www.giornalelirpinia.it

    24/08/2019

Il Pescara prova a vincere, l'Avellino rimonta e fa 2-2

E-mail Stampa PDF

Di Tacchio festeggiato dai compagni subito dopo il gol del 2-2 (fonte Us Avellino)Marcatori: 13’ pt Brugman, 14’ st Castaldo (rigore), 28' st Mancuso, 41' st Di Tacchio

AVELLINO-PESCARA 2-2

AVELLINO (4-4-1-1): Lezzerini; Ngawa, Migliorini (1’ st Castaldo), Kresic, Rizzato; Laverone, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui (6’ pt Cabezas; 31' st Vajushi); Gavazzi; Ardemagni. A disposizione: Casadei, Pecorini, Marchizza, Falasco, Morero, De Risio, Evangelista, Mentana, Wilmots. Allenatore: Novellino.

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Fornasier, Coda, Perrotta; Balzano, Valzania, Brugman, Coulibaly, Crescenzi; Mancuso (42' st Bunino), Pettinari (31' st Carraro). A disposizione: Savelloni, Bovo, Yamga, Elizalde, Cocco, Fiamozzi, Machin, Gravillon, Capone, Baez. Allenatore: Epifani.

Arbitro: Daniele Minelli di Varese. Guardalinee: Michele Lombardi di Brescia e Mattia Scarpa di Reggio Emilia. Quarto uomo, Federico Longo di Paola.

Ammoniti: 45’ pt Mancuso, 7’ st Coulibaly, 13’ st Perrotta, 48' st Castaldo.

Recuperi: 2’ più 3’.

AVELLINO  – L'Avellino rimonta per ben due volte e fa 2-2 con il Pescara. La squadra di Novellino ha dovuto lottare fino alla fine per portare a casa un pareggio che la mantiene ad appena due punti dalla zona pericolosa dei play out. Ancora una volta ha convinto poco la qualità del gioco messa in campo dai biancoverdi che appaiono in evidente difficoltà quando si trovano sotto e devono in qualche modo prendere in mano le redini del gioco per cercare di risalire la china. Di chi la colpa di questo stato di cose cui, è evidente, bisogna porre riparo se non si vogliono correre rischi nel prosieguo del campionato entrato ormai nella sua fase decivisiva? Sotto osservazione, inutile negarlo, c'è innanzi tutto l'allenatore Novellino che, comunque, dovrà ora mettere in campo tutta la sua esperienza per ridare al gruppo quella fiducia necessaria per poter affrontare i prossimi impegni di campionato, a partire dalla prossima sfida-salvezza in quel di Vercelli contro la Pro di Gianluca Grassadonia. A seguire, lo ricordiamo, tre incontri casalinghi consecutivi per l’Avellino contro Parma, Bari e Perugia.

La cronaca – È subito battaglia tra Avellino e Pescara che si affrontano a viso aperto saltando i preamboli della canonica fase di studio. Ed è subito in salita anche il cammino per i padroni di casa perché al 4’ pt s’infortuna Bidaoui: viene chiamato il cambio. In campo entra, al 6’ pt, l’ecuadoregno Cabezas. Probabile lussazione della spalla per il marocchino. Il primo pericolo è per la porta dell’Avellino: all’8’ pt c’è il palo di Mancuso che colpisce la sfera di testa su cross di Crescenzi. Insistono in attacco gli abruzzesi che, al 10’ pt, vanno a tiro con Coulibaly, para senza problemi Lezzerini. Al 13’ pt vantaggio del Pescara con Brugman autore di un gol quasi da centrocampo con la porta sguarnita: Lezzerini, infatti, era uscito dall’area nel tentativo di anticipare Mancuso lanciato a rete. Al 15’ pt Avellino vicino al pareggio con Ardemagni anticipato però all’ultimo momento da Coda. Al 20’ nuova occasione per i biancoverdi con un colpo di testa di Kresic su angolo di Gavazzi, libera il portiere Fiorillo. Irpini in avanti a testa bassa in cerca dell’1-1. Elevati i ritmi in campo nonostante la pioggia battente.  Al 27’ pt ci prova Laverone dall’altezza dell’area grande ma il suo tiro è respinto dal portiere ospite. Al 30’ pt è Mancuso che, su un capovolgimento di fronte, impegna in una parata a terra il portiere Lezzerini. Continua la pressione della squadra di casa ma il Pescara appare in condizione di reggerne l’offensiva. Al 34’ pt fucilata dalla distanza di Balzano, si fa trovare pronto Lezzerini che respinge in angolo. Al  38’ pt è Ngawa che conclude dai 25 metri, palla alta sulla traversa. L’Avellino le prova tutte pur di riagguantare il pareggio, replica in contropiede il Pescara. Al 44’ pt tiro di Di Tacchio dal limite, respinge di piede con un po’ di fortuna il portiere Fiorillo dopo una deviazione di Brugman. Al 45’ pt prima ammonizione della gara: se la becca Mancuso per un fallo su Cabezas. Due i minuti di recupero. Finisce il primo tempo con gli ospiti in vantaggio per 1-0.

