www.giornalelirpinia.it

    18/04/2021

Covid: quattro i deceduti al Moscati

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_citt_ospedaliera_ingresso.jpgAVELLINO – Sono deceduti oggi, nelle aree Covid dell’Azienda Moscati, tre pazienti: una 74enne di Tretola Ducenta (Caserta), ricoverata dal 26 marzo nella terapia semintensiva del Covid Hospital; una paziente di 87 anni di Cesinali, ricoverata dal 12 marzo e deceduta nell’unità operativa di geriatria; un paziente di 74 anni di Serino, ricoverato in geriatria dal 28 marzo.

Aggiornamento del 31 marzo 2021, ore 11.25 - È deceduta nella notte, nella terapia subintensiva dell’unità operativa di medicina d’urgenza dell’azienda Moscati, una paziente di 80 anni di Avella, ricoverata dal 25 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 94 pazienti: 10 in terapia intensiva, 38 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 14 nell’unità operativa di malattie infettive, 9 nell’unità operativa di geriatria e 14 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 30 marzo 2021, ore 18.54 - Sono deceduti oggi, nelle aree Covid dell’Azienda Moscati, due pazienti: una 73enne di Avellino, ricoverata dal 9 marzo nella terapia subintensiva dell’unità operativa di malattie infettive, e una 96enne di Salza Irpina, arrivata stamane in gravissime condizioni al Pronto soccorso della Città ospedaliera e deceduta dopo qualche ora.

Aggiornamento del 30 marzo 2021, ore 11.01 - È deceduto ieri sera, nella terapia subintensiva dell’unità operativa di malattie infettive dell’azienda Moscati, un paziente di 71 anni di Serino, ricoverato dal 23 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 96 pazienti: 10 in terapia intensiva, 36 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 11 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 14 nell’unità operativa di malattie infettive, 9 nell’unità operativa di geriatria e 16 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 29 marzo 2021, ore 10.19 - È deceduta ieri sera, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, una paziente di 66 anni di Avellino, ricoverata dal 20 marzo.

Aggiornamento del 28 marzo 2021, ore 13.50 - Sono deceduti, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, due pazienti: un paziente di 59 anni di Montefredane, ricoverato dal 26 marzo e deceduto ieri sera, e una paziente di 60 anni di Mercogliano, ricoverata dal 4 marzo e deceduta questa mattina.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 90 pazienti: 9 in terapia intensiva, 38 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 11 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 14 nell’unità operativa di malattie infettive, 6 nell’unità operativa di geriatria e 12 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 27 marzo 2021, ore 18.51 - Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 88 pazienti: 11 in terapia intensiva, 35 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 11 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 13 nell’unità operativa di malattie infettive, 7 nell’unità operativa di geriatria e 11 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 27 marzo 2021, ore 11.30 - È deceduto nella notte, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 61 anni di Baiano, ricoverato dall’11 marzo e trasferito in terapia intensiva il 20.

Aggiornamento del 26 marzo 2021, ore 11.46 - Sono deceduti ieri sera, nelle aree Covid dell’Azienda Moscati, due pazienti: un 92enne di Paternopoli, ricoverato dal 24 marzo in terapia subintensiva nell’unità operativa di medicina d’urgenza, e una paziente di 74 anni di Montoro, ricoverata ieri pomeriggio in terapia intensiva alla Città ospedaliera e deceduta dopo qualche ora.

È deceduto questa mattina, nella terapia subintensiva del Covid Hospital, un paziente di 81 anni di Avellino, ricoverato dall’11 marzo.

Aggiornamento del 25 marzo 2021, ore 12.13 - È deceduta ieri sera, nella terapia subintensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, una paziente di 74 anni di Avellino, ricoverata dal 16 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 86 pazienti: 11 in terapia intensiva, 33 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 13 nell’unità operativa di malattie infettive, 6 nell’unità operativa di geriatria e 14 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 24 marzo 2021, ore 20.52 - È deceduto questo pomeriggio, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 68 anni di Poggiomarino. L’uomo era ricoverato dal 7 marzo e l’11 era stato trasferito in terapia intensiva.

