www.giornalelirpinia.it

    13/06/2024

Sant’Andrea di Conza, con Marco Bocci il via alla rassegna d’estate 2023

E-mail Stampa PDF

Marco BocciSANT’ANDREA DI CONZA – Con il monologo “Lo Zingaro – Non esiste curva dove non si possa sorpassare” comincia ufficialmente la 46esima rassegna ricreativa e culturale di Sant’Andrea di Conza. Quasi cinque decenni anni di teatro in un piccolo borgo che diventa palcoscenico di grandi eventi. E negli ultimi 11 anni si è aggiunta anche la Festa del libro. Primo appuntamento il 2 agosto 2023, ore 21.30 al Teatro Episcopio, con l’attore Marco Bocci: monologo emotivo ed appassionante in cui Bocci racconta la storia esemplare di un pilota di auto sconosciuto il cui destino è però indissolubilmente legato ad un mito della Formula 1: Ayrton Senna.Ricostruendo in parallelo la vicenda personale dello Zingaro e quella di Senna, il racconto rintraccia coincidenze, premonizioni, intuizioni che quasi segnano il destino dello Zingaro. Lo Zingaro cerca se stesso attraverso un legame quasi ossessivo con il grande campione brasiliano morto ad Imola il primo maggio 1994. “Lo Zingaro – Non esiste curva dove non si possa sorpassare” è di Marco Bonini, Gianni Corsi e Marco Bocci. La regia è di Alessandro Maggi, musiche di Davide Cavuti. Teatro Stabile d’Abruzzo, Stefano Francioni Produzioni. Prenotazioni al 3336384897.

Dopo concerti, mostre e spettacoli, il Teatro Episcopio di Sant’Andrea di Conza sarà nuovamente palcoscenico d’autore il 12 agosto alle 21.30, con “A tu per tu” di Maurizio Casagrande. La serata con Maurizio de Giovanni del 13 agosto, è insieme letteratura, teatro e musica sempre nelle suggestive location santandreane a partire dalle 19.00. Franco Oppini, Mariam Mesturino e Roberto D’Alessandro, il 16 agosto alle 21.30, saranno volti, voci e protagonisti a Teatro con “La finta ammalata” di Carlo Goldoni, adattamento e regia di Giorgio Caprile.

Festa del Libro il 21 e il 22 agosto nel centro storico. Nella prima giornata Angelo Cosciaporta “Una valigia di storie”, spettacolo-laboratorio dedicato ai più piccoli. Il filosofo Filippo Cannizzo presenterà a seguire il suo libro “Lacrime di gentilezza. Sulle tracce della bellezza per una (ri)generazione umana”. Al tramonto arriva l’umorista e scrittore Amedeo Colella, con il successo letterario di “Napoli 365” e reduce dalla fortunata stagione social e televisiva (su Canale21). Chiude la prima serata Davide Ddlcon “Quando c’era He/Him” e inizia la notte con i suggestivi vicoli addobbati a tema libro, i musicisti tra gli stessi vicoli coordinati dal Maestro Luigi Bellinoe un’offerta enogastronomica sempre rigorosamente legata al territorio.

Il 22 agosto salotto letterario con autori irpini e pugliesi. Nel tardo pomeriggio l’omaggio a Cormac McCarthy di Michele Lanza. In serata la presentazione del libro “Mixed by Erry” con l’autrice Simona Frasca. Alla presentazione interverrà anche Gianpietro Verosimile, storico negoziante di dischi ad Avellino, che nelle vesti di Vinyl Gianpyproseguirà la serata con il suo Dj-Set. E si ritorna tra i vicoli con la musica.

Il cartellone estivo di Sant’Andrea di Conza è organizzato dal Comune di Sant’Andrea di Conza insieme alle associazioni del paese. L’intervento è Co-finanziato da Poc Campania 2014-2020. Rigenerazione Urbana, Politiche per il Turismo e la Cultura. Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com