www.giornalelirpinia.it

    20/03/2019

Champions League/La Sidigas fa fatica, passa Novgorod

E-mail Stampa PDF

Norris Cole (fonte Scandone Basket)AVELLINO - La Sidigas esce nettamente sconfitta dal match di Champions League contro i russi del Nizhny Novgorod che s'impongono al Paladelmauro con il risultato finale di 71-92. In aggiornamento...

“Stasera autori di una brutta performance: offensivamente abbiamo fatto registrare 19 palle perse ed abbiamo avuto una percentuale al tiro non soddisfacente; difensivamente, invece, abbiamo concesso troppi rimbalzi offensivi. Il punteggio rappresenta perfettamente quello che è successo in campo. C'è stato molto nervosismo da parte nostra, siamo in una situazione di difficoltà al momento e non riusciamo a giocare come sappiamo. Non ho scuse per la prestazione di stasera: è un momento cruciale della stagione, sia per qualificarci tra le Top 8 del campionato italiano che per superare il girone della Champions e non possiamo permetterci di disputare questi match. Devo dire però che non c'è stata mancanza di sforzo da parte dei nostri giocatori, che ci hanno provato e hanno lottato: semplicemente non siamo stati bravi abbastanza e la colpa è di tutti”.

Queste le parole di coach Vucinic al termine della partita persa malamente dalla Sidigas Avellino, battuta al Paladelmauro per 71 a 92 dal Nizhny Novgorod. Le parole del tecnico avellinese ed il punteggio finale sono la migliore fotografia dell’andamento del match dominato dalla formazione russa a tutti i livelli, tecnico, agonistico e mentale. È vero che i peggiori in campo sono stati tre arbitri mediocri che hanno contribuito a rendere elettrico il clima in campo, con falli tecnici fischiati a Nichols, D’Ercole e Cole fra gli irpini, oltre a quello attribuito a Vucinic, e falli antisportivi che hanno colpito Green e N’Diaye fra gli irpini, e Dragicevic ed Uzinskii fra i russi. Per non parlare del diverso metro adottato nel corso della partita, molto fiscali all’inizio, ed altrettanto permissivi nella seconda parte di gara, quando Cole e compagni hanno cercato con maggiore continuità di attaccare il ferro avversario.

Ma, al di là delle colpe esterne, è inspiegabile la prova fornita dalla Sidigas, una squadra incapace di difendere contro una formazione onestamente mediocre, che ha fatto un figurone solo perché gli avellinesi sono stati imbarazzanti sui due lati del campo. Coach Vucinic ha detto che “non riusciamo a giocare come sappiamo”, ma dovrebbe anche spiegarne le motivazioni. Una squadra che, se non riesce a correre e se subisce una difesa un po’ più fisica, scompare dal campo, e subisce parziali mortificanti, non giustificabili per un roster di questa caratura tecnica. Né può essere una giustificazione valida l’assenza di Costello, o la lontananza dai campi di gioco di Young, che ha fatto il suo esordio in maglia biancoverde. Campani e Campogrande sono rimasti seduti in panchina, Spizzichini ha giocato poco meno di 4’, mentre D’Ercole è stato costretto ancora una volta a giocare fuori ruolo, e non ha inciso per nulla sul match. Ma, a parte Nichols, e la buona volontà di Young, nessuno degli altri giocatori si è espresso su livelli accettabili. D’altra parte sarebbe bastato giocare su livelli di semplice sufficienza per portare a casa il risultato. Ed invece sono stati gli ospiti a dominare il match, facendo al figura di una grande squadra che, onestamente, non è. Fortunatamente la Sidigas ha mantenuto la seconda piazza della classifica insieme al Banvit con 13 punti, ma il Nizhny, peraltro in vantaggio negli scontri diretti, e l’Anwil incalzano a quota 12, mentre restano in gioco anche il Ventspils con 11 punti ed anche i due fanalini di coda Le Mans e Ludwigsburg con 10 punti hanno ancora la possibilità di accedere alla seconda fase. Ma la preoccupazione immediata è vedere se ci sarà la reazione attesa domenica prossima in campionato a Trieste, perché la condizione fisica e quella mentale, abbinata alle tante carenze di gioco evidenziate, non promettono nulla di buono. A staff tecnico e squadra il compito di smentire.

Il tabellino del match:

SIDIGAS AVELLINO - NIZHNY NOVOGOROD 71 - 92

Sidigas: Young 6, Green 17, Nichols 25, Costello n.e. Filloy 4, Campani n.e. Campogrande n.e. D'Ercole, Sykes 5, Cole 11, Spizzichini, N'Diaye 3. All. Vucinic.

Nizhny: Odom 2, Komolov 8, Astapkovich, Uzinskii 7, Popov 13, Dragicevic 11, Strebkov 29, Toropov, Czerapowicz 5,  Baburin 4, Perry 13. All. Lukic.

Arbitri: Krejic, Zapolski e Jevtovic.

