www.giornalelirpinia.it

    17/08/2018

L’uccellino di gomma/Piccole storie per educare i bambini ad amare la vita

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia9_uccellinogo.jpgCARIFE – Continua la produzione letteraria della scrittrice Olga De Gregorio. Questa volta l’elegante opuscolo, pubblicato dalla Delta3 edizioni, contiene, come si legge sul titolo di copertina,  “piccole storie” dedicate ai bambini della scuola primaria e a quelli della secondaria di primo grado.

“Queste brevi storie - come ha scritto l’autrice nella prefazione - vogliono insegnare ai più piccoli a rispettare l’ambiente, per goderlo, a essere accoglienti con i meno fortunati, a scacciare la pigrizia, ad avere rispetto per il lavoro, ad allontanare l’arroganza, a dare un po’ del proprio tempo agli anziani, a non essere impazienti, ad amare la vita e, soprattutto la pace”. Le ha fatto eco, nella presentazione, la giovanissima Luisa De Palma (13 anni). La giovane ha sostenuto che “un libro non deve dare solo la possibilità di immedesimarsi nella storia e di instaurare una sorte di “rapporto” con i personaggi, ma deve anche e soprattutto dare la possibilità di riflettere sui  propri comportamenti e sulle proprie azioni”.

Il libro contiene 14 racconti, ognuno dei quali fornisce un particolare insegnamento e una morale di grande attualità. Le storie, pressoché brevi, fanno riflettere su fatti che oggi stanno accadendo nel mondo. A questo proposito è interessante leggere “I pennarelli di Munir” che fa espresso riferimento alla guerra in Siria e alle difficoltà che hanno i bambini di quel luogo a sopravvivere. Altri riferimenti alle problematiche del nostro tempo sono contenuti nel racconto “Siamo tutti della stessa pasta”. È in questa storia che viene messo in risalto il pregiudizio, a volte distruttivo, che molti hanno verso le migrazioni e verso l’arrivo di persone diverse da noi per cultura e per  il colore della pelle.

Oggi, purtroppo, specialmente i giovani vogliono tutto e subito, non curandosi quasi mai delle situazioni che stanno intorno a loro. Così, quando leggiamo la storiella intitolata “Tutto e subito” ci rendiamo conto di cosa può accadere a chi tiene questo comportamento.

Le altre piccole storie contenute nel libro, riccamente illustrato da Marco Mazzariello con immagini a colori, si intitolano  “Chi per tempo si provvede”, “Il topino dagli occhi blu”, “Il cane e il gatto”, “Il bambino e il mulo”, “Il pallone”, “Poco o niente”, “Il vestito di velluto rosso”, “Il gallo e il serpente”, “La rosa, le ortiche e le felci”, “Le fate”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com