www.giornalelirpinia.it

    17/11/2018

Finale thrilling: l'Avellino s'illude con Moretti, il Cesena fa 1-1 con Cacia

E-mail Stampa PDF

 

Moretti si accinge a calciare il rigore (fonte Us Avellino)Marcatore: 45' st Moretti (rigore), 51' st Cacia

AVELLINO-CESENA 1-1

AVELLINO (3-5-2): Radu; Migliorini, Morero, Marchizza; Laverone, Molina, Di Tacchio, Wilmots (15′ st Moretti), Rizzato (32′ st Falasco); Asencio, Ardemagni (50′ st De Risio). A disp.: Lezzerini, Pecorini, Kresic, Vajushi, Evangelista, Cabezas. All.: Novellino.

CESENA (4-4-1-1): Fulignati; Donkor, Esposito, Scognamiglio, Fazzi; Vita, Schiavone, Fedele (17’ st Cascione), Laribi (29’ st Kupisz); Jallow; Moncini (15’ st Cacia). A disposizione: Agliardi, Melgrati, Perticone, Eguelfi, Chiricò, Suagher, Dalmonte, Ndiaye, Emmanuello. Allenatore: Castori.

Arbitro: Davide Ghersini di Genova. Guardalinee: Domenico Rocca di Vibo Valentia e Christian Rossi di La Spezia. Quarto uomo: Mario Vigile di Cosenza.

Ammoniti: 28’ pt Molina, 35’ pt Vita, 46' st Moretti

Recuperi: 0’ più 5’.

AVELLINO  – Finisce 1-1 allo stadio Partenio-Lombardi tra Avellino e Cesena che danno vita, dopo un gara tutto sommato tranquilla con poche emozioni per gli infreddoliti spettatori sugli spalti, ad un finale al cardiopalmo con l'Avellino che si porta in vantaggio su rigore con Moretti allo scadere del tempo ed il Cesena che pareggia all'ultimo secondo dei minuti di recupero con Cacia, un'autentica bestia nera per gli irpini contro i quali ha finora collazionato ben otto reti in carriera. La squadra di Novellino, cui viene rimproverata una improvvida gestione della sostituzione di Ardemagni dopo il gol del vantaggio, ancora una volta si è fatta rimontare e, visti i risultati della giornata, ha perso un'occasione per fare un bel balzo in classifica. Il campionato, comunque, è ancora lungo e tutto da giocare. Sabato prossimo Ardemagni e compagni saranno impegnati in trasferta sulla laguna contro il Venezia che oggi ha pareggiato con lo Spezia.

La cronaca – Bloccati due tifosi del Bologna colpiti da Daspo con obbligo di firma che avrebbero cercato di entrare nello stadio. Curva Sud fuori per protesta. Schermaglie iniziali dedicate dalle due squadre alla fase di studio. Si affaccia timidamente l’Avellino nell’area avversaria prima con Ardemagni, poi con Molina: libera la difesa romagnola. Ritmi blandi con il gioco che ristagna prevalentemente a centrocampo. Al 10’ prima azione offensiva dell’Avellino iniziata da una apertura a tutto campo di Wilmotz e conclusa da Ardemagni, para a terra Fulignati. Al 13’ pt palo di Ardemagni che gira a volo una palla messa dalla sinistra da Rizzato con Fulignati fuori gioco, libera provvidenzialmente Scognamillo. Al 15’ pt nuovo intervento del portiere ospite che mette in angolo una fucilata di Laverone. Avellino più intraprendente in questa fase della partita. Prova a reagire il Cesena affidandosi alle ripartenze soprattutto di Jallow. Al 24’ pt colpo di testa di Morero, para senza problemi Fulignati. Si fa più insistente la pressione dei padroni di casa. Al 28’ pt c’è la prima ammonizione dell’incontro: se la becca Molina per un fallo su Jallow. Al 35’ pt cartellino giallo anche per Vita autore di un fallo su Di Tacchio. Calano comunque i ritmi della partita nel finale del tempo. Si va al riposo senza recupero sul punteggio di 0-0.

