www.giornalelirpinia.it

    26/06/2024

Ricerca Biogem sull’invecchiamento ovarico premiata in Campidoglio

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia12_biogem__ai.jpgARIANO IRPINO – Il riconoscimento, assegnato dall’associazione culturale Liber, in collaborazione con la casa editrice Rde, fondata da Riccardo Dell’Anna, è andato, tra gli altri, a Marco Colella, all’epoca dello studio PhD student presso l’istituto arianese e attualmente ricercatore presso l’Università di Roma Tor Vergata. Il giovane studioso irpino, allievo della professoressa Concetta Ambrosino, responsabile del laboratorio Geni e Ambiente di Biogem, entra, quindi, a far parte dei ‘Recti Eques’, i cosiddetti ‘Cavalieri del bene’ italiani, ovvero i soggetti che, a vario titolo (ricercatori, imprese, istituzioni, enti, Terzo settore, cittadini), si sono distinti nella tutela e nella promozione della salute.

L’evento, condotto dalla giornalista Alda D’Eusanio, si è svolto nella Protomoteca del Campidoglio, alla presenza del sindaco di Roma Roberto Gualtieri e ha goduto di numerosi e importanti patrocini istituzionali, a cominciare da quello del ministero della Salute.

‘’Il premio ricevuto – ha sottolineato Marco Colella – è stato assegnato da un prestigioso comitato tecnico scientifico, presieduto dal professore Francesco Cognetti’’. ‘’Una circostanza – ha chiosato lo stesso Colella – che mi riempie di orgoglio e che mi consente di esprimere la mia sentita gratitudine nei confronti dell’intera comunità di Biogem e dell’Irpinia tutta, miei trampolini di lancio verso il mondo della ricerca traslazionale’’.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com