www.giornalelirpinia.it

    26/03/2019

Quando giocava Pasqualino, esempio di lealtà e serietà

E-mail Stampa PDF

Pasquale Mupo con il figlio Davide in occasione dei festeggiamenti svoltisi a TeramoAVELLINO – È trascorso più di mezzo secolo e a Teramo lo ricordano sempre con affetto e stima. Per Natale uno sportivo ed ex calciatore teramano, Antonio Grossi, dopo averlo incontrato lungo il Corso principale della propria città, gli ha scritto commosso: Affacciato al mio balcone, ho avuto una visione; ho rivisto un’icona del pallone, un vecchio campione biancorosso: Pasquale Mupo, esempio di lealtà e serietà. Il ricordo dell’ammiratore è davvero intenso; lo rivede al “Comunale” della città abruzzese che, a volerlo fare apposta, portava lo stesso nome del vecchio campo sportivo del capoluogo irpino: il “Piazza d’armi”; rivive le spettacolari reti messe a segno da Pasqualino; ricorda i suoi talentuosi assist, sente ancora nelle orecchie le urla di incitamento dei tifosi che accompagnavano gli irresistibili dribbling del calciatore di origine avellinese. E in nome della tifoseria locale gli esprime gratitudine per i momenti emozionanti che ha fatto vivere a quanti affollavano le gradinate dello stadio abruzzese. D’altronde, quando qualche anno fa il Teramo calcio ha festeggiato il secolo di vita, il presidente della locale società calcistica, Luciano Campitelli, ha consegnato a Pasquale Mupo la maglia n.9 proprio in segno di riconoscimento per la lunga militanza dell’attaccante avellinese nel sodalizio abruzzese e per gli indimenticabili goal realizzati con la casacca biancorossa. Nella motivazione della concessione del premio il Nostro fu definito “giocatore simbolo dei 100 anni del calcio teramano”.

Chi non ha avuto il piacere di vederlo giocare (Pasqualino fu costretto ad abbandonare il calcio a soli 29 anni per un  grave infortunio: la rottura del tendine di Achille) può immaginare quanta “stoffa” avesse dando un’occhiata al suo invidiabile curriculum. Il ragazzino – che aveva frequentato le giovanili dell’Avellino – dalla Libertas Avellino,  nel 1950, passò nientemeno che all’Inter. Ingaggio: 6 mila lire al mese più vitto e alloggio. Con i nerazzurri perfezionò le sue innate doti calcistiche giocando con fantastici campioni (da Skoglund a Nyers, da Lorenzi a Ghezzi).

Dalle giovanili dell’Inter fu ceduto in prestito al Forlì, compagine che all’epoca militava in quarta serie e che nella “rosa” aveva due nomi destinati a diventare famosi nel mondo del calcio: Sandro Ciotti, celebre radiocronista della Rai e Italo Allodi, manager delle più importanti società sportive di serie A. Pasquale calpestò l’erba del campo romagnolo soltanto per una sola stagione perché l’Inter  lo volle nuovamente a Milano. Nella stagione1953-54 indossò la maglia biancoverde dell’Avellino. Fu ceduto, l’anno dopo, al Foggia tra le cui fila già militava da un paio di stagioni il fratello minore Carlo, passato in seguito al Bari (dove giocò tra serie B e serie A per sette anni consecutivi) e più tardi alla Reggina (altri 4 campionati). Dalla città pugliese, Pasquale Mupo raggiunse Teramo. Con i biancorossi giocò per cinque stagioni di fila, tanto da legarsi indissolubilmente a quella terra: un amore reciproco, come testimoniano le manifestazioni d’affetto che ancora oggi i tifosi biancorossi gli riservano. Un’altra stagione bellissima Pasqualino la visse a Pescara: mise a segno ben 9 reti. Chiuse la carriera anzitempo ad Agrigento, con l’Akragas: era l’anno 1961.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 11 Gennaio 2018 18:11 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Marzo 25, 2019 11

Torna RicicloAperto, la raccolta di carta e cartone

in Attualità by Red.
AVELLINO – Tre italiani su cinque sono ancora convinti che fare la raccolta differenziata di carta e cartone sia inutile perché poi “buttano tutto insieme”. Con l’obiettivo di rassicurare i cittadini… Continua a leggere...

Irpinia

Marzo 25, 2019 8

Biodigestore di Chianche: in un documento il no di sindaci, consorzi e associazioni

in Irpinia by Red.
TUFO –Biodigestore di Chianche: qui di seguito il testo del documento unitario con cui sindaci, consorzi e associazioni ribadiscono il loro alla realizzazione dell’impianto. Il documento è… Continua a leggere...

Cronaca

Marzo 25, 2019 5

Capriglia: giovane senegalese s’impicca ad un albero, indagano i carabinieri

in Cronaca by Red.
CAPRIGLIA IRPINA – All’interno di un fondo agricolo di Capriglia Irpina è stato trovato, poco fa, impiccato ad un albero un 23enne originario del Senegal. Il corpo senza vita del giovane… Continua a leggere...

