www.giornalelirpinia.it

    20/11/2017

#nelpostogiusto/Libera ricorda Nunzio con gli studenti delle scuole

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Attualita_libera.jpgTAURANO – Sono trascorsi ventisei anni da quel 31 ottobre del ’91 quando Nunziante Scibelli venne ucciso dalla camorra a contrada Ima, una piccola frazione che collega i Comuni di Quindici e Lauro. Nunzio è la prima vittima innocente del territorio irpino. Ogni anno, il coordinamento provinciale di Libera Avellino ricorda la storia di Nunzio. La storia di un ragazzo come tanti che stava vivendo una giornata nella piena normalità del quotidiano, prima di essere ammazzato.

Il 31 ottobre 2017, in occasione dell’anniversario della sua morte, Libera incontrerà i giovani studenti della scuola media, nel Comune di Taurano, alle ore 10.30.  Il titolo dell’incontro – si legge in una nota – è  “#nelpostogiusto” perché questo è il messaggio che, anche tramite i social network, deve essere trasmesso. Che non fosse Nunzio, come tutte le vittime, a trovarsi nel posto sbagliato, bensì tutti coloro che hanno ammazzato le  tante vite innocenti.

Alle ore 12.00, all’esito dell’incontro scolastico, Libera si recherà presso la lapide di Nunzio, sita ad Ima.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com