www.giornalelirpinia.it

    17/11/2018

L’Avellino va in vantaggio, il Bari rimonta e vince

E-mail Stampa PDF

I calciatori del Bari festeggiano con i propri tifosi (fonte Us Avellino)Marcatori: 31’ pt Vajushi, 19’ st Nenè, 47' st Cissè.

AVELLINO-BARI 1-2

AVELLINO (4-2-3-1): Lezzerini; Pecorini, Ngawa, Kresic, Marchizza; Moretti, D'Angelo; Cabezas (36' st Morosini), Asencio, Vajushi (17’ st Laverone); Ardemagni (13’ st Castaldo). A disposizione: Casadei, Migliorini, Falasco, Morero, Molina, De Risio, Rizzato, Wilmots. Allenatore: Novellino.

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Gyomber, Marrone, Balkovec; Iocolano (27’ st Tello), Basha, Henderson; Galano (42' st Cissè), Nenè (30' st Floro Flores), Improta. A disposizione: De Lucia, Conti, D'Elia, Petriccione, Kozak, Cassani, Cissè, Andrada, Busellato, Empereur. Allenatore: Grosso.

Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini. Guardalinee: Giuseppe Opromolla  di Salerno  e Maurizio De Troia di Termoli. Quarto uomo, Daniele Viotti di Tivoli.

Ammoniti: 37’ pt Moretti, 41' st Basha, 43' st Marchizza, 50' st Pecorini, 51' st Asencio.

Recuperi: 1’ più 4'.

AVELLINO  – Seconda sconfitta consecutiva per l'Avellino di Novellino che, dopo il ko rimediato con il Parma, le prende anche dal Bari di Grosso dinanzi al proprio pubblico mandando letteralmente in frantumi quella che, un tempo, era la legge del Partenio-Lombardi. Un brutto segnale che non lascia sperare nulla di buono in vista del terzo incontro casalingo, quello con il Perugia, in programma in notturna, con inizio alle 20:30, lunedì prossimo. Quello che sarebbe dovuto essere un vantaggio non di poco conto, giocare cioè tra le mura amiche, con il sostegno dei propri tifosi, si sta trasformando in un vero e proprio incubo. La squadra biancoverde, ormai in caduta libera, appare frastornata, assolutamente non in grado di reagire e questo preoccupa non poco e per la classifica, che si è fatta sempre più pericolosa, e per il prosieguo del campionato. A rischio, inutile negarlo, è a questo punto anche la panchina del tecnico Walter Novellino la cui sorte potrebbe essere decisa già nelle prossime ore.

La cronaca – Avellino subito in avanti con un’incursione sulla fascia di Vajushi il cui cross attraversa tutta l’area senza creare però pericoli. Al 4’ pt prova Ardemagni, imbeccato da D’Angelo, a superare il muro della difesa pugliese. La replica degli ospiti è affidata alle conclusioni prima di Improta, poi d Basha: è attento Lezzerini. Gara vivace con continui capovolgimenti di fronte e con le due squadre intenzionate a superarsi a vicenda. All’11’ pt ci prova Galano con un tiro di sinistro, sulla respinta di Lezzerini libera Kresic con Nenè in agguato. Sale in questa fase la pressione dei galletti biancorossi, Avellino costretto ad arretrare e a difendersi. Al 25’ pericolosa conclusione in corsa di Iocolano che sfiora il palo. Arriva invece al 31’ pt il vantaggio dell’Avellino: Kresic intercetta una palla a centrocampo e serve sulla fascia il giovane Vajushi, finora uno dei migliori in campo, che con un delizioso e preciso tiro a giro, fa secco Micai. Al 37’ pt ammonito Moretti per proteste. Ci prova lo stesso Moretti al 41’ pt su punizione, palla alta sulla traversa. Al 43’ pt Bari vicinissimo al gol del pareggio con Nenè il cui colpo di testa, su cross di Balkovec, sfiora la traversa. Un minuto di recupero. Non cambia il risultato del primo tempo.

Ripresa – In campo senza cambi. Subito in avanti il Bari che, al 2’ st, sfiora la traversa con una bordata dalla distanza di Henderson. Al 4’ st Asencio riesce a deviare in scivolata una palla messa in area da Ardemagni, palla sul fondo. Al 9’ st ci prova ancora Henderson, sfera che sfiora il palo. Al 13’ Castaldo rileva Ardemagni. Bari sempre proteso in avanti in cerca del gol del pareggio. Al 17’ st fuori Vajushi, dentro Laverone. Al 19’ st c’è il gol del Bari con Nenè che approfitta di un errore di Kresic. Al 27’ st nel Bari Tello rileva Iocolano. Alla mezz'ora, sempre nelle file del Bari, Floro Flores prende il posto di Nenè. Al 35' st pericolosa conclusione di Improta che lambisce il palo alla sinistra di Lezzerini. Un minuto dopo nell'Avellino esce Cabezas, in campo ci va Morosini.  Al 41' st ammonito Basha per un fallo su Morosini. Un minuto dopo Cissè rileva Galano. Ammonito al 43' st Marchizza autore di un fallo su Improta. Avellino in difficoltà nel finale, soprattutto nel reparto difensivo. Quattro i minuti di recupero. Al 47' st arriva il gol del vantaggio pugliese con un preciso rasoterra del neoentrato Cissè. Ancora biancorossi pericolosi in contropiede. Finisce con la vittoria del Bari per 2-1 tra i fischi del pubblico del Partenio-Lombardi ad inidirizzo di Novellino e della squadra. In aggiornamento...

