www.giornalelirpinia.it

    13/06/2024

Gli enzimi che amano il caldo e le sfide del futuro al seminario di Biogem

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia12_biogemarian.jpgARIANO IRPINO – L’incontro, in programma giovedì 20 luglio alle ore 12:00, anche in videoconferenza, al link https://meet.goto.com/751843429, vedrà come protagonista il biologo molecolare e biochimico del Cnr (Consiglio nazionale delle ricerche) Giuseppe Manco, tra i massimi studiosi italiani in materia di enzimi. La sua relazione sarà incentrata, in particolare, sull’utilità di alcuni di questi nella difesa dalle patologie ai danni del sistema nervoso umano, come dalle infezioni batteriche.

‘’Nel corso del seminario – anticipa il dottore Manco – spiegherò che il sempre crescente numero di pesticidi organofosfati (Op) usati in agricoltura insieme a sostanze più tossiche e volatili della stessa famiglia dei gas nervini, richiedono la realizzazione di sistemi per la rapida rilevazione, decontaminazione e detossificazione di questi potenziali agenti patogeni’’. ‘’In seguito – assicura Manco – saranno illustrati esempi dell’ingegnerizzazione e dell’uso di una nuova famiglia di enzimi microbici termostabili, da me scoperta, per la difesa da agenti nervini’’.

L’incontro sarà infine l’occasione per approfondire i più recenti studi del dottore Manco e del suo gruppo, incentrati sulla lattonasi umana Pon2, sulla sua regolazione post-traduzionale e sui suoi possibili utilizzi insieme alle altre lattonasi termostabili, con un report sui risultati ottenuti sia in vitro sia in modelli animali.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com