www.giornalelirpinia.it

    25/04/2018

È morto Angelillo, allenò l’Avellino in serie A

E-mail Stampa PDF

Angelillo intervistato dal collega Biazzo subito dopo la vittoria sul Verona di Bagnoli  AVELLINO – Antonio Valentin Angelillo, deceduto il 5 gennaio a 80 anni in un ospedale di Siena, ha legato il suo nome anche alla storia dell’Avellino. Nella stagione 1984-85, reduce da ottimi campionati di C e B con l’Arezzo, fu lui a guidare i Lupi dalla panchina verso una salvezza non complicatissima ma nemmeno tranquilla causa girone di ritorno in calo rispetto all’andata. Il torneo di A era a sedici squadre, il club biancoverde aveva in porta Coccia e Paradisi, come difensori c’erano Murelli (attuale vice di Pioli a Firenze), Amodio, Ferroni, Garuti, Vullo e il giovane Pecoraro, il libero lo faceva Beppe Zandonà. Centrocampo di lusso con Fernando De Napoli in rampa di lancio, l’esperto Franco Colomba ala di raccordo, il cursore Angelo Colombo (che approderà al Milan) di fianco a capitan Tagliaferri e poi l’irpino di Cervinara Pasquale Casale e l’emergente esterno salernitano Angelo Alessio, attuale vice di Antonio Conte al Chelsea. Molto tecnica la coppia di attacco sudamericana Diaz-Barbadillo con Faccini di scorta.

Quel campionato, contraddistinto dal sorteggio integrale degli arbitri (che poi fu subito soppresso) venne vinto dal Verona. Beh, l’unica sconfitta esterna del campionato fu inflitta ai futuri campioni d’Italia proprio al Partenio nell’ultima di andata in un freddo pomeriggio invernale – era il 13 gennaio 1985 – con la neve spalata a tempo di record dall’amministrazione del sindaco Enzo Venezia, grande tifoso biancoverde oltre che roccioso stopper di accanite sfide amatoriali (ne sa qualcosa il “centravanti” Pierpaolo Marino, altro abituale animatore di quelle partite).

Angelillo ottenuta la salvezza accetta le offerte del Palermo, neo promosso in B, e lascia la panchina dell’Avellino a Tomislav Ivic affiancato da Enzo Robotti per una questione burocratica. Ma la sua carriera di allenatore non decollerà. Molto più importante per il calcio italiano la precedente attività di giocatore che con Inter e Roma diede prova di eccezionale bravura tecnica e di trasformismo tattico: riusciva a interpretare bene tutti i ruoli di costruzione. Quindi regista, mezzala, trequartista e attaccante puro.

Da centravanti dell’Inter ha firmato un record di segnature che ancora resiste: 33 gol in 34 partite (campionato a 18). Con la Roma (quattro stagioni) vinse la Coppa delle Fiere (antenata della Coppa Uefa) e la prima Coppa Italia della storia del club capitolino.

Ammirato dalle donne per i suoi tratti gentili fece parlare molto i giornali rosa per la storia d’amore con una ballerina (Ilya Lopez il nome d’arte) che lavorava a Milano. Fu lo spunto al quale si aggrappò Helenio Herrera per ottenere da Angelo Moratti la cessione di Angelillo in modo da ingaggiare lo spagnolo Luis Suarez.

Bandito dalla nazionale argentina dopo il successo nel torneo sudamericano del 1957, Angelillo giocò da oriundo due partite con la Nazionale azzurra incontrando però l’ostracismo dell’allora c.t. Fabbri. In patria non potette mettere piede per vent’anni in quanto renitente alla leva. Peccato. Con Sivori e Maschio aveva dato vita a un magnifico trio: gli angeli dalla faccia sporca.

Stabilitosi ad Arezzo si è spento in seguito a una lunga malattia. La famiglia (ha due figli) ha scelto la strada del riserbo e quindi la notizia del decesso è stata data a distanza di molte ore e le esequie saranno in forma privata.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Aprile 24, 2018 12

Incendi, Picariello: «Bene il Genio civile, noi pronti a fare la nostra parte»

in Attualità by Red.
AVELLINO – L'Ordine dei dottori agronomi e forestali della provincia di Avellino – si legge in un comunicato – condivide le strategie del Genio civile nella lotta agli incendi. A cominciare dalla… Continua a leggere...

