde soprattutto lì, nella zona nevralgica del campo, ma la reazione tarda a decollare: al 20’ pt ancora nessun tentativo di conclusione verso la porta del Cittadella! Al 23’ pt  nuova occasione da gol per i veneti con Varnier. Nessuna risposta invece da parte dell’Avellino che proprio non c’è e che fa non poca fatica ad impostare un minimo di manovra offensiva. Al 31’ pt primo cartellino giallo dell’incontro: se lo becca capitan D’Angelo. Al 34’ pt veneti vicini al raddoppio con Chiaretti, l’autore del gol del vantaggio, la palla è di poco fuori. Al 38’ pt arriva, invece, il pareggio dell’Avellino con Laverone che, al primo tiro in porta fa secco con un diagonale Paleari. Irpini che provano ad insistere nella manovra d’attacco anche per riscattare una prima fazione di gioco assolutamente da dimenticare.

Ripresa – Dentro Marchizza dall’inizio della ripresa al posto di Ngawa. Al 3’ st Cittadella vicino al gol con Pasa su cross dalla destra di Kouamé. Al 5’ st sempre Kouamé, lanciato a rete in contropiede, si divora letteralmente il gol  del vantaggio. All’8’ st espulsione diretta di Suagher per un fallo su Chiaretti: Avellino in dieci. Al 10’ st Cittadella ancora vicino al gol con Varnier che prende in pieno il palo. All’11’ st nelle file dell’Avellino fuori Ardemagni, dentro Asencio. Al 17’ st nel Cittadella Bartolomei rileva Pasa. Un minuto dopo irpini vicini al vantaggio: Bidaoui s’invola lungo la linea di fondo e mette in mezzo una palla su cui non arriva Asencio. Avellino che gioca meglio con un uomo in meno. Risponde al 22’ st il Cittadella con Litteri che prova a superare Radu con un colpo di testa. Un minuto dopo salva la propria porta il portiere irpino che si distende e devia sul palo una conclusione pericolosa sempre di Litteri.

Al 31’ st Radu atterra Kouané in piena area, rigore e ammonizione. Sul dischetto ci va il capitano dei veneti Iori che fa fuori Radu. Al 34’ st Novellino si affida a Castaldo che manda in campo al posto di Bidaoui. Un minuto dopo entra l’ex Arrighini che rileva Kouamé, uno dei migliori in campo. Al 39’ st dentro anche Pelagatti al posto di Benedetti. Salva il risultato Paleari al 40’ st su un bel colpo di testa di Asencio, palla in angolo. Quattro i minuti di recupero. Finale mozzafiato con continui capovolgimenti di fronte. Al 47’ st secondo calcio di rigore per i veneti per un fallo di Di Tacchio su Litteri: sul dischetto lo stesso Litteri, para Radu. Sul capovolgimento di fronte arriva il pareggio dell’Avellino con una conclusione dalla distanza di Laverone servito da Castaldo. Cittadella 2-Avellino 2. Esplode sugli spalti la gioia dei tifosi di fede biancoverde.

 

Ultimo aggiornamento ( Domenica 10 Dicembre 2017 11:14 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Aprile 19, 2018 13

Sanità 2/Il piano di Moscati e Asl per ridurre i tempi delle liste di attesa

in Attualità by Antonello Plati
AVELLINO – «Moscati» e Asl di Avellino in campo con due progetti per ridurre i tempi delle liste di attesa. Dunque, dopo l’esortazione, dal sapore di ultimatum, del governatore Vincenzo De Luca -… Continua a leggere...

Irpinia

Aprile 20, 2018 7

Ariano Irpino/I valori della libertà nella ricorrenza del 25 aprile

in Irpinia by Red.
ARIANO IRPINO – Il 25 aprile ricorre la Festa della Liberazione, settantatreesimo anniversario della Liberazione dal regime fascista e dall’occupazione nazista, una pagina della nostra storia da non… Continua a leggere...

Cronaca

Aprile 19, 2018 13

Pascolo abusivo in un fondo privato, denunciata coppia di Serino

in Cronaca by Red.
SERINO – Continua incessante in Irpinia l’attività dei carabinieri volta alla tutela della legalità e della sicurezza pubblica anche nella forma del contrasto al fenomeno degli animali vaganti che… Continua a leggere...

Sport

Aprile 18, 2018 20

Europe Cup/La Sidigas vince in Danimarca e va in finale

in Basket by Franco Marra
RISSKOV – La Sidigas batte il Bakken Bears alla Vejlby Risskov Hallen con il punteggio di 72-82 ed accede alla finale di Europe Cup. Un evento storico per la città di Avellino e per il basket irpino… Continua a leggere...

Rubriche

Aprile 14, 2018 119

L’occhio sulla città/«Nave sanza nocchiero in gran tempesta»

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – «Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiero in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!»: è questa – volendo ricordare la celebre terzina dantesca del canto VI del… Continua a leggere...

altre notizie sport...

