www.giornalelirpinia.it

    17/11/2018

Fumata nera per il Piano d’ambito

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_immagini_articoli_giovanni_colucci.jpgAVELLINO – La scadenza del termine per l’affidamento del servizio idrico integrato è ormai vicinissima, ma la soluzione del problema è ancora lontana. Dopo le recenti dimissioni del Presidente dell’Ato Calore Irpino, Antonio Festa, e la nomina, al suo posto, di Giovanni Colucci, nulla è cambiato. Sembra, anzi, scontato l’intervento della Regione Campania, che, di fronte all’inerzia dell’ente d’ambito, dovrà provvedere alla adozione di un nuovo Piano d’ambito e, quindi, all’affidamento del servizio idrico. Contro questa prospettiva cozzano le parole del neopresidente che, al contrario, si dice sicuro di guidare l’Ato verso la revisione del Piano e l’affidamento in house del servizio entro la fine dell’anno.
In realtà, l’orizzonte non è così sereno, non solo da un punto di vista politico, ma anche da un punto di vista tecnico-operativo. E, infatti, da una parte le forze politiche continuano ad elaborare complicate manovre per assicurarsi i posti migliori al tavolo dell’affidamento del servizio; dall’altra, non vede ancora la luce il Piano d’ambito o, quantomeno, una bozza di revisione del Piano esistente. Anzi, non è ancora chiaro se tutte le amministrazioni e gli operatori interessati abbiano fornito tutti i dati necessari all’elaborazione del Piano o se, viceversa, sia ancora in corso la trasmissione delle informazioni. Se così fosse, sarebbe mera utopia sperare di risolvere il nodo dell’affidamento entro la fine dell’anno.
Né può essere presa in considerazione l’ipotesi di procedere all’affidamento in house in mancanza di un nuovo Piano. Quello attuale, infatti, prevede – per il soggetto gestore – requisiti e caratteristiche sostanzialmente diversi da quelle degli attuali operatori. Ma, soprattutto, il Piano attuale prevede una tariffa commisurata a costi di servizio che sono di gran lunga inferiori a quelli effettivi, e, di converso, individua una serie di opere e di investimenti da effettuare che, alla luce di quanto accaduto dal 2003 in poi, rischiano di essere costosi ed inutili. Sarebbe, invece, necessario che l’ente d’ambito e gli altri enti ed operatori interessati si chiarissero (e ci chiarissero) le idee non sugli assetti politici da affermare o salvaguardare, ma – piuttosto – sulla direzione da imprimere alla futura gestione del servizio in rapporto agli interventi da effettuare.
A dimostrare che questo chiarimento non è più rinviabile sta un dato sconcertante che emerge dalle ultime dichiarazioni dei vertici dell’Alto Calore Servizi, che continuano a denunciare gli sprechi e la drammatica riduzione delle risorse idriche a disposizione dell’utenza. Ebbene, non c’è da meravigliarsi che gli addetti ai lavori denuncino una crisi così grave se si considera il pessimo stato di manutenzione della rete idrica. Piuttosto, ci sarebbe da meravigliarsi che la denuncino e, però, non richiedano a gran voce il ricorso all’unico strumento (un nuovo Piano d’ambito) capace di individuare le opere da realizzare.
E c’è da meravigliarsi, infine, che i vertici dell’Ato, e tantomeno quelli dell’Alto Calore Servizi, si preoccupino di programmare nuove strategie di investimento per la realizzazione di queste nuove opere, che prevedano il coinvolgimento di finanziatori ed istituti di credito privati prima che l’evoluzione dell’attuale crisi economica ne renda più complicato l’intervento.

Ultimo aggiornamento ( Domenica 22 Gennaio 2012 18:55 )  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Attualità

Novembre 17, 2018 7

Controllo infrastrutture, Pallini (M5S): «Col decreto Emergenze iniziamo a cambiare rotta»

in Attualità by Red.
ROMA – La sicurezza delle infrastrutture non può prescindere da un monitoraggio costante dei sistemi di ritenuta stradale. Nel decreto Emergenze appena convertito in legge abbiamo voluto – fa sapere… Continua a leggere...

Irpinia

Novembre 13, 2018 35

Aias, a Lioni l’incontro dei sindaci dell’Alta Irpinia

in Irpinia by Red.
LIONI – Si è tenuto lo scorso 3 novembre, presso la sala consiliare del Comune di Lioni, un incontro tra i sindaci dei Comuni da cui provengono i pazienti dei centri Aias di Nusco e Calitri, i loro… Continua a leggere...

