www.giornalelirpinia.it

    23/02/2020

Gesualdo, installati due defibrillatori pubblici

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia10_defibr.jpgGESUALDO – Gesualdo si dota delle prime colonnine salvavita con defibrillatori pubblici. L’inaugurazione dei macchinari salvavita si è svolta ieri sera, 21 agosto, in piazza Neviera, alla presenza del sindaco Edgardo Pesiri, degli amministratori comunali, dei volontari Anpas, dei rappresentanti della Pro loco e della cittadinanza. In giornata sono stati installati due Dae (defibrillatore automatico esterno): uno presso l’ex asilo, oggi sede municipale con sala consiliare e sportello turistico, l’altro nei pressi dell’ufficio postale e del campetto da calcio.

«È un momento significativo e importante per la nostra comunità. Il diritto alla salute è uno dei diritti fondamentali dell’uomo, come il diritto al lavoro e alla libertà», ha detto il sindaco Pesiri. «Questi strumenti permettono di salvare una vita umana e una vita che si salva è una vita che sta ancora insieme a noi per operare, pensare, contribuire alla crescita di una comunità» ha aggiunto il primo cittadino, ringraziando l’Anpas per la disponibilità a operare in sinergia con l’amministrazione comunale. Un Dae è stato acquistato dal Comune, l’altro è il frutto dell’iniziativa privata del bar “Il Chiosco del principe” che, oltre a contribuire direttamente, ha dato vita a una lotteria per raccogliere il denaro necessario all’acquisto del dispositivo. «Ringrazio il Chiosco del principe ha voluto donare, anche con sacrifici personali, il secondo dispositivo» ha precisato il sindaco.

L’Anpas schierata in prima linea con l’amministrazione. Per il presidente della pubblica assistenza di Gesualdo Alfonso Fontanarosa si tratta di un progetto di primaria importanza: «Siamo felici e onorati di essere stati coinvolti. La nostra parte sarà quella di formare i cittadini di Gesualdo perché è giusto che tutti siano in grado di utilizzare il defibrillatore».

«È il primo importante passo verso la prevenzione della salute pubblica, a cui teniamo particolarmente» ha dichiarato il consigliere comunale Morano Angelo con delega alla Protezione civile, alla sanità e al volontariato. «In seguito installeremo ulteriori defibrillatori in altre zone, senza dimenticare le aree rurali, in modo da coprire in modo capillare tutto il paese. È un atto doveroso nei confronti dei cittadini» ha proseguito Morano che ha promosso l’iniziativa avvalendosi della collaborazione della pubblica assistenza - Anpas di Gesualdo. Presenti alla cerimonia di inaugurazione anche rappresentanti dell’Anpas di Frigento e di Sturno.

L’ulteriore passo sarà ora – si legge in un comunicato – quello di formare i cittadini all’uso dei defibrillatori. «Faremo corsi per formare, prima di tutto, i commercianti e i vigili urbani» ha spiegato Marco Inverso, medico e responsabile della formazione dell’Anpas di Gesualdo. A breve verrà data comunicazione delle date dei corsi per questi primi volontari, ossia per chi svolge la propria attività in esercizi commerciali e per gli agenti della polizia municipale. Dopo questa prima fase di formazione, dedicata a chi vive giornalmente, più di altri, la vita della cittadina, si passerà alla programmazione dei corsi per altre categorie. «In vari step cercheremo di divulgare la capacità di utilizzare l’apparecchio elettro-medicale - ha continuato Marco Inverso -. Sarà fondamentale trasmettere in modo massivo questa conoscenza pratica».

«L’incidenza delle malattie cardiovascolari è la prima causa di morte a livello mondiale per cui è doveroso, da parte nostra, mettere in pratica tutte le azioni utili a contrastare questo pericolo, in ossequio all’articolo 32 della Costituzione e in base alle linee guida dell’American Heart Association recepite a livello europeo» ha concluso il dott. Inverso.

L’attenzione dell’amministrazione a guida Pesiri si fa sempre più costante sulla salute. «A breve istituiremo anche una commissione consultiva sanitaria che chiamerà a raccolta tutti i medici di Gesualdo per affrontare, insieme, le tematiche della prevenzione e dare ai cittadini un servizio in più a tutela della salute» ha fatto sapere il consigliere comunale Angelo Morano, da sempre impegnato nel volontariato e nelle attività di sostegno alle fasce più deboli della popolazione.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Febbraio 22, 2020 13

Ato rifiuti, insediata la commissione

in Attualità by Red.
AVELLINO – Si è insediata questa mattina, presso la sede dell’Ato Rifiuti, la commissione tecnico- scientifica nominata per effettuare una valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute per… Continua a leggere...

