www.giornalelirpinia.it

    22/05/2018

Del Basso De Caro: «Alle Amministrative in campo con una coalizione di centrosinistra»

E-mail Stampa PDF

Del Basso De Caro oggi ad Avellino. Al suo fianco Enzo De LucaAVELLINO – “Mi pare che il segnale che sia venuto dal corpo elettorale sia univocamente interpretabile: i cittadini hanno detto che il Partito democratico deve fare l’opposizione ed io condivido pienamente il documento che è stato licenziato lunedì dalla direzione nazionale”: inizia così la sua analisi del voto Umberto Del Basso De Caro che, questo pomeriggio, presso la sede del coordinamento provinciale del Partito democratico di via Tagliamento, ha incontrato sindaci,  amministratori ed iscritti per fare il punto della situazione in vista anche sia delle prossime scadenze congressuali sia delle imminenti elezioni amministrative con in testa il Comune capoluogo.

“Il congresso non è un argomento sul quale ho poteri decisionali. C’è il commissario straordinario che deciderà in assoluta autonomia. Personalmente penso che, una volta che è stata definita la platea congressuale degli aventi diritto, si può fare tranquillamente. Noi come gruppo candidammo Gaetano Bevere nove mesi fa: per quanto mi riguarda se si dovesse riproporre quello schema non vedo perché si debba cambiare il candidato, se poi c’è un ragionamento differente, pronti a seguire il ragionamento differente”.

Su possibili alleanze per le prossime Amministrative nell’ambito del centrosinistra anche in relazione alle recenti dichiarazioni del consigliere regionale Petracca spiega: “Per quanto riguarda le Amministrative si vota, credo, in 22 Comuni tra cui la città capoluogo dove abbiamo avuto ed abbiamo tuttora responsabilità di governo: è evidente che ci dobbiamo presentare e preparare nel modo migliore possibile dando vita ad una coalizione di centrosinistra inclusiva, tenendo conto anche di pezzi significativi di civismo. Ed io tutte le aperture verso la nostra area le colgo positivamente: è del tutto evidente che Petracca è un consigliere che fu eletto nel 2015 con un partito, oggi non ha partito. Però sostiene la coalizione di centrosinistra che guida la Regione Campania, quindi mi pare giusto che faccia questo tipo di ragionamento. Io personalmente penso che sia da prendere in seria considerazione”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com