www.giornalelirpinia.it

    18/06/2019

Violenza sulle donne, in prefettura la tavola rotonda sul protocollo d’intesa

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Attualita10_donna_pref.jpgAVELLINO – Nella ricorrenza della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne celebrata il 25 novembre scorso si è svolta in prefettura, nel pomeriggio di ieri, una tavola rotonda di confronto sui risultati del protocollo d'intesa, firmato il 21 luglio 2016, tra istituzioni ed enti territoriali, nonché soggetti privati ed associazioni, che compongono la rete attiva contro la violenza di genere. All'evento, organizzato dalla prefettura, hanno partecipato, oltre al procuratore della Repubblica di Avellino, Rosario Cantelmo, i firmatari del protocollo per analizzare dati ed eventi, buone prassi e criticità, nell'alveo dell'impegno collettivo nell'arginare un fenomeno che in Irpinia assume livelli preoccupanti.

Nel suo intervento introduttivo il prefetto Maria Tirone ha sottolineato – si legge in un comunicato – come il protocollo d'intesa locale sia fattualmente diventato un efficace strumento di azione in un territorio in cui il fenomeno è consistente. Cionondimeno, l'alto numero dei casi denunciati - in proporzione al numero di abitanti - depone per un maggior livello di consapevolezza culturale ed individuale delle vittime nella tutela della propria dignità confermando il valore dell'informazione ai fini della prevenzione ed emersione del fenomeno.

Maria Calabrese, responsabile della Casa di accoglienza per donne maltrattate (Cadma) Antonella Russo", ha dimostrato con dati e fatti l'importanza dell'accordo sottoscritto nel rendere più fluidi i rapporti tra soggetti intervenienti nell'emergenza. Ha anche sottolineato il delicato ruolo svolto dalle forze dell'ordine nei casi trattati, dimostrando sensibilità non comuni. Tuttavia, è opportuno - ha soggiunto - aumentare il livello di cura e tutela nei confronti dei minori vittime di violenza assistita.

Il procuratore capo della Repubblica di Avellino, Rosario Cantelmo, ha informato innanzitutto sui dati della provincia irpina in cui si sono raccolte, in ventiquattro mesi, ben cinquecento denunce di violenze, sintomo della diffusione territoriale del problema. A livello nazionale il Consiglio superiore della magistratura ha emanato direttive e circolari per organizzare il rapido intervento nell'emergenza. La Procura di Avellino è in prima linea nella lotta contro il fenomeno, avendo istituito una sezione speciale che agisce con estrema tempestività, garantendo massima tutela e segretezza. Il fine precipuo, ha concluso il procuratore, è di restituire dignità a persone rimaste sole le quali hanno perso tutto, dall'autostima alla solidarietà della famiglia.

La responsabile dell'osservatorio regionale sulla violenza di genere, Rosaria Bruno, ha auspicato un maggior ruolo delle istituzioni scolastiche, nonché l'incremento della formazione continua degli operatori dei vari ambiti e livelli. Ha confermato il dato sull'aumento delle denunce, come ha pure sottolineato che esse rappresentano circa il venti per cento di un fenomeno che emerge con lentezza. Occorrono più progetti di sensibilizzazione collettiva di cui le "panchine rosse" rappresentano in ogni caso un momento di richiamo per l'opinione pubblica.

Il direttore sanitario dell'Aorn "San Giuseppe Moscati”, Concetta Conte , ha ribadito l'importanza della formazione nel giusto approccio alle donne vittime di violenza, pena la loro distruzione psicologica. Per l'alto numero delle vittime accettate al pronto soccorso sono fondamentali i rapporti diretti ed immediati con tutti i soggetti della rete: ogni ostacolo o rallentamento istituzionale condanna la vittima alla regressione, ricacciandola nel pericolo.

Caterina Sasso, responsabile del Centro antiviolenza (Cav) "Alice e il Bianconiglio ", ha descritto l'attività di un Cav che spesso si regge solo sul volontariato. Ha ribadito come la cosiddetta “amicizia professionale”, ovverosia la rete di conoscenza diretta tra soggetti che operano nel contrasto del preoccupante fenomeno, creatasi all'indomani dell'intesa provinciale firmata, sia diventata uno strumento molto efficace nella gestione delle emergenze. Tuttavia, per la prevenzione c'è molto da fare in ambito di educazione alle relazioni, a partire dalla più tenera età dei futuri cittadini.

All'incontro hanno, inoltre, portato il loro contributo di testimonianza e collaborazione la consigliera regionale per le Pari opportunità, Domenica Marianna Lomazzo; l'avvocato del Cadma "Antonella Russo", Paola Forcione; la responsabile del Cav "L'Isola che c'è", Speranza Marangelo; il direttore sanitario dell'Asl Avellino, Emilia Anna Vozzella; la consigliera provinciale per le Pari opportunità, Antonietta De Angelis; il delegato dell'Inail; il maresciallo dei carabinieri Francesca Bocchino; il primo dirigente della questura, Bianca Della Valle.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Giugno 17, 2019 3

A Parco Manganelli la Pompieropoli per i bambini di Avellino

in Attualità by Red.
AVELLINO – Nel pomeriggio di oggi, presso il parco Manganelli di Avellino, in occasione della manifestazione Sport Days, il personale dell'Associazione nazionale del corpo e i vigili del fuoco di… Continua a leggere...