Ripresa – Si riparte con le stesse formazioni. Avellino subito in avanti, al 2’ st c’è una conclusione violenta di Di Tacchio, palla alta e fuori. Insistono i biancoverdi che appaiono intenzionati a sbloccare il risultato: al 6’ st doppia conclusione in area romagnola prima di Migliorini di testa, poi di Asencio, para Fulignati. Arriva al 9’ st la reazione del Cesena con un tiro di Laribi di poco a lato. Ci prova al 12’ st anche Jallow ma la sua conclusione è abbondantemente alta. Sembra ora più reattiva la squadra di Castori che al 15’ st si gioca la carta Cacia, schierato al posto di Moncini. Risponde sull’altro fronte Novellino che manda in campo Moretti al posto del giovane Wilmotz. Al 17’ st Avellino vicino al vantaggio con Migliorini il cui colpo di testa viene messo in angolo da Fulignati con un provvidenziale intervento. Seconda sostituzione al 17’ st nelle file dei romagnoli: fuori Fedele, dentro Cascione. Salgono i ritmi della gara con le due squadre che ora si affrontano a viso aperto con l’intento di superarsi a vicenda. Al 29’ st terza ed ultima sostituzione nel Cesena: fuori Laribi, dentro Kupitz. Al 32’ st nelle file dell’Avellino esce Rizzato, dentro Falasco. Al 34’ st conclusione di testa di Morero su angolo di Moretti, palla di poco fuori. Al 36’ st Avellino di nuovo vicino al vantaggio con Ardemagni il cui colpo di testa da distanza ravvicinata viene deviato da un attento Fulignati. Insistono in avanti i padroni di casa: ci prova ancora Ardemagni di testa al 40’ st, palla di poco fuori. Al 43' rigore per l'Avellino per l'atterramento di Falasco da parte di Donkor, ex di turno: sul dischetto ci va Moretti che fa fuori Fulignati con un'autentica fucilata. Esplode il Partenio-Lombardi. Cinque i minuti di recupero. Al 50' st esce Ardemagni, dentro De Risio. Arriva però allo scadere il pareggio del Cesena con Cacia che di testa fa fuori Radu. Per il numero 10 ospiite è l'ottavo gol in carriere contro l'Avellino. Finisce 1-1.

Aggiornamento del 10 febbraio 2018, ore 18.30 - Le dichiarazioni di Novellino – "Non ho nulla da recriminare alla mia squadra, c'è solo il rammarico per non aver vinto una partita dominata. Continuando a giocare in questo modo, sono certo che ci toglieremo delle soddisfazioni. Siamo una delle poche squadre in serie B che esprime un bel gioco. Oggi avremmo meritato molto di più, ma sono contento della prestazione. Ardemagni ha giocato una buona partita, ma non è stato fortunato. Anche Wilmots ha fatto bene. Ora andremo a Venezia sperando di portare a casa la vittoria, scendiamo sempre in campo per vincere".

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 12 Febbraio 2018 10:49 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Novembre 17, 2018 8

Controllo infrastrutture, Pallini (M5S): «Col decreto Emergenze iniziamo a cambiare rotta»

in Attualità by Red.
ROMA – La sicurezza delle infrastrutture non può prescindere da un monitoraggio costante dei sistemi di ritenuta stradale. Nel decreto Emergenze appena convertito in legge abbiamo voluto – fa sapere… Continua a leggere...

Irpinia

Novembre 13, 2018 35

Aias, a Lioni l’incontro dei sindaci dell’Alta Irpinia

in Irpinia by Red.
LIONI – Si è tenuto lo scorso 3 novembre, presso la sala consiliare del Comune di Lioni, un incontro tra i sindaci dei Comuni da cui provengono i pazienti dei centri Aias di Nusco e Calitri, i loro… Continua a leggere...

