www.giornalelirpinia.it

    18/11/2017

Rosatellum bis, si mobilita il coordinamento per la democrazia costituzionale

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica6_coord_dem_cost.jpgAVELLINO – Lunedì 16 ottobre, alle 17,30 , davanti la prefettura di Avellino, in Corso Vittorio Emanuele, si terrà un presidio promosso dal “Coordinamento per la democrazia costituzionale” contro la legge elettorale denominata "Rosatellum bis" recentemente approvata alla Camera.

Il presidio – si legge in un comunicato – intende sollevare il tema di una enorme questione democratica aperta in questo Paese, con una legge elettorale approvata a colpi di fiducia (con i soli precedenti in questo senso della legge Acerbo del 1923, della legge truffa del 1953 e dell'Italicum) e con una norma che priva i cittadini del diritto di scegliere direttamente i propri rappresentanti e che solleva seri dubbi di incostituzionalità.

Contro questo ennesimo tentativo di svuotare la democrazia e la partecipazione occorre reagire con una grande mobilitazione delle forze popolari, del mondo associativo e della cittadinanza attiva.

Hanno già aderito

Sinistra Italiana

Possibile

Articolo 1 Mdp

P.R.C.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com