www.giornalelirpinia.it

    20/11/2017

A Gesualdo le celebrazioni in onore di padre Pio

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia9_ppio.jpgGESUALDO – Fervono i preparativi per la II edizione del Premio nazionale “San Pio, esempio di fede e santità per il nostro tempo” che avrà luogo sabato prossimo 21 ottobre a Gesualdo presso la parrocchia S.S. Nicola ed Antonino martire.

L’evento – si legge in un comunicato – è organizzato dal quotidiano dentrosalerno.it, in occasione del centenario delle apparizioni di Fatima, con il patrocinio del Comune di Gesualdo. E con i patrocini di Regione Campania, Provincia di Salerno e altri numerosi Comuni del territorio regionale, oltre che con l’endorsement di Autorità portuale di Salerno, Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, Sidelmed spa, Fondazione Carlo Gesualdo, D&P Editori.

Il programma prevede alle ore 17.00 la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal parroco fra Enzo Gaudio, responsabile regionale Gruppi di preghiera Padre Pio-Campania; alle 18.30 i saluti istituzionali delle autorità con l’introduzione del sindaco di Gesualdo Domenico Forgione; a seguire  consegna del dossier con 50 testimonianze inedite di guarigioni e conversioni ad opera del Santo, sarà consegnata una copia ciascuno all’archivio storico comunale e al convento di Gesualdo, altre copie saranno introdotte a San Giovanni Rotondo per la biblioteca dei Frati Cappuccini e per il Centro gruppi di preghiera Casa sollievo della sofferenza. La premiazione delle opere in concorso, con inizio verso le 19.15, chiuderà la giornata. La conduzione dell’evento sarà curata da Rita Occidente Lupo, direttore di dentrosalerno.it, che prevede una folta partecipazione come già avvenne lo scorso anno a Pietrelcina, per una giornata nel segno della fede, della riflessione e delle testimonianze.

Il concorso, finalizzato alle realizzazione di lavori sulla vita di San Pio, e a sfondo religioso, prevede 5 sezioni:

Sez A: lirica in lingua o in vernacolo

Sez.B: lirica-preghiera a tema libero

Sez.C: racconto breve

Sez.D: quadro, scultura o opera artistica con qualsiasi tecnica

Sez.D: fotografia

Molti i fedeli, partecipanti da più regioni, che hanno impegnato nella selezione finale la giuria presieduta da Alberto De Rogatis, corrispondente del quotidiano salernitano. Coordinatrice dell’organizzazione è Maria Pia Vicinanza, caporedattore. Per l’importanza della manifestazione sarà praticato annullo filatelico commemorativo da Poste italiane.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com