Aggiornamento del 2 aprile 2018, ore 18:00 - Le dichiarazioni di Novellino - "Il Bari ha vinto col minimo sforzo, perché noi siamo stati sfortunati e poco furbi. Detto ciò, mi assumo ogni responsabilità. La società deciderà cosa fare, intanto io continuo nel mio lavoro per salvare questa squadra"

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 02 Aprile 2018 19:46 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Novembre 17, 2018 8

Controllo infrastrutture, Pallini (M5S): «Col decreto Emergenze iniziamo a cambiare rotta»

in Attualità by Red.
ROMA – La sicurezza delle infrastrutture non può prescindere da un monitoraggio costante dei sistemi di ritenuta stradale. Nel decreto Emergenze appena convertito in legge abbiamo voluto – fa sapere… Continua a leggere...

Irpinia

Novembre 13, 2018 35

Aias, a Lioni l’incontro dei sindaci dell’Alta Irpinia

in Irpinia by Red.
LIONI – Si è tenuto lo scorso 3 novembre, presso la sala consiliare del Comune di Lioni, un incontro tra i sindaci dei Comuni da cui provengono i pazienti dei centri Aias di Nusco e Calitri, i loro… Continua a leggere...

Cronaca

Novembre 17, 2018 8

Sorpreso in possesso di droga, scatta la segnalazione per un giovane di Ospedaletto

in Cronaca by Red.
OSPEDALETTO D’ALPINOLO – Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta… Continua a leggere...

Sport

Novembre 17, 2018 8

Graziani: «L’obiettivo è quello di conquistare la vetta»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "Io penso che domani dobbiamo essere concentrati, con l'obiettivo di fare la partita e di farla nostra nel migliore dei modi possibili. Non si tratta di un risveglio delle coscienze, penso… Continua a leggere...

Rubriche

Novembre 17, 2018 35

L’occhio sulla città/Piccole cose grandi polemiche

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – In un momento storico in cui si avverte la generalizzata tendenza a fare piccole cose ma grandi polemiche, l’occhio di questa settimana guarda ad una recente polemica nazionale che ha… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Novembre 10, 2018 80

L’occhio sulla città/Adotta un’aiuola

in La Lettera by Antonio Fusco
Novembre 03, 2018 120

L’occhio sulla città/Ex Moscati, sarà la volta buona?

in La Lettera by Antonio Fusco
Ottobre 27, 2018 121

L’occhio sulla città/Le occasioni del Sud

in La Lettera by Antonio Fusco

Notizie flash

Qualcosa non ha funzionato, al Cimarosa lo spettacolo di Vernicefresca

AVELLINO, 13 novembre - Per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il 25 novembre, la compagnia teatrale Vernicefresca Teatro   ha scelto di mettere in scena presso l'auditorium del Conservatorio Domenico Cimarosa lo spettacolo "Qualcosa non ha funzionato". Lo spettacolo sarà rappresentato il 21 novembre in 3 repliche di cui due la mattina, alle ore 9.30 e alle ore 11.30, esclusivamente per gli studenti, la terza la sera, alle ore 20.30, aperta ad un pubblico di adulti.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 12 al 18 novembre 2018 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Giliberti, Largo Ferriera, 9/11 (tel.: 0825/74890/91). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Amodeo, via Tagliamento 42/44 (tel.: 0825/36917). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Amodeo, via Tagliamento 42/44 (tel.: 0825/36917). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

 

Giornale L'Irpinia n.13-14-15 del 15 settembre - 13 ottobre 2018

Calcio

Novembre 17, 2018 8

Graziani: «L’obiettivo è quello di conquistare la vetta»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "Io penso che domani dobbiamo essere concentrati, con… Continua a leggere...
Novembre 14, 2018 26

L’Avellino non c’è, l’Aprilia ha vita facile e vince

in Calcio by Red.
Marcatori: 23' pt Corvia, 46' pt La Penna, 4' st Ciotola APRILIA-AVELLINO… Continua a leggere...

Basket

Novembre 16, 2018 22

Vucinic: «Reggio si è rinforzata, gara dura e difficile»

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – “Contro Reggio sarà una partita importante, difficile per tanti… Continua a leggere...
Novembre 14, 2018 23

Champions League/La Sidigas batte Le Mans e va in testa nel proprio girone

in Basket by Franco Marra
LE MANS – Sesto successo, nelle ultime sette partite, per la Sidigas… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 13, 2018 91

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...
Ottobre 10, 2018 107

Milano-Torino, Pinot primo a Superga

in Ciclismo by Red.
TORINO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Novembre 16, 2018 9

L’Irpinia ricorda Pasquale Stiso, il sindaco-poeta di Andretta

in Cultura by Red.
ANDRETTA – L’Irpinia ricorda Pasquale Stiso, il poeta-sindaco di Andretta,… Continua a leggere...
Novembre 15, 2018 15

Un libro sulla famiglia di Giuseppe Moscati, il medico santo di Serino

in Cultura by Red.
SERINO – In occasione della memoria liturgica di San Giuseppe Moscati del… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com