Cronaca

Novembre 17, 2018 8

Sorpreso in possesso di droga, scatta la segnalazione per un giovane di Ospedaletto

in Cronaca by Red.
OSPEDALETTO D’ALPINOLO – Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta… Continua a leggere...

Sport

Novembre 17, 2018 8

Graziani: «L’obiettivo è quello di conquistare la vetta»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "Io penso che domani dobbiamo essere concentrati, con l'obiettivo di fare la partita e di farla nostra nel migliore dei modi possibili. Non si tratta di un risveglio delle coscienze, penso… Continua a leggere...

Rubriche

Novembre 17, 2018 35

L’occhio sulla città/Piccole cose grandi polemiche

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – In un momento storico in cui si avverte la generalizzata tendenza a fare piccole cose ma grandi polemiche, l’occhio di questa settimana guarda ad una recente polemica nazionale che ha… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Novembre 10, 2018 80

L’occhio sulla città/Adotta un’aiuola

in La Lettera by Antonio Fusco
Novembre 03, 2018 120

L’occhio sulla città/Ex Moscati, sarà la volta buona?

in La Lettera by Antonio Fusco
Ottobre 27, 2018 121

L’occhio sulla città/Le occasioni del Sud

in La Lettera by Antonio Fusco

Notizie flash

Qualcosa non ha funzionato, al Cimarosa lo spettacolo di Vernicefresca

AVELLINO, 13 novembre - Per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il 25 novembre, la compagnia teatrale Vernicefresca Teatro   ha scelto di mettere in scena presso l'auditorium del Conservatorio Domenico Cimarosa lo spettacolo "Qualcosa non ha funzionato". Lo spettacolo sarà rappresentato il 21 novembre in 3 repliche di cui due la mattina, alle ore 9.30 e alle ore 11.30, esclusivamente per gli studenti, la terza la sera, alle ore 20.30, aperta ad un pubblico di adulti.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 12 al 18 novembre 2018 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Giliberti, Largo Ferriera, 9/11 (tel.: 0825/74890/91). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Amodeo, via Tagliamento 42/44 (tel.: 0825/36917). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Amodeo, via Tagliamento 42/44 (tel.: 0825/36917). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

 

Giornale L'Irpinia n.13-14-15 del 15 settembre - 13 ottobre 2018

Calcio

Novembre 17, 2018 8

Graziani: «L’obiettivo è quello di conquistare la vetta»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "Io penso che domani dobbiamo essere concentrati, con… Continua a leggere...
Novembre 14, 2018 26

L’Avellino non c’è, l’Aprilia ha vita facile e vince

in Calcio by Red.
Marcatori: 23' pt Corvia, 46' pt La Penna, 4' st Ciotola APRILIA-AVELLINO… Continua a leggere...

Basket

Novembre 16, 2018 22

Vucinic: «Reggio si è rinforzata, gara dura e difficile»

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – “Contro Reggio sarà una partita importante, difficile per tanti… Continua a leggere...
Novembre 14, 2018 23

Champions League/La Sidigas batte Le Mans e va in testa nel proprio girone

in Basket by Franco Marra
LE MANS – Sesto successo, nelle ultime sette partite, per la Sidigas… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 13, 2018 91

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...
Ottobre 10, 2018 107

Milano-Torino, Pinot primo a Superga

in Ciclismo by Red.
TORINO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Novembre 16, 2018 9

L’Irpinia ricorda Pasquale Stiso, il sindaco-poeta di Andretta

in Cultura by Red.
ANDRETTA – L’Irpinia ricorda Pasquale Stiso, il poeta-sindaco di Andretta,… Continua a leggere...
Novembre 15, 2018 15

Un libro sulla famiglia di Giuseppe Moscati, il medico santo di Serino

in Cultura by Red.
SERINO – In occasione della memoria liturgica di San Giuseppe Moscati del… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com