Aggiornamento del 24 marzo 2021, ore 11.39 - È deceduto ieri sera, nella terapia intensiva della Città ospedaliera, un paziente di 65 anni di Avellino, ricoverato dal 10 marzo. Questa mattina è deceduto, nella terapia subintensiva dell’unità operativa di malattie infettive, un paziente di 78 anni di Serino, ricoverato dal 20 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 85 pazienti: 10 in terapia intensiva, 32 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 11 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 13 nell’unità operativa di malattie infettive, 7 nell’unità operativa di geriatria e 12 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 23 marzo 2021, ore 17.59 - È deceduto questo pomeriggio, nella terapia subintensiva del Covid Hospital, un paziente di 74 anni di Avellino, ricoverato dal 17 marzo.

Aggiornamento del 23 marzo 2021, ore 12.12 - È deceduto questa mattina, nell’Unità operativa Covid di Malattie Infettive, un paziente di 75 anni di Montoro, ricoverato dal 19 marzo.

Aggiornamento del 23 marzo 2021, ore 11.48 - Sono deceduti oggi, nella terapia subintensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, 3 pazienti: una paziente di 85 anni di Montemiletto, ricoverata dal 18 marzo; una paziente di 84 anni di Mercogliano, ricoverata dal 26 febbraio, e un paziente di 68 anni di Gragnano (Napoli), ricoverato dal 19 marzo.

Sarà trasferito questa mattina, dall’unità operativa di anestesia e rianimazione all’unità operativa di medicina interna della Città ospedaliera, un paziente di 68 anni di Avella. L’uomo era arrivato in gravi condizioni al Pronto soccorso dell’Azienda Moscati lo scorso 12 gennaio. Risultato positivo al tampone molecolare, era stato intubato e ricoverato in terapia intensiva. Il 27 febbraio, essendo risultato negativo a due tamponi naso-faringei, era stato trasferito nella rianimazione no-Covid dove è stato successivamente estubato.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 80 pazienti: 9 in terapia intensiva, 31 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 13 nell’unità operativa di malattie infettive, 7 nell’unità operativa di geriatria e 11 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 22 marzo 2022, ore 11.59 - È deceduto ieri sera, nella terapia semintensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 85 anni di Mugnano del Cardinale, ricoverato dall’11 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 83 pazienti: 9 in terapia intensiva, 35 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 14 nell’unità operativa di malattie infettive, 7 nell’unità operativa di geriatria e 9 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 21 marzo 2021, ore 12.51 - È deceduta ieri sera, nella terapia semintensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, una paziente di 78 anni di Avellino ricoverata dal 15 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 86 pazienti: 9 in terapia intensiva, 35 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 12 nell’unità operativa di malattie infettive, 7 nell’unità operativa di geriatria e 14 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 20 marzo 2021, ore 20.53 - Sono deceduti questo pomeriggio, nelle aree Covid dell’Azienda Moscati, due pazienti: un 78enne di Avellino, ricoverato dall’11 marzo e il 13 entrato nella terapia intensiva del Covid Hospital, e un 75enne di Avella, ricoverato dal 2 marzo e deceduto nella terapia semintensiva della medicina d’urgenza.

Aggiornamento del 20 marzo 2021, ore 16.15 - È deceduto questa mattina, nella terapia semintensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 79 anni di Torre Le Nocelle, ricoverato dal 22 febbraio.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 79 pazienti: 9 in terapia intensiva, 36 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 10 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 9 nell’unità operativa di malattie infettive, 5 nell’unità operativa di geriatria e 10 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 19 marzo 2021, ore 19.09 - È deceduto questo pomeriggio, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di  67 anni di San Paolo Belsito (Na), ricoverato dal 6 marzo e trasferito in terapia intensiva il 15 marzo.

Aggiornamento del 18 marzo 2021, ore 12.46 - È deceduto nella serata di ieri, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 76 anni di Avellino, ricoverato dal 25 febbraio e trasferito in terapia intensiva il 15 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 87 pazienti: 10 in terapia intensiva, 35 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 11 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 12 nell’unità operativa di malattie infettive, 5 nell’unità operativa di geriatria e 14 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 18 marzo 2021, ore 19.42 - Sono deceduti questo pomeriggio, nella terapia semintensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, due pazienti: una donna di 77 anni di Montefalcione, ricoverata dal 7 marzo, e un 91enne di Atripalda, ricoverato dall’8 marzo.