Notizie flash

Bullismo e cyberbullismo, dibattito con gli studenti dell’Amabile

AVELLINO, 19 aprile – Per fare “rete” nella lotta alla violenza domani, dalle ore 9,30, nell’auditorium  dell’Ite Amabile di Avellino è in programma l’incontro-dibattito “Bullismo e cyberbullismo”  destinato  agli studenti dell’istituto, organizzato dal Centro studi Livatino in collaborazione con l’Usp di Avellino.  Dopo i saluti della dirigente scolastica Antonella Pappalardo sono previsti gli interventi di  Alfonso D’Avino, Procuratore aggiunto di Napoli, Carlo Solimene dirigente Polizia di Stato Roma e Amerigo Russo primario psichiatria ospedale di Solofra.


#Apertiatutti: il Movimento Cinque Stelle incontra i cittadini di Avellino

AVELLINO – #Apertiatutti. Sabato 21 e domenica 22 aprile il Movimento Cinque Stelle incontra Avellino. La deputazione irpina M5S si apre alla città per disegnare il futuro del capoluogo irpino insieme ai cittadini, alle associazioni, ai commercianti e agli imprenditori. Dalle 16 alle 20 di sabato, Carlo Sibilia, Michele Gubitosa, Generoso Maraia, Maria Pallini ed Ugo Grassi saranno presenti al carcere borbonico di Avellino, sala rossa. Gli incontri dei parlamentari saranno accompagnati dall'esibizione di alcuni gruppi musicali locali e dalla degustazione di vini e prodotti tipici. Domenica 22, dalle 10 alle 13, #Apertiatutti si trasferisce in Ferrovia. I deputati irpini incontreranno Rione Ferrovia in piazza, nei pressi della scuola media.


Le istituzioni e la crisi della democrazia, Solimine e Simone al Centro Dorso

AVELLINO, 18 aprile - Nuovo appuntamento con il “Corso avanzato per l’avvio all’istruzione superiore, alla ricerca e alle professioni” promosso dal centro di ricerca Guido Dorso e rivolto ai migliori studenti del penultimo anno degli Istituti superiori di Avellino e provincia, sul tema “Le istituzioni e la crisi della democrazia”. Venerdì 20 aprile gli studenti selezionati incontreranno Giovanni Solimine (Università di Roma, “La Sapienza”), che interverrà su “Democrazia digitale e nuove forme di democrazia” e Raffaele Simone (Università di Roma “La Sapienza”) che relazionerà su “La rappresentanza: meccanismi, crisi e nuove proposte”.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 16 al 22 aprile 2018 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Sabato, via Carducci, 20 (tel.:0825/35409). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Forte, via Francesco Tedesco 337/339 (tel.: 0825/622244). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato Forte, via Francesco Tedesco 337/339 (tel.: 0825/622244).Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

 

Giornale L'Irpinia n. 4-5 del 17 marzo 2018

Calcio

Aprile 17, 2018 39

Frosinone corsaro, Avellino ko

in Calcio by Red.
Marcatori: 40' st Dionisi, 44' st Paganini AVELLINO-FROSINONE 0-2 AVELLINO… Continua a leggere...
Aprile 16, 2018 28

C’è il Frosinone, l’Avellino di Foscarini ci crede e cerca continuità

in Calcio by Red.
AVELLINO – C’è il Frosinone che naviga in piena zona play off al… Continua a leggere...

Basket

Aprile 18, 2018 20

Europe Cup/La Sidigas vince in Danimarca e va in finale

in Basket by Franco Marra
RISSKOV – La Sidigas batte il Bakken Bears alla Vejlby Risskov Hallen con… Continua a leggere...
Aprile 17, 2018 23

Europe Cup/De Gennaro: «In Danimarca per conquistare la finale»

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – Quaranta minuti separano la Sidigas Avellino dal conquistare… Continua a leggere...

Ciclismo

Marzo 17, 2018 133

Nibali trionfa alla Milano-Saremo

in Ciclismo by Red.
SANREMO (Imperia) – Vincenzo Nibali (Bahrain - Merida) ha vinto la… Continua a leggere...
Marzo 13, 2018 172

Kwiatkowski vince la Tirreno-Adriatico

in Ciclismo by Red.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Michal Kwiatkowski (Team Sky) ha vinto al 53a… Continua a leggere...

Cultura - Spettacoli

Aprile 18, 2018 18

L’evento/I conservatori di Napoli ed Avellino rendono omaggio alla musica di Bach

in Spettacoli by Red.
AVELLINO – Tre concerti in altrettante location prestigiose tra Avellino e… Continua a leggere...
Aprile 16, 2018 39

La settimana della musica, il Cimarosa incontra la città

in Spettacoli by Red.
AVELLINO – Tre giornate dedicate al repertorio cameristico europeo. Tre… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com