www.giornalelirpinia.it

    26/03/2019

È morto Angelillo, allenò l’Avellino in serie A

E-mail Stampa PDF

Angelillo intervistato dal collega Biazzo subito dopo la vittoria sul Verona di Bagnoli  AVELLINO – Antonio Valentin Angelillo, deceduto il 5 gennaio a 80 anni in un ospedale di Siena, ha legato il suo nome anche alla storia dell’Avellino. Nella stagione 1984-85, reduce da ottimi campionati di C e B con l’Arezzo, fu lui a guidare i Lupi dalla panchina verso una salvezza non complicatissima ma nemmeno tranquilla causa girone di ritorno in calo rispetto all’andata. Il torneo di A era a sedici squadre, il club biancoverde aveva in porta Coccia e Paradisi, come difensori c’erano Murelli (attuale vice di Pioli a Firenze), Amodio, Ferroni, Garuti, Vullo e il giovane Pecoraro, il libero lo faceva Beppe Zandonà. Centrocampo di lusso con Fernando De Napoli in rampa di lancio, l’esperto Franco Colomba ala di raccordo, il cursore Angelo Colombo (che approderà al Milan) di fianco a capitan Tagliaferri e poi l’irpino di Cervinara Pasquale Casale e l’emergente esterno salernitano Angelo Alessio, attuale vice di Antonio Conte al Chelsea. Molto tecnica la coppia di attacco sudamericana Diaz-Barbadillo con Faccini di scorta.

Quel campionato, contraddistinto dal sorteggio integrale degli arbitri (che poi fu subito soppresso) venne vinto dal Verona. Beh, l’unica sconfitta esterna del campionato fu inflitta ai futuri campioni d’Italia proprio al Partenio nell’ultima di andata in un freddo pomeriggio invernale – era il 13 gennaio 1985 – con la neve spalata a tempo di record dall’amministrazione del sindaco Enzo Venezia, grande tifoso biancoverde oltre che roccioso stopper di accanite sfide amatoriali (ne sa qualcosa il “centravanti” Pierpaolo Marino, altro abituale animatore di quelle partite).

Angelillo ottenuta la salvezza accetta le offerte del Palermo, neo promosso in B, e lascia la panchina dell’Avellino a Tomislav Ivic affiancato da Enzo Robotti per una questione burocratica. Ma la sua carriera di allenatore non decollerà. Molto più importante per il calcio italiano la precedente attività di giocatore che con Inter e Roma diede prova di eccezionale bravura tecnica e di trasformismo tattico: riusciva a interpretare bene tutti i ruoli di costruzione. Quindi regista, mezzala, trequartista e attaccante puro.

Da centravanti dell’Inter ha firmato un record di segnature che ancora resiste: 33 gol in 34 partite (campionato a 18). Con la Roma (quattro stagioni) vinse la Coppa delle Fiere (antenata della Coppa Uefa) e la prima Coppa Italia della storia del club capitolino.

Ammirato dalle donne per i suoi tratti gentili fece parlare molto i giornali rosa per la storia d’amore con una ballerina (Ilya Lopez il nome d’arte) che lavorava a Milano. Fu lo spunto al quale si aggrappò Helenio Herrera per ottenere da Angelo Moratti la cessione di Angelillo in modo da ingaggiare lo spagnolo Luis Suarez.

Bandito dalla nazionale argentina dopo il successo nel torneo sudamericano del 1957, Angelillo giocò da oriundo due partite con la Nazionale azzurra incontrando però l’ostracismo dell’allora c.t. Fabbri. In patria non potette mettere piede per vent’anni in quanto renitente alla leva. Peccato. Con Sivori e Maschio aveva dato vita a un magnifico trio: gli angeli dalla faccia sporca.

Stabilitosi ad Arezzo si è spento in seguito a una lunga malattia. La famiglia (ha due figli) ha scelto la strada del riserbo e quindi la notizia del decesso è stata data a distanza di molte ore e le esequie saranno in forma privata.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Marzo 25, 2019 11

Torna RicicloAperto, la raccolta di carta e cartone

in Attualità by Red.
AVELLINO – Tre italiani su cinque sono ancora convinti che fare la raccolta differenziata di carta e cartone sia inutile perché poi “buttano tutto insieme”. Con l’obiettivo di rassicurare i cittadini… Continua a leggere...

Irpinia

Marzo 25, 2019 8

Biodigestore di Chianche: in un documento il no di sindaci, consorzi e associazioni

in Irpinia by Red.
TUFO –Biodigestore di Chianche: qui di seguito il testo del documento unitario con cui sindaci, consorzi e associazioni ribadiscono il loro alla realizzazione dell’impianto. Il documento è… Continua a leggere...

Cronaca

Marzo 25, 2019 5

Capriglia: giovane senegalese s’impicca ad un albero, indagano i carabinieri

in Cronaca by Red.
CAPRIGLIA IRPINA – All’interno di un fondo agricolo di Capriglia Irpina è stato trovato, poco fa, impiccato ad un albero un 23enne originario del Senegal. Il corpo senza vita del giovane… Continua a leggere...

