www.giornalelirpinia.it

    20/09/2018

Frosinone corsaro, Avellino ko

E-mail Stampa PDF

Castaldo (fonte Us Avellino)Marcatori: 40' st Dionisi, 44' st Paganini

AVELLINO-FROSINONE 0-2

AVELLINO (4-4-2): Lezzerini; Laverone, Ngawa, Migliorini (12’ st Kresic), Marchizza; Vajushi (36' st Morosini), De Risio, Di Tacchio, Molina; Asencio (18’ st Gavazzi), Castaldo. A disposizione: Casadei, Pozzi, Moretti, Ardemagni, Morero, Evangelista, Cabezas, Wilmots. Allenatore: Foscarini.

FROSINONE (3-5-2): Bardi (1’ st Vigorito); Brighenti, Terranova, Krajnc; Paganini (42′ st Ciofani M.), Chibsah, Maiello, Kone, Beghetto; Dionisi, Ciano (21′ st Citro). A disposizione: Crivello, Russo, Gori, Besea, Frara, Soddimo, Ariaudo, Matarese, Sammarco. Allenatore: Longo.

Arbitro: Jean Luca Sacchi di Macerata. Guardalinee, Marco Citro di Battipaglia e Marco Scatragli di Arezzo. Quarto uomo, Nicola Ayroldi di Molfetta.

Ammoniti: 26' st Castaldo, 27' st Brighenti, 45' st Paganini

Recuperi: 2’ più 4 ’.

AVELLINO  – Arriva con un micidiale 1-2 messo a segno nel finale di gara la prima sconfitta della gestione Foscarini alla guida dell'Avellino. A conquistare una preziosa vittoria che lo lancia in seconda posizione nella classifica di serei B è stato un Frosinone molto concreto che prima ha portato avanti una tattica di apparente attesa ma sempre in grado di creare pericoli, poi è uscito fuori con un gioco molto redditizio che gli ha consentito di colpire al momento giusto senza possibilità di scampo per i padroni di casa. Nonostante tutto, grazie alla concomitanza dei risultati dagli altri campi, tutto sommato favorevoli per quanto riguarda la classifica, l'Avellino è rimasto ancora ai margini della zona pericolosa dei play out anche se ora è atteso da due trasferte consecutive, vale a dire Palermo e Carpi, che potrebbero essere decisive in questo particolare momento del campionato. Foscarini avrà il suo bel da fare per mettere le cose a posto alla luce di queste prime tre partite sull panchina biancoverde.

La cronaca – Partenza a rallenty delle due squadre che si attardano nella canonica fase di studio di avvio gara. Prova l’Avellino a rompere il ghiaccio e ad imprimere un ritmo più elevato al gioco. È il Frosinone, però, al 7’ pt, a portare una prima conclusione verso la porta irpina con un colpo di testa dell’ex Kone servito da Beghetto, palla a lato. All’11’ pt è Asencio che si avventa su di un pallone messo in area dalla fascia sinistra, ma colpisce involontariamente Terranova che rimane a terra. La partita non decolla e le squadre cincischiano prevalentemente a centrocampo. È l’Avellino, comunque, che prova a premere di più con il Frosinone pronto a colpire in fase di ripartenza. Al 26’ pt tiro dalla distanza di Molina, palla abbondantemente fuori. Al 29’ pt pericolosa punizione dalla distanza di Ciano, sfera che sfiora il palo. Ancora Ciano al 31’ pt mette al centro un diagonale che attraversa tutta l’area, nulla d fatto. Al 34’ pt velenosa conclusione su punizione di Di Tacchio, palla respinta dal portiere Bardi. Finale di tempo un po’ più intenso con le due squadre intenzionate a mettere a segno il gol del vantaggio. In sostanza, però, non succede niente di eclatante se non una protesta del Frosinone per un fallo in area su Terranova. Si va al riposo con il punteggio fermo sullo 0-0 dopo 2 minuti di recupero.

Ripresa – Nel Frosinone dal 1’ st  in campo Vigorito tra i pali al posto di Bardi in preda a problemi muscolari alla coscia destra. Subito pericolosi i ciociari che sfiorano il gol del vantaggio con Ciano, libera all’ultimo momento Vajushi. Insistono i gialloblù che ora danno più continuità alla loro pressione, Avellino costretto a difendersi. Si riscaldano, intanto, Morosini e Gavazzi. All’8’ st ancora un pericolo per la porta irpina dopo un colpo di testa. Al 10’ st è l’Avellino che sfiora il gol con Castaldo la cui conclusione di testa, su cross di Vajushi, finisce sull’esterno della rete. Subito dopo schiaccia di testa Migliorini, para Vigorito. Al 12’ st Kresic rileva proprio Migliorini che ha problemi all’adduttore sinistro. È ora l’Avellino ad essere più intraprendente in fase d’attacco con il Frosinone che è pronto però a colpire in contropiede. Al 18’ st nuovo cambio nell’Avellino: fuori Asencio, dentro Gavazzi. Al 21’ st nel Frosinone Citro rileva Ciano. La gara è ora più vivace, con continui capovolgimenti di fronte. Pericolosa incursione in avanti al 24' st del neo entrato Citro, palla messa in angolo da Kresic. Insistono i ciociari in attacco. Al 26' arriva la prima ammonizione: Castaldo viene sanzionato dall'arbitro per proteste e, quanto diffidato, salterà la prossima gara con il Palermo. Un minuto dopo tocca a Brighenti. Al 32' st veloce incursione sulla fascia di Vajusci che riesce a mettere al centro una palla pericolosa, libera la difesa ospite. Al 34' st Gavazzi s'incunea in area e conclude, para Vigorito. Al 36' st Foscarini manda in campo Morosini al posto di Vajushi, autore di una buona prestazione. Finale, comunque, emozionante con il Frosinone che, al 40' st, si porta in vantaggio con Dionisi. Cala il silenzio sul Partenio-Lombardi. Irpini che si riversano in avanti a capofitto nella ricerca del gol del pareggio. Al 42' st Longo manda in campo Ciofani al posto di Paganini. Arriva al 44' st il raddoppio del Frosinone nella più classica azione di contropiede proprio con Paganini servito da Kone. Gara ormai segnata. Saranno quattro i minuti di recupero. Il rislutato non cambia. In aggiornamento...

