www.giornalelirpinia.it

    23/11/2017

La Sidigas batte Sassari e vince il trofeo di Padru

E-mail Stampa PDF

Fitipaldo (fonte Scandone basket)PADRU (Sassari) – Quarta amichevole stagionale per la Sidigas Avellino che ha affrontato nuovamente la Dinamo Sassari. Nel secondo trofeo “Biennale di Padru” sono i biancoverdi a vincere con il punteggio di 85-66.

Regna l’equilibrio nella prima parte di gara. Avellino riesce a difendere forte, mentre in attacco, grazie anche all’esordio di Fitipaldo, i biancoverdi muovono bene la palla e terminano il primo quarto avanti (14-19). Nella seconda frazione la Sidigas continua sulla falsa riga del primo periodo alzando le percentuali in attacco e portandosi fino al +15. Sassari orfana di Spissu e Bamforth reagisce con Stipcevic e Randolph. Avellino non si scompone e grazie a Wells e Scrubb chiude sul +9 il primo tempo (33-42). Nella terza frazione la Sidigas continua a giocare di squadra e ci riesce bene. Ogni tentativo della Dinamo di recupero viene rimandato al mittente, anzi con due azioni personali Rich spacca la gara e la Scandone chiude sul +15 il terzo quarto (48-63). Negli ultimi 10’ è ancora Avellino a macinare gioco portandosi sul +20. I biancoblù nel finale provano una reazione, ma è la Sidigas a giudicarsi il trofeo.

Cronaca e tabellino a cura dell’ufficio stampa della Scandone basket.

BANCO SARDEGNA SASSARI – SIDIGAS AVELLINO 66-85
Banco Sardegna Sassari: Spissu ne, Galizzi, Casula, Bamforth, De Vecchi 3, Randolph 12, Jones 11, Stipcevic 3, Hatcher 8, Polonara 23, Picarelli, Tavernari 6.
All. Pasquini
Sidigas Avellino: Zerini 2, Wells 11, Fitipaldo 14, Bianco, Abrescia ne , D’Ercole 9 , Leunen 5 , Scrubb 10 , Morse 13 , Sekeja 5 , Rich 10, Parlato 6.
All. Oldoini
Arbitri: Rudellat, Salustri, Filippini
Parziali: 14-19; 19-23; 15-21; 18-22

Premiazione. Al termine del match premiazione speciale per i partecipanti all'amichevole ai quali – come si legge in un comunicato dell’ufficio stampa del Banco Sassari Sardegna – è stata consegnata una Sardegna in granito, opera di un artigiano padrese e manufatto di grande prestigio. A consegnare i premi il sindaco di Padru Antonio Satta che ha premiato il presidente biancoblù Stefano Sardara, l’amministratore delegato della Scandone Gianandrea De Cesare, i due capitani Jack Devecchi e Marten Leunen, e i due coach Federico Pasquini e Massimiliano Oldoini. A consegnare il premio al dg del Banco di Sardegna Giuseppe Cuccurese e all’assessore regionale Luigi Arru è stato invece Marco Loi, assessore allo sport di Padru.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com