Ripresa –In campo Castaldo al posto di Migliorini. È per il Pescara l'occasione più ghiotta in questo inizio di secondo tempo: Valzania, infatti, servito da Balzano, al 4' st, fallisce il gol del 2-0 praticamente a porta vuota. Al 7’ ammonito Coulibaly, autore di un fallo su Di Tacchio. Mancuso, al 10’ st, ci prova con una conclusione a giro, palla che sfiora il palo. Al 13’ st mani di Perrotta in area, l’arbitro non ha esitazioni ed assegna il rigore: sul dischetto ci va Castaldo che segna il gol dell’1-1. Esplode il Partenio-Lombardi. Al 18’ st pericoloso colpo di testa di Coulibaly, sfera di poco fuori. Il Pescara non ci sta e si riversa in avanti per cercare di conquistare tutta intera la posta in palio. Avellino costretto in questa fase sulla difensiva. E la squadra di Epifani al 28' st si porta di nuovo in vantaggio con Mancuso pronto a mettere in rete una palla crossata in area da Valzania dalla fascia destra. Al 31' st girandola di sostituzioni: nell'Avellino esce Cabeza ed entra Vajushi, nel Pescara fuori Pettinari, dentro Carraro. La squadra di Novellino appare in difficoltà. Al 37' st buona occasione in area abruzzese per Castaldo la cui conclusione viene deviata in angolo. Insistono in avanti i biancoverdi nella ricerca disperata del pareggio. E ci riescono al 41' st con Di Tacchio che con un tiro di destro fa secco Fiorillo. Al 42' st nel Pescara esce Mancuso sostituito da Bunino. Finale emozionate con le due squadre che provano ora a mettere il sigillo vincente sulla gara. Tre i minuti di recupero. Negato al 48' st un rigore su Castaldo atterrato in area da Crescenzi. Un minuto dopo Fiorillo salva il risultato annullando una conclusione di Ngawa. Finisce 2-2. In aggiornamento…

Aggiornamento del 18 marzo 2018, ore 20.30 - Le dichiarazioni di Novellino - "Dopo il derby, del quale da irpino mi vergogno, abbiamo vissuto una brutta settimana. Ma la squadra oggi ha mostrato carattere e, probabilmente, avrebbe meritato la vittoria. Ripartiamo da qui".

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 21 Marzo 2018 10:32 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Agosto 24, 2019 4

La nota/L’esercito degli invisibili

in Attualità by Arturo Aiello*
AVELLINO – Su quanto accaduto ieri pomeriggio dinanzi al palazzo vescovile interviene il vescovo di Avellino Arturo Aiello. * * * A bocce ferme facciamo qualche considerazione sul piccolo incidente… Continua a leggere...

Irpinia

Agosto 24, 2019 6

Gesualdo, tutto pronto per il volo dell’angelo

in Irpinia by Red.
GESUALDO – È tutto pronto per il “Volo dell’angelo”, la secolare rappresentazione che, ogni ultima domenica di agosto, mette in scena la lotta tra il bene e il male, tra la figura divina e il diavolo… Continua a leggere...

