www.giornalelirpinia.it

    25/02/2018

Quale futuro per la professione di geometra, giornata di studi ad Ariano Irpino

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia9_ariano_geom.jpgARIANO IRPINO – "Il geometra del terzo millennio" è il titolo del volume che sarà presentato lunedì prossimo, a partire dalle ore 10.15, nell’auditorium comunale di Ariano Irpino in occasione del convegno promosso dall’istituto d’istruzione secondaria superiore “Ruggero II” di Ariano Irpino  sul tema “Quale futuro per la professione geometra”. Alla giornata di studio, patrocinata dal Comune di Ariano Irpino, dagli Ordini dei geometri, ingegneri, architetti e da Confindustria della provincia di Avellino, prenderanno parte amministratori e tecnici oltre che una nutrita rappresentanza di studenti.

Il programma dei lavori prevede, dopo l’introduzione di Francesco Caloia, preside dell’istituto “Ruggero II” che ha curato il volume, i saluti istituzionali di Domenico Gambacorta, sindaco di Ariano Irpino e presidente Provincia di Avellino, di monsignor Sergio Melillo vescovo della diocesi di Ariano-Lacedonia, e Francesco Vigorita, presidente del Consorzio di bonifica dell’Ufita. Seguiranno, quindi, gli interventi dei dirigenti scolastici Pietro Caterini, Isis "De Sanctis- 'Agostino" Avellino; Sergio Siciliano, Iiss “Luigi Vanvitelli” di Lioni; Gennaro Prevete e Antonio Santosuosso presidente e vicepresidente del’Ordine dei  geometri di Avelino; Erminio Petecca, presidente dell’Ordine degli architetti; Stefano Meo Federarchitetti; Giuseppe Cardinale Ciccotti, tesoriere Ordine architetti. Sarà, quindi, la volta di Luigi Masi, Angelo Ianniciello e Vincenzo Zigarella, rispettivamente presidente, vicepresidente e segretario dell’Ordine degli ingegneri di Avellino; Giuseppe Bruno, presidente di Confindustria Avellino; Sandra D’Ambrosio, presidente Amos di  Grottaminarda, e Antonio Alterio, istituto tecnico e commerciale per geometri “Gaetano Bruno”.

Le conclusioni saranno affidate a Francesco Bruno, Vincenzo Rosiello ed Ennio Cascetta dell’ Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

La giornata di studio prevede la premiazione degli alunni meritevoli, diplomati nell’anno scolastico 2016-2017, Davide Ruzza e Michele Toriello. Non mancherà in chiusura la testimonianza degli ex alunni dell'istituto “Gaetano Bruno" e del geom. cav. Romolo De Furia, già sindaco di Ariano e presidente della Comunità montana dell'Ufita.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com