Irpinia

Febbraio 22, 2020 15

@scuolasenzabulli/D’Amelio: «La risposta dei giovani di Lioni sia d'esempio»

in Irpinia by Red.
LIONI - “La provincia di Avellino è stata scossa da un grave episodio di bullismo a Melito Irpino, la risposta dei giovani di Lioni sia da esempio per tutta la regione. I ragazzi sono stati… Continua a leggere...

Cronaca

Febbraio 22, 2020 13

Pietradefusi: scontro tra auto sull’Appia, due i feriti

in Cronaca by Red.
PIETRADEFUSI – La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Grottaminarda, subito dopo le ore 15’00 di oggi, febbraio, è intervenuta a Pietradefusi, sulla SS 7 Appia, al km. 289,700, per un… Continua a leggere...

Sport

Febbraio 22, 2020 10

Capuano: «Non sottovalutiamo il Rende, ma chi va in campo deve dare il massimo»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "Insieme al mio staff dovremo essere accorti nella gestione dei tre match in una settimana, distribuendo bene allenamenti e carichi di lavoro tenendo in considerazione anche l'inserimento… Continua a leggere...

Rubriche

Febbraio 22, 2020 46

L’occhio sulla città/Dalla parte del tifoso

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – L’occhio sulla città di questa settimana guarda al calcio e avrebbe voluto constatare e raccontarvi, come nell’ultimo sguardo sul tema, di una ritrovata serenità nel lavoro, di fiducia in… Continua a leggere...

Notizie flash

Un libro sull’orfanotrofio irpino, nella chiesa del Carmine la presentazione

AVELLINO, 17 febbraio - Sabato 22 febbraio, alle ore 17,00, presso la chiesa del Carmine di Piazza del Popolo,sarà presentato il volume “Polvere di latte a colazione” a cura di Gerardo De Stefano. Il libro, realizzato a più mani, racconta la vita di vari allievi che nei decenni passati hanno vissuto l’esperienza educativa del benefico “Orfanotrofio Irpino Maschile” allocato nello scomparso e secolare monastero del Carmine. L’incontro, promosso dall’Associazione “Orizzonti” di Avellino, ripropone un brano significativo ed esaltante della storia recente del Novecento del capoluogo dell’Irpinia.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 17 al 23 febbraio 2020– Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Tulimiero, Piazza Castello (tel.: 0825/24000). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato da Novellino, viale Italia n. 199 (tel.: 0825/34475). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato Novellino, viale Italia n. 199 (tel.: 0825/34475). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

Giornale L'Irpinia n.1-2 del 20 Gennaio 2020

Calcio

Febbraio 22, 2020 10

Capuano: «Non sottovalutiamo il Rende, ma chi va in campo deve dare il massimo»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "Insieme al mio staff dovremo essere accorti nella gestione dei… Continua a leggere...
Febbraio 20, 2020 26

L’annuncio/Avellino, Circelli: «Ci sono imprenditori pronti a subentrare»

in Calcio by Red.
AVELLINO – “In riferimento alle ultime dichiarazioni rilasciate alla… Continua a leggere...

Basket

Febbraio 21, 2020 11

De Gennaro: «Dobbiamo giocare alla morte fino alla fine per centrare la salvezza»

in Basket by Red.
AVELLINO – “Abbiamo cinque partite in casa che dobbiamo necessariamente… Continua a leggere...
Febbraio 16, 2020 20

Corato non dà respiro, Scandone ancora sconfitta

in Basket by Franco Marra
CORATO (BARI) – Nonostante gli innesti dei nuovi Marchetti, Stanzani e… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 24, 2019 197

La presentazione/Da Budapest a Milano, ecco il 103° Giro d'Italia

in Ciclismo by Red.
MILANO – Tre cronometro individuali (per un totale di 58,8 km), 6 tappe di… Continua a leggere...
Ottobre 12, 2019 157

L’olandese Mollema il vincitore del Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore olandese Bauke Mollema (Trek - Segafredo) ha vinto la… Continua a leggere...

Cultura

Febbraio 21, 2020 72

Il libro di Orefice/La rivoluzione di Eleonora Pimentel Fonseca nella Repubblica napoletana

in Cultura by Ermanno Battista
AVELLA – Torna a vivere il comitato irpino dell’Istituto per la storia del… Continua a leggere...
Febbraio 19, 2020 31

È scomparso Tonino Petrozziello, una vita da libraio

in Cultura by Pino Bartoli
AVELLINO – Non è stata una morte improvvisa quella di Tonino Petrozziello.… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com