Sport

Marzo 24, 2019 14

La Sidigas non riesce a reagire, Venezia controlla e vince

in Basket by Franco Marra
VENEZIA – Niente da fare per la Sidigas Avellino che, priva di Filloy, Nichols e Ndiaye, esce sconfitta dal Pala Taliercio con il punteggio di 76-65 al termine di una gara in cui Venezia è stata… Continua a leggere...

Rubriche

Marzo 16, 2019 205

L’occhio sulla città/Archimede, una storia di famiglia

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – È ormai sempre più sotto gli occhi di tutti come le nostre eccellenze, peraltro tutte formatesi nei nostri atenei, sembrano avere sempre meno opportunità di affermare le proprie competenze… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

All’hotel de la Ville la presentazione del libro di Gargani

AVELLINO, 21 marzo – “Attentato allo Stato di diritto. Il collasso della razionalità” è il libro dell’ex europarlamentare Giuseppe Gargani che sarà presentato lunedì prossimo, alle 17:00, all’Hotel de la Ville di Avellino. A parlarne con l’autore saranno Stefano Caldoro, Carmine Mocerino e Cosimo Sibilia. Modera Gianni Festa.


Ospedale Ariano Irpino, inaugurazione terapia intensiva e rianimazione

ARIANO IRPINO, 21 marzo - Si terrà martedì 26 marzo 2019 alle ore 10.30 l'inaugurazione della Terapia intensiva e rianimazione presso il P.O. “Sant'Ottone Frangipane” di Ariano  irpino.  Al taglio del nastro interverranno il Direttore Generale dell'Asl di Avellino, Maria Morgante, il Direttore Sanitario dell'Asl di Avellino, Emilia Anna Vozzella, il vescovo di Ariano-Lacedonia, Sergio Melillo, il sindaco di Ariano, Domenico Gambacorta, il presidente dell'VIII Commissione della Regione Campania, Maurizio Petracca, il vice presidente della V Commissione della Regione Campania, Enzo Alaia, il consigliere regionale, Francesco Todisco, il presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosetta D'Amelio.


Gdf/Bando di concorso, per titoli ed esami, per l'arruolamento di 830 allievi marescialli

AVELLINO, 21 marzo – Sulla Gazzetta Ufficiale - V Serie Speciale n. 20 del 12 marzo 2019 - è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione al 91° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza di: a) n. 768 allievi marescialli del contingente ordinario; b) n. 62 allievi marescialli del contingente di mare. La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro le ore 12.00 del 12 aprile 2019, dovrà essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it.


80° anniversario Vigili del fuoco, conferenza stampa in prefettura

AVELLINO, 19 marzo - Martedì 26 marzo, alle ore 10'30, presso la  prefettura di Avellino, I vigili del fuoco di Avellino terranno una conferenza stampa inerente le modalità di svolgimento delle iniziative per il festeggiamento dell'ottantesimo anniversario della fondazione del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, che si terranno nella nostra città nella settimana tra il 25 ed il 30 marzo prossimo.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 18 al 24 marzo 2019 - Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Autolino, via Luigi Amabile, 48 (tel.: 0825/36567).  Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Sica, Corso Vittorio Emanuele, 231(Tel.: 0825/34965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.1-2-3 del 16 febbraio 2019

Calcio

Marzo 24, 2019 20

Vis Artena-Avellino 1-2

in Calcio by Red.
Marcatori: 8' pt Sforzini; 28' st Origlia; 35' st Ciotola VIS… Continua a leggere...
Marzo 22, 2019 21

Bucaro: «Siamo l’Avellino, dobbiamo provare a vincerle tutte»

in Calcio by Red.
MERCOGLIANO – “La sosta un po’ troppo lunga può nascondere delle insidie… Continua a leggere...

Basket

Marzo 24, 2019 14

La Sidigas non riesce a reagire, Venezia controlla e vince

in Basket by Franco Marra
VENEZIA – Niente da fare per la Sidigas Avellino che, priva di Filloy,… Continua a leggere...
Marzo 22, 2019 22

Vucinic: «A Venezia per dire la nostra»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Andiamo a Venezia con impresso nella mente il match d’andata… Continua a leggere...

Ciclismo

Marzo 23, 2019 13

Il francese Alaphilippe trionfa alla Milano-Sanremo

in Ciclismo by Red.
SANREMO (Imperia)– Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) ha… Continua a leggere...
Ottobre 13, 2018 569

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Marzo 23, 2019 40

In Irpinia prima dell’Unità. Società, cultura e territorio nel libro di Pugliese

in Cultura by Ermanno Battista
AVELLINO – Presentato questo pomeriggio, presso la sala Ripa dell’ex… Continua a leggere...
Marzo 22, 2019 24

Resteranno i canti, a Paestum il reading del poeta-paesologo Franco Arminio

in Cultura by Red.
PAESTUM (Salerno) – Versi che sono una serena obiezione al disincanto e… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com