Aggiornamento del 18 marzo 2021, ore 16.43 - Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 88 pazienti: 10 in terapia intensiva, 36 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 10 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 12 nell’unità operativa di malattie infettive, 5 in geriatria e 15 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 17 marzo 2021, ore 18.02 - È deceduta questa mattina, nella terapia semintensiva dell’unità operativa di malattie infettive dell’azienda Moscati, una paziente di 87 anni di Torre Le Nocelle, ricoverata dal 9 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 79 pazienti: 8 in terapia intensiva, 37 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 10 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 9 nell’unità operativa di malattie infettive e 15 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 16 marzo 2021, ore 11.31 - È deceduto nella serata di ieri, nell’area Covid del Pronto soccorso dell’Azienda Moscati, un 85enne di Santa Paolina. L’anziano è stato trasportato in gravi condizioni ed è stato prontamente intubato.

Sono deceduti questa mattina, nella terapia semintensiva del Covid Hospital, due pazienti: un 80enne di Torre Le Nocelle, ricoverato dal 12 marzo e un paziente di 63 anni di Montella, ricoverato dal 1° marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 82 pazienti: 8 in terapia intensiva, 35 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 10 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 14 nell’unità operativa di malattie infettive e 15 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 15 marzo 2021, ore 11.31 - È deceduta nella serata di ieri, nel plesso ospedaliero Landolfi di Solofra dell’Azienda Moscati, una paziente di 84 anni di Moschiano, ricoverata dall’8 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 85 pazienti: 7 in terapia intensiva, 36 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 10 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 14 nell’unità operativa di malattie infettive e 18 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 14 marzo 2021, ore 16.16 - È deceduto oggi, nella terapia semintensiva dell’unità operativa di malattie infettive dell’azienda Moscati, un paziente di 86 anni di Monteforte Irpino, ricoverato dal 10 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 77 pazienti: 6 in terapia intensiva, 34 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 13 nell’unità operativa di malattie infettive e 15 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 14 marzo 2021, ore 12.08 . Sono deceduti questa mattina, nella terapia semintensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, tre pazienti: una 79enne e una 85enne di Avellino, e un 78enne di Montemarano. La paziente di 79 anni era ricoverata dal 9 marzo. L’85enne era stata trasportata al Pronto soccorso della Città ospedaliera ieri pomeriggio. Il paziente di 78 anni era ricoverato dal 5 marzo.

Aggiornamento del 13 marzo 2021, ore 11.18 - Sono deceduti questa mattina, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’azienda Moscati, 2 pazienti: un 73enne di Solofra e una 84enne di Montefalcione. L’uomo era ricoverato dal 19 febbraio e il 25 era entrato in terapia intensiva. La donna era ricoverata dal 1° marzo e l’8 era stata trasferita in terapia intensiva.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 80 pazienti: 5 in terapia intensiva, 38 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 8 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 13 nell’unità operativa di malattie infettive e 16 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 12 marzo 2021, ore 11.35 - È deceduta questa mattina, nella terapia subintensiva della medicina d’urgenza dell’azienda Moscati, una paziente di 89 anni di Mercogliano, ricoverata dal 7 marzo.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 82 pazienti: 7 in terapia intensiva, 38 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’Unità operativa di medicina d’urgenza, 12 nell’unità operativa di malattie infettive e 16 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento dell'11 marzo 2021, ore 17.09 - È deceduto questo pomeriggio, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 70 anni di Contrada, ricoverato dal 23 febbraio e il 1° marzo trasferito in terapia intensiva.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 73 pazienti: 6 in terapia intensiva, 37 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 10 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 8 nell’unità operativa di malattie infettive e 12 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 10 marzo 2021, ore 11.55  - Sono deceduti questa mattina, nella terapia sub intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 68 anni di Altavilla Irpina, ricoverato dal 2 marzo, e una paziente di 81 anni di Torre le Nocelle, ricoverata dal 27 febbraio.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 71 pazienti: 6 in terapia intensiva, 35 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’unità operativa di medicina d’urgenza, 10 nell’unità operativa di malattie infettive e 11 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 9 marzo 2021, ore 17.37 - È deceduto questo pomeriggio, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 57 anni di Avella, ricoverato in medicina d’urgenza Covid dal 5 marzo e trasferito in terapia intensiva il 7.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 68 pazienti: 6 in terapia intensiva, 34 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza, 8 nell’Unità operativa di Malattie Infettive e 11 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 9 marzo 2021, ore 18.26 – Si comunica che, nell’ambito dell’attività di sorveglianza sanitaria messa in campo dall’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, questo pomeriggio è risultato positivo il tampone molecolare naso-faringeo effettuato a un infermiere assegnato all’unità operativa di geriatria, ma in aspettativa da oltre 3 mesi.