Cronaca

Novembre 17, 2018 8

Sorpreso in possesso di droga, scatta la segnalazione per un giovane di Ospedaletto

in Cronaca by Red.
OSPEDALETTO D’ALPINOLO – Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta… Continua a leggere...

Sport

Novembre 17, 2018 7

Graziani: «L’obiettivo è quello di conquistare la vetta»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "Io penso che domani dobbiamo essere concentrati, con l'obiettivo di fare la partita e di farla nostra nel migliore dei modi possibili. Non si tratta di un risveglio delle coscienze, penso… Continua a leggere...

Rubriche

Novembre 17, 2018 34

L’occhio sulla città/Piccole cose grandi polemiche

in La Lettera by Antonio Fusco
AVELLINO – In un momento storico in cui si avverte la generalizzata tendenza a fare piccole cose ma grandi polemiche, l’occhio di questa settimana guarda ad una recente polemica nazionale che ha… Continua a leggere...

altre notizie rubriche...

Novembre 10, 2018 80

L’occhio sulla città/Adotta un’aiuola

in La Lettera by Antonio Fusco
Novembre 03, 2018 120

L’occhio sulla città/Ex Moscati, sarà la volta buona?

in La Lettera by Antonio Fusco
Ottobre 27, 2018 121

L’occhio sulla città/Le occasioni del Sud

in La Lettera by Antonio Fusco

Notizie flash

Qualcosa non ha funzionato, al Cimarosa lo spettacolo di Vernicefresca

AVELLINO, 13 novembre - Per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il 25 novembre, la compagnia teatrale Vernicefresca Teatro   ha scelto di mettere in scena presso l'auditorium del Conservatorio Domenico Cimarosa lo spettacolo "Qualcosa non ha funzionato". Lo spettacolo sarà rappresentato il 21 novembre in 3 repliche di cui due la mattina, alle ore 9.30 e alle ore 11.30, esclusivamente per gli studenti, la terza la sera, alle ore 20.30, aperta ad un pubblico di adulti.


Farmacie Avellino Città

Turni dal 12 al 18 novembre 2018 – Servizio continuativo dalle 8.30 alle 20.00 Giliberti, Largo Ferriera, 9/11 (tel.: 0825/74890/91). Sabato pomeriggio, dalle 16.30 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, il servizio è assicurato anche da Amodeo, via Tagliamento 42/44 (tel.: 0825/36917). Il servizio notturno, dalle 20.00 alle 09.00, è assicurato da Amodeo, via Tagliamento 42/44 (tel.: 0825/36917). Guardia medica, via degli Imbimbo n. 10 - Avellino Telefono: 0825/292013/14/15.

 

 

Giornale L'Irpinia n.13-14-15 del 15 settembre - 13 ottobre 2018

Calcio

Novembre 17, 2018 7

Graziani: «L’obiettivo è quello di conquistare la vetta»

in Calcio by Red.
AVELLINO – "Io penso che domani dobbiamo essere concentrati, con… Continua a leggere...
Novembre 14, 2018 26

L’Avellino non c’è, l’Aprilia ha vita facile e vince

in Calcio by Red.
Marcatori: 23' pt Corvia, 46' pt La Penna, 4' st Ciotola APRILIA-AVELLINO… Continua a leggere...

Basket

Novembre 16, 2018 22

Vucinic: «Reggio si è rinforzata, gara dura e difficile»

in Basket by Franco Marra
AVELLINO – “Contro Reggio sarà una partita importante, difficile per tanti… Continua a leggere...
Novembre 14, 2018 23

Champions League/La Sidigas batte Le Mans e va in testa nel proprio girone

in Basket by Franco Marra
LE MANS – Sesto successo, nelle ultime sette partite, per la Sidigas… Continua a leggere...

Ciclismo

Ottobre 13, 2018 91

Pinot batte Nibali e vince anche il Lombardia

in Ciclismo by Red.
COMO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...
Ottobre 10, 2018 107

Milano-Torino, Pinot primo a Superga

in Ciclismo by Red.
TORINO – Il corridore francese Thibaut Pinot (Groupama - Fdj) ha vinto in… Continua a leggere...

Cultura

Novembre 16, 2018 9

L’Irpinia ricorda Pasquale Stiso, il sindaco-poeta di Andretta

in Cultura by Red.
ANDRETTA – L’Irpinia ricorda Pasquale Stiso, il poeta-sindaco di Andretta,… Continua a leggere...
Novembre 15, 2018 15

Un libro sulla famiglia di Giuseppe Moscati, il medico santo di Serino

in Cultura by Red.
SERINO – In occasione della memoria liturgica di San Giuseppe Moscati del… Continua a leggere...

Meteo Avellino

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Primo piano - Video

Sezione Video

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com