Note: parziali 16/24 - 30/43 - 54/73. Usciti per 5 falli: Baburin, Astapkovich e Cole. Tiri liberi: Sidigas 30/39, Nizhny 20/27. Tiri da due punti: Sidigas 16/40, Nizhny 21/48. Tiri da tre punti: Sidigas 3/14, Nizhny 10/32. Rimbalzi: Sidigas 44, Nizhny 45.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 13 Dicembre 2018 01:19 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Marzo 20, 2019 4

Carceri, è allarme sovraffollamento

in Attualità by Red.
ROMA – Da oggi partono i tre giorni di sciopero organizzati dai penalisti campani per evidenziare la grave situazione di sovraffollamento delle carceri della Campania. Questa criticità riguarda… Continua a leggere...

Irpinia

Marzo 20, 2019 4

Ariano, in contrada Stillo i lavori di metanizzazione

in Irpinia by Red.
ARIANO IRPINO – I ritardi nella pubblicazione e nell’affidamento della concessione del servizio di distribuzione del gas naturale, gestito da parte del concessionario Sidigas Spa attualmente in… Continua a leggere...

Cronaca

Marzo 20, 2019 2

Conza, 54enne finisce ai domiciliari per detenzione e porto illegale di arma

in Cronaca by Red.
CONZA DELLA CAMPANIA – I carabinieri della compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni, hanno… Continua a leggere...

Sport

Marzo 17, 2019 23

La Sidigas ha vita facile e batte Reggio

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – Non c’è storia tra Sidigas Avellino e Grissin Bon Reggio Emilia con la squadra irpina che conquista la seconda vittoria consecutiva, dopo quella con Varese, dinanzi al proprio pubblico con… Continua a leggere...

Rubriche

Marzo 16, 2019 160

L’occhio sulla città/Archimede, una storia di famiglia

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – È ormai sempre più sotto gli occhi di tutti come le nostre eccellenze, peraltro tutte formatesi nei nostri atenei, sembrano avere sempre meno opportunità di affermare le proprie competenze… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

80° anniversario Vigili del fuoco, conferenza stampa in prefettura

AVELLINO, 19 marzo - Martedì 26 marzo, alle ore 10'30, presso la  prefettura di Avellino, I vigili del fuoco di Avellino terranno una conferenza stampa inerente le modalità di svolgimento delle iniziative per il festeggiamento dell'ottantesimo anniversario della fondazione del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, che si terranno nella nostra città nella settimana tra il 25 ed il 30 marzo prossimo.


Universiadi, la Sidigas torna a Pratola Serra. Posticipata la gara contro Trieste

AVELLINO – La Sidigas Scandone Avellino comunica che, a causa dei lavori di rifacimento del parquet che interesseranno il PalaDelMauro in vista delle Universiadi 2019, la prima squadra, a partire da domani e per la durata di tre settimane, riprenderà gli allenamenti presso il Palasport Don Teobaldo Acone di Pratola Serra. La società comunica inoltre che la Legabasket, per i sopracitati motivi, ha disposto lo spostamento della gara interna contro l’Alma Trieste, originariamente in programma domenica 7 aprile, a martedì 9 aprile alle ore 20.30.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 18 al 24 marzo 2019 - Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Autolino, via Luigi Amabile, 48 (tel.: 0825/36567).  Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Sica, Corso Vittorio Emanuele, 231(Tel.: 0825/34965). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.1-2-3 del 16 febbraio 2019

Calcio

Marzo 14, 2019 32

Bucaro: «Qualche problema la pausa lo crea, ma la squadra è cresciuta parecchio»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "In effetti questa pausa qualche problema lo crea perché vuoi o… Continua a leggere...
Marzo 06, 2019 51

Avellino, rinviata la gara con l’Aprilia

in Calcio by Red.
AVELLINO – Come da disposizioni del comunicato n°105 del 1 marzo 2019 la… Continua a leggere...

Basket

Marzo 17, 2019 23

La Sidigas ha vita facile e batte Reggio

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – Non c’è storia tra Sidigas Avellino e Grissin Bon Reggio Emilia… Continua a leggere...
Marzo 15, 2019 23

Vucinic: «Siamo consapevoli dei nostri progressi ma con Reggio sarà una partita difficile»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Quella di domenica contro Reggio Emilia sarà una partita… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 13, 2018 543

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...
Ottobre 10, 2018 549

Milano-Torino, Pinot primo a Superga

in Ciclismo by Red.
TORINO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Marzo 19, 2019 13

In Irpinia prima dell’Unità, al carcere borbonico la presentazione del libro di Pugliese

in Cultura by Red.
AVELLINO – Nell’ambito del programma di attività del Centro Dorso, sabato… Continua a leggere...
Marzo 13, 2019 29

Centro Dorso, al via il corso per l’avvio all’istruzione superiore e alle professioni

in Cultura by Red.
AVELLINO – Parte il 15 marzo la II edizione del “Corso avanzato per… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com