L’operatore ha ricevuto circa un mese fa, su chiamata, la seconda dose del vaccino anti-Covid-19 ed è stato convocato oggi dall’unità operativa di medicina preventiva proprio per effettuare i controlli di routine. L’uomo è totalmente asintomatico e il caso è stato segnalato all’Asl di competenza.

Aggiornamento dell'8 marzo 2021, ore 12.20 - È deceduta la notte scorsa, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, una paziente di 71 anni di Torre Annunziata (Napoli), ricoverata in sub intensiva dal 6 febbraio e trasferita in terapia intensiva nella notte, qualche ora prima del decesso.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 62 pazienti: 6 in terapia intensiva, 37 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 9 nell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza e 10 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 7 marzo 2021, ore 13.31 - È deceduto la notte scorsa, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 68 anni di Quadrelle ricoverato in sub intensiva dal 1º marzo e trasferito in terapia intensiva il 3.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 67 pazienti: 5 in terapia intensiva, 36 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 8 nell’Unità operativa di medicina d’urgenza e 18 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Aggiornamento del 4 marzo 2021. ore 16.15 - Presso l’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino risultano ricoverati 61 pazienti positivi al Coronavirus: 36 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 5 in terapia intensiva e 20 al plesso Landolfi di Solofra.

I pazienti positivi ricoverati temporaneamente nell’unità operativa di cardiochirurgia - in attesa del superamento della fase critica del decorso post-operatorio - sono stati trasferiti nelle aree Covid. Lo screening eseguito sul personale e i pazienti del reparto di cardiochirurgia è stato esteso anche all’unità operativa di cardioanestesia e alle sale operatorie dedicate e non sono emerse altre positività. Gli ambienti sono stati sottoposti, come da protocollo, a una sanificazione straordinaria e in cardiochirurgia le attività sono riprese a pieno regime.

Aggiornamento del 3 marzo 2021, ore 11.22 - È deceduto questa mattina, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 83 anni di Avellino, ricoverato dal 22 febbraio ed entrato in terapia intensiva il 27.

Aggiornamento del 1° marzo 2021, ore 19.42 - Presso l’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati risultano ricoverati 55 pazienti Covid positivi. Di questi 6 sono in terapia intensiva, 35 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 11 nell’area Covid del presidio ospedaliero Landolfi di Solofra e 3 nell’unità operativa di cardiochirurgia della Città ospedaliera.

Per quanto riguarda, nello specifico, la positività riscontrata in questi ultimi giorni in quattro pazienti ricoverati nel reparto di cardiochirurgia, si precisa che i degenti sono tutti asintomatici e in buone condizioni di salute. Tre di essi necessitano ancora di un’assistenza specifica legata al decorso post-operatorio e pertanto è preferibile che siano seguiti nell’unità operativa di riferimento. Il quarto paziente, invece, è stato trasferito questa mattina al Covid Hospital. All’interno dell’unità operativa di cardiochirurgia sono state attivate le procedure di sicurezza  previste da protocollo, è stata prontamente effettuata una sanificazione straordinaria degli ambienti e i tre pazienti positivi sono assistiti in stanze d’isolamento singole. L’azione di screening su degenti e personale, partita all’indomani della positività al tampone naso-faringeo riscontrata in una paziente in dimissione, sta proseguendo in queste ore.

Aggiornamento del 26 febbraio 2021, ore 17.08 - È deceduto nella tarda mattinata di oggi, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 65 anni di Contrada. L’uomo era ricoverato dal 30 gennaio e il 9 febbraio era stato trasferito in terapia intensiva.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 31 Marzo 2021 19:04 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Aprile 17, 2021 157

Report vaccini anti Covid, 1.373 le dosi somministrate. I dati per Comune

in Attualità by Red.
AVELLINO – Nella giornata di oggi 17 aprile 2021 sono state somministrate presso i centri vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 1.373 dosi di vaccino così suddivise: ⁃ 72 presso il centro… Continua a leggere...

