www.giornalelirpinia.it

    23/09/2017

L'occhio sulla città/Riparte il treno del paesaggio

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Attualita_av.rocch.jpgAVELLINO – L'occhio sulla città di questa settimana plaude alla notizia secondo cui, il prossimo ventidue agosto, grazie all'impegno del ministero per i Beni culturali e turismo, fondazione FS, dell'associazione irpina in­_loco_motivi e della Regione Campania, tornerà  a "sbuffare" sui binari lo storico treno Avellino-Rocchetta Sant'Antonio.

Una tratta che, travalicando i confini del semplice pendolarismo, condensa in sé storia, tradizione e cultura del territorio. Un patrimonio non più solo regionale ma anche nazionale che va preservato e  tutelato. Ci piace ricordare a proposito l'elevato numero di curiosi ed appassionati visitatori che affollavano, e a breve torneranno ad affollare, le sue carrozze da ogni parte del paese, lasciandosi inebriare da profumi, odori, colori e panorami sempre  nuovi.

Ci si troverà comunque di fronte ad una apertura parziale della ferrovia: il primo treno, infatti, partirà dalla stazione di Rocchetta Sant'Antonio per giungere a quella di Conza della Campania. L'occasione è offerta da una nuova edizione dello "Sponz Fest", diretto dal cantautore irpino  Vinicio Capossela, che da quattro anni ormai, con grande successo di critica e di pubblico, ravviva le calde estati dall'Alta Irpinia.

Per l'inaugurazione completa ed ufficiale della linea bisognerà invece attendere il prossimo anno quando, in concomitanza con le celebrazioni per i duecento anni dalla nascita di Francesco De Sanctis, il ministro irpino che ne volle fortemente la realizzazione, si potrà tornare ad udirne il fischio anche nella  stazione ferroviaria del capoluogo.

Absit iniuria verbis, ma le passate amministrazioni regionali quali attenzioni hanno riservato alle varie esigenze delle singole realtà locali?

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com