www.giornalelirpinia.it

    15/12/2018

Sacripanti: «Un traguardo unico giocare una finale europea»

E-mail Stampa PDF

SacripantiAVELLINO – Si avvicina un appuntamento storico per la Sidigas Avellino, che si prepara alla sua prima Finale di una competizione europea. I lupi affronteranno nella gara di andata della Finale di FIBA Europe Cup la Umana Reyer Venezia. Il match avrà inizio mercoledì 25 aprile alle ore 20.30 presso il PalaDelMauro di Avellino e potrà essere seguito in diretta su Eurosport 2, Eurosport Player e sul canale YouTube della FIBA. Queste le parole di coach Sacripanti nella conferenza stampa pre-gara:

“Giocare una finale europea ha un valore unico ed emozionante, la terza finale in tre anni è indubbiamente un traguardo che dà tanta adrenalina e che ripaga di tutti gli sforzi e dei sacrifici che si fanno durante l’anno. Si tratterà di una finale storica e ci darebbe ovviamente enorme soddisfazione poterla vincere: c’è tanto in palio, ma pensiamo prima alla gara che si disputerà al PalaDelMauro e solo dopo penseremo alla partita di ritorno in un campo difficile come il Taliercio.

A causa del ranking Fiba abbiamo il leggero svantaggio di giocare la seconda partita in casa di Venezia, che ha una formazione di altissimo livello, dalle tante risorse e dalle mille energie: dovremo essere bravi noi nell’avere una grande solidità nei 40 minuti di entrambe le partite, al fine di non avere dei gap negativi troppo ampi ed avere sempre un buon controllo del match.

Nonostante quest’annata ci abbia tolto tante energie, credo saranno due gare in cui ci sarà un grande equilibrio e dal canto nostro proveremo con tutte le nostre forze a conseguire l’obiettivo: sarà la voglia di vincere a fare la differenza. Una buona gestione del nostro roster sarà necessaria, così come un grande apporto da ciascun giocatore: in una partita del genere non possiamo permetterci che anche solo un giocatore non scenda in campo dando il massimo. Il talento e le individualità contano tantissimo, ma come ho già spiegato sarà la squadra intera che dovrà dare il tutto per tutto.

Non è la prima volta solo per Avellino, è anche la mia prima finale europea come capo-allenatore. Non ho dubbi sulla passione dei tifosi della Sidigas e sono sicuro che ci supporteranno come sempre”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com