Irpinia

Aprile 17, 2021 16

Campagna anti Covid, potenziata la vaccinazione a domicilio. Drive through a Sturno

in Irpinia by Red.
STURNO – Al fine di completare la campagna vaccinale dei soggetti over 80, disabili e fragili non deambulanti, garantendo parallelamente la somministrazione della seconda dose di vaccino per i… Continua a leggere...

Cronaca

Aprile 17, 2021 42

Covid, deceduti al Frangipane un 64enne di Flumeri e un 76enne di Ariano

in Cronaca by Red.
ARIANO IRPINO - Presso il presidio ospedaliero “Frangipane” di Ariano Irpino risultano ricoverati: ◦ n. 3 pazienti ( su 7 posti letto) in terapia intensiva; ◦ n. 24 pazienti in area Covid, di cui 15… Continua a leggere...

Sport

Aprile 17, 2021 14

C’è il Bisceglie, la Scandone cerca il bis

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – Dopo il successo in campo esterno di Monopoli, la Scandone Avellino ritorna sul suo campo per affrontare il Bisceglie, con palla a due alzata alle ore 18. Un match di grande importanza… Continua a leggere...

Rubriche

Aprile 10, 2021 80

L’occhio sulla città/Cultura, qualcosa sembra finalmente muoversi

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – Dopo una settimana di assenza torna l’occhio sulla città ed è lieto di constatare come continuino le buone notizie per il capoluogo: dopo anni di impasse, infatti, qualcosa sembra… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Notizie flash

Farmacie Avellino Città

Turni dal 12 al 18 aprile 2021 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Sabato, via Carducci, 20 (tel.:0825/35409). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato Cardillo, via dei Due Principati, n. 32  n. 199 (tel.: 0825/71825). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Cardillo, via dei Due Principati, n. 32  n. 199 (tel.: 0825/71825). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

Giornale L'Irpinia n.3-4-5-6-7 del 25 Luglio 2020

Calcio

Aprile 17, 2021 23

L’Avellino va sotto e non si rialza, la Vibonese resiste e alla fine fa festa

in Calcio by Red.
Marcatori: 19’ pt Pugliese, 51’ st Tumbarello VIBONESE-AVELLINO 2-0… Continua a leggere...
Aprile 15, 2021 24

Braglia: «Con la Vibonese una partita non facile, se scendiamo di livello le buschiamo»

in Calcio by Red.
AVELLINO – “Una partita non facile, loro hanno fatto bene anche a Palermo,… Continua a leggere...

Basket

Aprile 17, 2021 14

C’è il Bisceglie, la Scandone cerca il bis

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – Dopo il successo in campo esterno di Monopoli, la Scandone… Continua a leggere...
Aprile 11, 2021 63

La Scandone tira fuori gli artigli e batte Monopoli

in Basket by Franco Marra
MONOPOLI (Bari) – Importante e preziosa vittoria quella conseguita dalla… Continua a leggere...

Ciclismo

Marzo 20, 2021 54

Milano-Sanremo, Stuyven allunga nel finale e beffa tutti

in Ciclismo by Red.
SANREMO (Imperia) – Jasper Stuyven (Trek - Segafredo) ha vinto la 112a… Continua a leggere...
Marzo 19, 2021 54

Una roulette la Milano-Sanremo 2021, i principali favoriti

in Ciclismo by Red.
MILANO – Annunciati i partenti della prima Classica Monumento della… Continua a leggere...

Cultura

Aprile 13, 2021 35

L’autobiografia attraverso i luoghi, incontro con Marco Belpoliti e Generoso Picone

in Cultura by Red.
AVELLINO – Secondo appuntamento con gli incontri organizzati da… Continua a leggere...
Aprile 11, 2021 50

L’Avellino del liceo Colletta/«De Sanctis era la nostra vita e il nostro orgoglio»

in Cultura by Dante Della Terza
AVELLINO – Riproponiamo la lettura dell’articolo che il professor Dante… Continua a leggere...

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com