www.giornalelirpinia.it

    15/12/2018

Sidigas Avellino, il ds Alberani rinnova per altri tre anni

E-mail Stampa PDF

AlberaniAVELLINO – Non ci sono ombre in casa Sidigas e, soprattutto, non ci sono contrasti insanabili fra le idee di De Cesare e quelle di Alberani, come qualcuno aveva lasciato intendere nei giorni successivi al mancato ingaggio di Menetti quale nuovo coach in sostituzione di Sacripanti, giunto al termine della sua avventura dopo tre ottime stagioni. La risposta da parte della proprietà è arrivata immediata con il comunicato che annuncia il prolungamento dell’accordo con il direttore sportivo per i prossimi tre anni: ”La Sidigas Scandone Avellino comunica con grande soddisfazione che il direttore sportivo Nicola Alberani ha rinnovato il suo contratto per altri tre anni, siglando la sua permanenza con la Sidigas fino al 2021. La stagione 2018/19 sarà dunque la quarta consecutiva in biancoverde per il diesse di Forlì, che si dichiara soddisfatto del percorso di crescita svolto dal team sotto il suo operato. Il prolungamento del contratto attesta la reciproca stima esistente tra le parti e la ferma volontà del direttore sportivo di continuare con rinnovato entusiasmo il suo percorso sulla scia dell’ultimo triennio. Il responsabile dell’area tecnica vedrà inoltre ampliate le sue mansioni all’interno del club irpino”.

Soddisfatto, ovviamente, Nicola Alberani: “Oggi è un giorno estremamente importante per me, perché siglare un accordo triennale con un Club come la Sidigas Scandone Avellino è un privilegio.  Ci aspetta una stagione avvincente, dura e stimolante ma l’orgoglio di poter rappresentare in Italia e in Europa quella che sta diventando la mia terra adottiva mi conferisce grande energia e determinazione. Ringrazio la proprietà per la fiducia accordatami e per aver rinnovato la scommessa compiuta tre anni fa. Adesso è necessario lavorare duro per costruire un roster che continui a tenere Avellino ai livelli che le competono”.

Ed ecco che Alberani continua la sua ricerca del nuovo coach, con Txus Vidorreta che potrebbe aver superato nella griglia dei favoriti sia Luca Banchi che Maurizio Buscaglia. Il coach spagnolo ha terminato la sua avventura al Valencia tre giorni fa, ed ambirebbe a prendere il posto di Sergio Scariolo sulla panchina della Nazionale iberica (attualmente è il vice n.d.r.), qualora il tecnico italiano trovasse un posto da assistente in una franchigia dell’Nba. Ma nelle ultime ore sembra che Vidorreta, che nella passata stagione ha incrociato il cammino della Sidigas con l’Iberostar Tenerife in Fiba Champions League, coppa poi vinta dagli spagnoli, stia per rompere gli indugi ed accettare le offerte del club biancoverde, pronto ad annunciarne l’ingaggio nel corso della settimana.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com