Irpinia

Aprile 24, 2018 6

Dal Vinitaly a Ciak Irpinia, i grandi vini in vetrina nel castello di Montemiletto

in Irpinia by Red.
MONTEMILETTO – Da “Vinitaly” a “Ciak Irpinia”: appena archiviata l’esaltante spedizione a Verona, il Consorzio di tutela dei vini d’Irpinia guidato da Stefano Di Marzo è al lavoro in vista della… Continua a leggere...

Cronaca

Aprile 25, 2018 4

Flumeri: abbandono e deposito di rifiuti, scattano denunce e sigilli

in Cronaca by Red.
FLUMERI – Un 45enne ed un 55enne sono stati denunciati alla procura della Repubblica di Benevento per violazioni varie in materia ambientale dai carabinieri della stazione forestale di Castel Baronia… Continua a leggere...

Sport

Aprile 24, 2018 14

Castaldo: «La salvezza? Dipende da noi»

in Calcio by Red.
AVELLINO – “La salvezza dipende da noi e non dai risultati delle altre. Giochiamo bene, non sta bastando però, significa che dobbiamo dare più del cento per cento. Sono sicuro, però, che ci… Continua a leggere...

Rubriche

Aprile 21, 2018 90

L’occhio sulla città/Uno spunto di partenza

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – Ad una settimana dall’ultimo sguardo ad essere mutato non è il tema d’attenzione, che è ancora la prossima competizione amministrativa che vedrà coinvolto il capoluogo, bensì probabilmente… Continua a leggere...

Notizie flash

Conferenza stampa di Mancino al circolo della stampa

AVELLINO, 22 aprile - L'ex presidente del Senato Nicola Mancino parlerà della sua assoluzione al processo di Palermo nel corso di una conferenza stampa in programma martedì  24 aprile al circolo della stampa di Corso Vittorio Emanuele. L'appuntamento è fissato per le ore 17:00.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 23 al 29 aprile 2018 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20. Fiore, via Perrottelli n. 4 (tel.: 0825/38145). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Cardillo, via Due Principati n. 32 a San Tommaso (tel.: 0825/71825). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato Cardillo, via Due Principati n. 32 a San Tommaso (tel.: 0825/71825). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

 

Giornale L'Irpinia n.6-7 del 21 aprile 2018

Calcio

Aprile 24, 2018 14

Castaldo: «La salvezza? Dipende da noi»

in Calcio by Red.
AVELLINO – “La salvezza dipende da noi e non dai risultati delle altre.… Continua a leggere...
Aprile 21, 2018 58

L’Avellino va subito sotto e si arrende, il Palermo vince e fa festa

in Calcio by Red.
Marcatori: 9’ pt Coronado (rigore), 2’ st La Gumina, 28’ st Trajkovski… Continua a leggere...

Basket

Aprile 23, 2018 17

Sacripanti: «Un traguardo unico giocare una finale europea»

in Basket by Red.
AVELLINO – Si avvicina un appuntamento storico per la Sidigas Avellino,… Continua a leggere...
Aprile 22, 2018 43

La Sidigas soffre ma alla fine batte Capo d’Orlando all’ot

in Basket by Franco Marra
CAPO D’ORLANDO (Messina) – La Sidigas Avellino riesce ad espugnare il… Continua a leggere...

Ciclismo

Marzo 17, 2018 150

Nibali trionfa alla Milano-Saremo

in Ciclismo by Red.
SANREMO (Imperia) – Vincenzo Nibali (Bahrain - Merida) ha vinto la… Continua a leggere...
Marzo 13, 2018 193

Kwiatkowski vince la Tirreno-Adriatico

in Ciclismo by Red.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Michal Kwiatkowski (Team Sky) ha vinto al 53a… Continua a leggere...

Cultura - Spettacoli

Aprile 18, 2018 45

Zlsc/C’è L’intrusa, film e dibattito con il regista Leonardo Di Costanzo

in Spettacoli by Red.
AVELLINO – Venerdì prossimo, alle ore 20, il cinema Partenio ospiterà il… Continua a leggere...
Aprile 18, 2018 44

L’evento/I conservatori di Napoli ed Avellino rendono omaggio alla musica di Bach

in Spettacoli by Red.
AVELLINO – Tre concerti in altrettante location prestigiose tra Avellino e… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com