Cronaca

Agosto 23, 2019 10

Auto contro albero, in ospedale 78enne di Sant’Angelo dei Lombardi

in Cronaca by Red.
SANT’ANGELO DEI LOMBARDI – La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Lioni è intervenuta questa mattina alle 9:00 a Sant'Angelo dei Lombardi, in via Criscuolo, per un incidente stradale… Continua a leggere...

Sport

Agosto 22, 2019 21

Avellino, dal Genoa ecco Karic

in Calcio by Red.
AVELLINO – La società è lieta di comunicare l’avvenuto raggiungimento dell’accordo per il trasferimento a titolo provvisorio dell’atleta Nermin Karic. Proveniente dal Genoa, Karic (Norrköpings… Continua a leggere...

Rubriche

Agosto 17, 2019 71

L’occhio sulla città/Uno sguardo alle luminarie e al ferragosto

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – Si è appena conclusa la settimana di ferragosto e cogliendo l’occasione offerta dal clima di festa ancora vivo nel capoluogo, anche in questa circostanza, il nostro occhio vuole guardare… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

Campo Coni chiuso fino ad ottobre per lavori

AVELLINO, 22 agosto – Si comunica che, a causa del rifacimento completo della pista di atletica leggera e delle pedane, il Campo Coni rimarrà chiuso, presumibilmente, fino al 10 ottobre 2019; a tal proposito si invitano i cittadini a non forzare ed/o oltrepassare la recinzione in quanto l'intera struttura è da considerarsi un cantiere. Ci scusiamo – si legge in un comunicato dell’assessore allo Sport, Giacobbe –  per il disagio arrecato; l'attesa restituirà sicuramente una struttura più confortevole per l'espletamento delle attività sportive.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 19 al 25 agosto 2019 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Sabato, via Carducci, 20 (tel.:0825/35409). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è Forte, via Francesco Tedesco 337/339 (tel.: 0825/622244). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Forte, via Francesco Tedesco 337/339 (tel.: 0825/622244). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.4-5-6-7 del 15 giugno-luglio-agosto 2019

Calcio

Agosto 22, 2019 21

Avellino, dal Genoa ecco Karic

in Calcio by Red.
AVELLINO – La società è lieta di comunicare l’avvenuto raggiungimento… Continua a leggere...
Agosto 21, 2019 16

Avellino, preso il centrocampista De Marco

in Calcio by Red.
AVELLINO – Simone De Marco è un nuovo tesserato dell’Us Avellino. Il… Continua a leggere...

Basket

Luglio 16, 2019 79

La Scandone ammessa in serie B. La nota degli Original Fans

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – La Federazione Italiana Pallacanestro, su indicazione della… Continua a leggere...
Luglio 12, 2019 88

Sidigas: accolta la richiesta di concordato, ipotesi wild card per la serie B

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – La Sidigas ha ancora a disposizione i tempi supplementari per… Continua a leggere...

Ciclismo

Giugno 02, 2019 168

Carapaz vince il Giro, Hada primo nella crono finale di Verona

in Ciclismo by Red.
VERONA – Richard Carapaz (Movistar Team) ha vinto il centoduesimo Giro… Continua a leggere...
Giugno 01, 2019 171

Giro d’Italia/Sul Monte Avena vince Bilbao, Carapaz rimane in rosa

in Ciclismo by Red.
CROCE D’AUNE-MONTE AVENA (Belluno) – Il corridore spagnolo Pello Bilbao… Continua a leggere...

Cultura

Agosto 21, 2019 18

Poesia e politica nell’Irpinia di Pasquale Stiso

in Cultura by Red.
ANDRETTA – Tre eventi a Calitri, Andretta e Avellino sulla figura e… Continua a leggere...
Agosto 07, 2019 67

Racconto d’estate

in Cultura by Matteo Cosenza
AVELLINO – Pubblichiamo l’articolo di Matteo Cosenza, apparso sul… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com