Irpinia

Giugno 15, 2019 18

Lioni, Gioino: «Ma l’Alto Calore ha un piano per limitare i disagi?»

in Irpinia by Red.
LIONI – "Alle ore 10 di questa mattina, sabato 15 giugno, è arrivata al Comune di Lioni una comunicazione da parte di Alto Calore relativamente alla necessità di sospendere l'erogazione idrica nel… Continua a leggere...

Cronaca

Giugno 17, 2019 7

Grottolella, auto si ribalta. Mugnano del Cardinale: auto in fiamme. Salve le donne alla guida

in Cronaca by Red.
GROTTOLELLA – I vigili del fuoco di Avellino sono intervenuti in mattinata nel Comune di Grottolella, in via Pozzo del Sale, per un incidente stradale che ha visto coinvolta una sola autovettura la… Continua a leggere...

Sport

Giugno 15, 2019 21

Cambio denominazione, torna l’Us Avellino

in Calcio by Red.
AVELLINO – Nella giornata di ieri l’assemblea dei soci si è riunita e, secondo quanto previsto dalle normative vigenti, ha adottato – si legge in un comunicato – il nuovo statuto sociale conforme… Continua a leggere...

Rubriche

Giugno 15, 2019 27

Un proverbio alla volta/Nun fa male ca è peccato nun fa bene ca è perduto

in Rubriche by Salvatore Salvatore
CARIFE - Nun fa male ca è peccato nun fa bene ca è perduto (Non fare male perché è peccato, non fare bene perché è perduto) * * * A prima lettura, questo proverbio appare cattivo, o meglio maligno.… Continua a leggere...

altre notizie sport...

altre notizie rubriche...

Giugno 15, 2019 69

L’occhio sulla città/Altro primato in negativo

in La Lettera by Antonio Fusco
Giugno 01, 2019 117

L’occhio sulla città/Sarà ancora ballottaggio

in La Lettera by Antonio Fusco
Maggio 25, 2019 130

L’occhio sulla città/E poi c’è l’ Avellino

in La Lettera by Antonio Fusco

Notizie flash

Eventi Biogem
ARIANO IRPINO, 11 giugno -
Lunedì 17 giugno 2019, ore 12.00: Prof. Antonino Cattaneo, Presidente EBRI - European Brain Research Institute Rita Levi-Montalcini, Le tracce molecolari della memoria.

Farmacie Avellino Città

Turni dal 10 al 16 giugno 2019 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Lanzara, Corso Vittorio Emanuele n.109 (tel.: 0825/35965). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Giliberti, Largo Ferriera, 9/11 (tel.: 0825/74890/91). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Giliberti, Largo Ferriera, 9/11 (tel.: 0825/74890/91).

Turni dal 17 al 23 giugno 2019 - Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Novellino, viale Italia n. 199 (tel.: 0825/34475). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Tulimiero, piazza Castello (tel.: 0825/24000). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Tulimiero, piazza Castello (tel.: 0825/24000). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

Giornale L'Irpinia n.1-2-3 del 16 febbraio 2019

Calcio

Giugno 15, 2019 21

Cambio denominazione, torna l’Us Avellino

in Calcio by Red.
AVELLINO – Nella giornata di ieri l’assemblea dei soci si è riunita e,… Continua a leggere...
Giugno 02, 2019 63

Finale poole scudetto serie D/L’Avellino batte il Lecco ed è campione d’Italia

in Calcio by Red.
Marcatori: 10’ st Capogna, 14’ st Morero. Rigori: Morero, Di Paolantonio.… Continua a leggere...

Basket

Giugno 12, 2019 41

Sidigas Avellino, preso Taylor

in Basket by Red.
AVELLINO – La Sidigas Scandone Avellino comunica di aver raggiunto… Continua a leggere...
Giugno 10, 2019 53

Sidigas Avellino, ingaggiato Treier

in Basket by Red.
AVELLINO – La Sidigas Scandone Avellino è lieta di annunciare l’ingaggio… Continua a leggere...

Ciclismo

Giugno 02, 2019 51

Carapaz vince il Giro, Hada primo nella crono finale di Verona

in Ciclismo by Red.
VERONA – Richard Carapaz (Movistar Team) ha vinto il centoduesimo Giro… Continua a leggere...
Giugno 01, 2019 52

Giro d’Italia/Sul Monte Avena vince Bilbao, Carapaz rimane in rosa

in Ciclismo by Red.
CROCE D’AUNE-MONTE AVENA (Belluno) – Il corridore spagnolo Pello Bilbao… Continua a leggere...

Cultura

Giugno 05, 2019 70

Ferdinando Bologna e Mario Alberto Pavone/L’omaggio a due grandi maestri e amici dell’Irpinia

in Cultura by Riccardo Sica
AVELLINO – Sono morti nello stesso mese di aprile 2019, Ferdinando Bologna… Continua a leggere...
Giugno 03, 2019 61

Nella chiesa del Carmine l’incontro-intervista con il maestro Mario Cesa

in Cultura by Red.
AVELLINO – L'Associazione “Euterpe” incontra ed intervista il compositore… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com