Sport

Marzo 24, 2019 14

La Sidigas non riesce a reagire, Venezia controlla e vince

in Basket by Franco Marra
VENEZIA – Niente da fare per la Sidigas Avellino che, priva di Filloy, Nichols e Ndiaye, esce sconfitta dal Pala Taliercio con il punteggio di 76-65 al termine di una gara in cui Venezia è stata… Continua a leggere...

Rubriche

Marzo 16, 2019 205

L’occhio sulla città/Archimede, una storia di famiglia

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – È ormai sempre più sotto gli occhi di tutti come le nostre eccellenze, peraltro tutte formatesi nei nostri atenei, sembrano avere sempre meno opportunità di affermare le proprie competenze… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

All’hotel de la Ville la presentazione del libro di Gargani

AVELLINO, 21 marzo – “Attentato allo Stato di diritto. Il collasso della razionalità” è il libro dell’ex europarlamentare Giuseppe Gargani che sarà presentato lunedì prossimo, alle 17:00, all’Hotel de la Ville di Avellino. A parlarne con l’autore saranno Stefano Caldoro, Carmine Mocerino e Cosimo Sibilia. Modera Gianni Festa.


Ospedale Ariano Irpino, inaugurazione terapia intensiva e rianimazione

ARIANO IRPINO, 21 marzo - Si terrà martedì 26 marzo 2019 alle ore 10.30 l'inaugurazione della Terapia intensiva e rianimazione presso il P.O. “Sant'Ottone Frangipane” di Ariano  irpino.  Al taglio del nastro interverranno il Direttore Generale dell'Asl di Avellino, Maria Morgante, il Direttore Sanitario dell'Asl di Avellino, Emilia Anna Vozzella, il vescovo di Ariano-Lacedonia, Sergio Melillo, il sindaco di Ariano, Domenico Gambacorta, il presidente dell'VIII Commissione della Regione Campania, Maurizio Petracca, il vice presidente della V Commissione della Regione Campania, Enzo Alaia, il consigliere regionale, Francesco Todisco, il presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosetta D'Amelio.


Gdf/Bando di concorso, per titoli ed esami, per l'arruolamento di 830 allievi marescialli

AVELLINO, 21 marzo – Sulla Gazzetta Ufficiale - V Serie Speciale n. 20 del 12 marzo 2019 - è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione al 91° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza di: a) n. 768 allievi marescialli del contingente ordinario; b) n. 62 allievi marescialli del contingente di mare. La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro le ore 12.00 del 12 aprile 2019, dovrà essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it.


80° anniversario Vigili del fuoco, conferenza stampa in prefettura

AVELLINO, 19 marzo - Martedì 26 marzo, alle ore 10'30, presso la  prefettura di Avellino, I vigili del fuoco di Avellino terranno una conferenza stampa inerente le modalità di svolgimento delle iniziative per il festeggiamento dell'ottantesimo anniversario della fondazione del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, che si terranno nella nostra città nella settimana tra il 25 ed il 30 marzo prossimo.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 18 al 24 marzo 2019 - Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Autolino, via Luigi Amabile, 48 (tel.: 0825/36567).  Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Sica, Corso Vittorio Emanuele, 231(Tel.: 0825/34965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.1-2-3 del 16 febbraio 2019

Calcio

Marzo 24, 2019 20

Vis Artena-Avellino 1-2

in Calcio by Red.
Marcatori: 8' pt Sforzini; 28' st Origlia; 35' st Ciotola VIS… Continua a leggere...
Marzo 22, 2019 21

Bucaro: «Siamo l’Avellino, dobbiamo provare a vincerle tutte»

in Calcio by Red.
MERCOGLIANO – “La sosta un po’ troppo lunga può nascondere delle insidie… Continua a leggere...

Basket

Marzo 24, 2019 14

La Sidigas non riesce a reagire, Venezia controlla e vince

in Basket by Franco Marra
VENEZIA – Niente da fare per la Sidigas Avellino che, priva di Filloy,… Continua a leggere...
Marzo 22, 2019 22

Vucinic: «A Venezia per dire la nostra»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Andiamo a Venezia con impresso nella mente il match d’andata… Continua a leggere...

Ciclismo

Marzo 23, 2019 13

Il francese Alaphilippe trionfa alla Milano-Sanremo

in Ciclismo by Red.
SANREMO (Imperia)– Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) ha… Continua a leggere...
Ottobre 13, 2018 569

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Marzo 23, 2019 40

In Irpinia prima dell’Unità. Società, cultura e territorio nel libro di Pugliese

in Cultura by Ermanno Battista
AVELLINO – Presentato questo pomeriggio, presso la sala Ripa dell’ex… Continua a leggere...
Marzo 22, 2019 24

Resteranno i canti, a Paestum il reading del poeta-paesologo Franco Arminio

in Cultura by Red.
PAESTUM (Salerno) – Versi che sono una serena obiezione al disincanto e… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com