Un irpino al campionato italiano di automodellismo radiocomandato

Giovedì 28 Febbraio 2013 15:45 Red.
Stampa

Carmine GuerrieroAVELLINO – Da domani primo marzo, e per tre giorni, si terrà ad Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari, sulla pista G. Marchese la prima di tre prove del campionato italiano di prototipi di auto a scoppio, categoria 1\10. A rappresentare la nostra provincia all'importante manifestazione nazionale vi sarà Carmine Guerriero, attualmente in servizio presso il comando provinciale dei vigili del fuoco di Avellino che porterà in gara il suo prototipo a scoppio, con due scocche, di cui una con gli stemmi dei caschi rossi.

I partecipanti a tale prova sono più di sessanta e provenienti da tutte le regioni d'Italia. Le successive gare si svolgeranno a Gubbio, in provincia di Perugia e a Leno in provincia di Milano. A Carmine gli auguri da tutti i suoi colleghi e l’incitamento ad essere un “guerriero” di nome e di fatto.