www.giornalelirpinia.it

    25/02/2018

Vita nova, il libro che racconta come non perdere la speranza di ritrovare la luce

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cultura5_vita_nova.jpgBONITO – “Vita Nova. La vita che ha cambiato tredici personaggi”: questo il titolo del libro, edizioni Albatros, pubblicato in questi giorni da Arturo Mariano di Bonito con la prefazione di Maurizio Costanzo. Già il titolo lascia trapelare il tipo di storia che l’autore ha inteso presentare nella sua prima esperienza. Una storia dedicata al cambiamento, alla rinascita, al coraggio di affrontare le paure e superare i propri limiti.

Arturo Mariani, giovane ventiquattrenne, autore del libro, è lui in prima persona la prova vivente di come si può affrontare la vita in modo “leggero e semplice” nonostante le tante difficoltà che si presentano. Arturo è nato senza una gamba, quella destra precisamente. Nel periodo dell’adolescenza ha provato ad usare una protesi che la sostituisse.

A quell’età fare i conti con gli sguardi maligni della gente è più difficile, così credeva che “indossando” quella gamba artificiale sarebbe stato tutto più semplice e, inoltre, pensava fosse una reale comodità. Egli stesso racconta che si è sempre sentito limitato nei movimenti a causa di quella protesi che, oltretutto, gli provocava fastidio e qualche ferita perché non si adattava per bene al suo corpo. La decisione di vivere con una sola gamba, abbandonando qualsiasi tipo di apparecchiatura, è stata una grande scoperta, malgrado tutti i pregiudizi che dopo questa decisione si sarebbero “scatenati”. Finalmente si sentiva libero di potersi muovere senza difficoltà, grazie all’aiuto di due semplici stampelle.

Oggi Arturo, oltre ad essere uno scrittore, fa parte della Nazionale italiana di calcio amputati e  frequenta la facoltà di Scienze della comunicazione all’Università La Sapienza di Roma. Attraverso la sua esperienza ha cercato di raccontarsi con lo scopo di donare a chi, come lui, ha incontrato degli ostacoli nella vita e ha saputo ricavare da ciò punti di forza e di grande valore. Così è nato “Vita Nova”, un libro che ha come scopo quello di condividere delle storie speciali e poco comuni, e dimostrare come a volte un problema non deve essere per forza la fine di qualcosa, bensì l’inizio di una nuova vita, di nuove opportunità, apprezzando le cose più piccole e semplici, senza abbattersi, ma al contrario combattere.

Il giovane autore ha girato per tutta l’Italia alla ricerca di storie che, secondo lui, avessero significato e contenessero quel senso profondo di cambiamento e ribalta che aveva provato sulla sua pelle.  Storie quotidiane, storie straordinarie, da un viaggio nello spazio, ad un orribile tuffo in un pozzo, storie che raccontano la forza e il coraggio di affrontare la vita dopo quel famoso “nonostante tutto”.

Nino Benvenuti, Alex Zanardi, Massimiliano Sechi, Marco Morandi, Stefano Starvaggi, Angelo Licheri, Luca Parmitano, Renato Vallanzasca, Francesco Catricalà, Gloria Polo, Francesco Acerbi, Mons. Domenico Pompili, Maria Falcone: tredici sono i personaggi che fanno parte di questo libro, alcuni di loro figure di rilievo nello scenario italiano contemporaneo, altri invece persone semplici con vite “apparentemente” comuni, tutti uniti da un dolore, una paura, che seppure inizialmente apparivano insormontabili, sono divenute poi un prezioso bagaglio di esperienze da raccontare a chi come loro ha affrontato, affronta e probabilmente affronterà momenti bui senza mai, però, perdere la speranza di ritrovare la luce.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com