Le parole di Foscarini - "Peccato per il risultato, ma devo salvare la prestazione. Siamo stati generosi nel cercare di vincere l'incontro, e ingenui nel perderlo. Ora testa al Palermo: abbiamo un'idea di gioco e tanta voglia di lavorare". Le dichiarazioni di Carlo De Risio: "Gli episodi ci hanno condannati. Potevamo conquistare i tre punti, purtroppo usciamo dal campo a mani vuote. Ma il gruppo è compatto: ci salveremo"

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 18 Aprile 2018 14:59 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Settembre 19, 2018 12

Cgil/«Mai più aggressioni alle donne: istituzioni in campo per educare al rispetto di genere»

in Attualità by Red.
AVELLINO – Franco Fiordellisi, segretario generale della Cgil irpina, tutti i componenti della Camera del lavoro territoriale di Avellino con il coordinamento Politiche di genere della Cgil esprimono… Continua a leggere...

Irpinia

Settembre 19, 2018 17

Candida: cede parte del ponte, chiuso il traffico sulla SP 280

in Irpinia by Red.
CANDIDA – Questa mattina a Candida, durante un servizio di perlustrazione, i carabinieri della stazione di Montefalcione, nel transitare sul ponte della SP 280, hanno notato un avvallamento dovuto al… Continua a leggere...

Cronaca

Settembre 19, 2018 8

Mirabella Eclano, 53enne trovato morto in casa

in Cronaca by Red.
MIRABELLA ECLANO – Poco fa, a seguito di segnalazioni di alcuni cittadini, i carabinieri della stazione di Mirabella Eclano sono intervenuti in quel centro dove, all'interno della sua abitazione, è… Continua a leggere...

Sport

Settembre 19, 2018 22

Passa il Nola, Avellino fuori dalla Coppa Italia

in Calcio by Red.
Marcatori: 40’ pt Esposito AVELLINO-NOLA 0-1 AVELLINO (4-4-2): Lagomarsini; Acampora (20' s.t. Matute), Morero, Ciotola, Ventre (1' s.t. Tompte), Scarf, Nocerino (33' s.t. Mentana), Buono (Gerbaudo… Continua a leggere...

Rubriche

Settembre 15, 2018 95

L’occhio sulla città/Un invito da incorniciare

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – Non possiamo più tollerare i continui quasi quotidiani atti di vandalismo perpetrati a danno dell’immagine e del decoro della nostra città. Pensiamo, in particolare, a quanto accaduto lo… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

Farmacie Avellino Città

Turni dal 17 al 23 settembre 2018 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Cardillo, via Due Principati, 32 (tel.: 0825/71825-756721). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

 

Giornale L'Irpinia n.10-11-12 del 30 giugno - 14 luglio - 4 agosto 2018

Calcio

Settembre 19, 2018 22

Passa il Nola, Avellino fuori dalla Coppa Italia

in Calcio by Red.
Marcatori: 40’ pt Esposito AVELLINO-NOLA 0-1 AVELLINO (4-4-2):… Continua a leggere...
Settembre 16, 2018 38

L’Avellino fa subito poker, Ladispoli ko

in Calcio by Red.
Marcatori: 26’ pt Gerbaudo, 34’ pt Buono, 44’ pt Cardella, 6’ st De Vena,… Continua a leggere...

Basket

Settembre 18, 2018 20

Sidigas, a Pistoia la prima di campionato contro Cantù

in Basket by Red.
AVELLINO – La Sidigas Scandone Avellino comunica che la prima giornata del… Continua a leggere...
Settembre 18, 2018 16

Universiadi, nuovo incontro con l’Aru per il restyling del PalaDelMauro

in Basket by Red.
AVELLINO – La Sidigas Scandone Avellino comunica che questa mattina alle… Continua a leggere...

Ciclismo

Maggio 27, 2018 264

Froome vince il Giro 101, a Roma il trionfo. A Bennet l’ultima tappa

in Ciclismo by Red.
ROMA – Chris Froome (Team Sky) ha vinto il centunesimo Giro d'Italia,… Continua a leggere...
Maggio 26, 2018 260

Nieve primo a Cervinia, Froome padrone del Giro

in Ciclismo by Red.
CERVINIA (Aosta) – Il corridore spagnolo Mikel Nieve (Mitchelton - Scott)… Continua a leggere...

Cultura

Settembre 18, 2018 9

Giornate europee del patrimonio/Al museo irpino per riscoprire la nostra storia

in Cultura by Red.
AVELLINO – “Io sono la guida” è lo speciale appuntamento in… Continua a leggere...
Settembre 14, 2018 39

L’anniversario/I bombardamenti di Avellino nel settembre del 1943

in Cultura by Antonio Di Nunno
AVELLINO – Ricorre oggi, 14 settembre 2018, il 75° anniversario dei… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com