www.giornalelirpinia.it

    19/08/2019

Joao Silva: «Non sono venuto per sostituire nessuno». Preso il terzino Pisano

E-mail Stampa PDF

Joao SilvaAVELLINO – “Sono molto contento di essere qui. Sono venuto con una grande voglia di fare bene. Non sono venuto per sostituire qualcuno, so le mie qualità, vengo qua per dare una mano a questa squadra e a questa società che hanno avuto fiducia in me. Adesso mi preoccupo di lavorare tanto per raggiungere gli obiettivi che la società intende raggiungere”: si presenta così dinanzi a taccuini e microfoni il portoghese Joao Silva, classe 1990, con trascorsi in Italia con la maglia del Bari prima, del Palermo poi, che ha esordito, nel finale della gara contro il Cagliari, anche con l’Avellino andando peraltro vicino anche al gol.

Il 26enne attaccante si è subito ambientato all’interno della squadra ed ora il suo obiettivo è quello di conquistare un posto da titolare: “La concorrenza all’interno di una squadra è importante, tutti danno il massimo per avere un po’ di spazio, io spero di poterlo trovare, confido nelle mie qualità, ma so bene che gli altri attaccanti hanno anche loro grandi qualità. Tutto questo è buono per la società perché in questo modo tutti possono dare una grossa mano”.

Un passaggio sulla sua decisione di tornare in Italia: Io non volevo lasciare l’Italia dove mi trovavo benissimo. Però, al di là del calcio, ho avuto dei problemi personali che mi hanno costretto a fare certe scelte e tornare in Portogallo. Ora sono qua, questo ambiente di Avellino mi piace, l’entusiasmo della tifoseria mi carica, mi dà tanta voglia di aiutare e fare bene”.

L’Avellino, intanto, ha ripreso oggi la preparazione in vista della prossima gara di campionato in programma in trasferta in quel di Novara. Arini si è allenato regolarmente con il resto del gruppo. Indisponibili D’Angelo (terapie), Bastien (febbre). Seduta differenziata per Rea. Domani doppia seduta di allenamento, mattina in palestra al Partenio-Lombardi e nel pomeriggio allenamento a porte chiuse a Torrette di Mercogliano.

Definite le ultime operazioni di mercato con il rientro dal prestito del difensore Alessandro Ligi al Bari e dell’attaccante Nicolas Napol all’Atalanta. In serata sarà quasi sicuramente ufficializzato l’ingaggio del difensore Francesco Pisano.

Aggiornamento del 1 febbraio 2016, ore 21.22 – L’U.S. Avellino comunica di aver ingaggiato dal Bolton, con la formula del prestito con diritto di riscatto, il difensore Francesco Pisano, classe ’86, cresciuto calcisticamente con il Cagliari, dove ha giocato 11 stagioni in massima serie collezionando 243 presenze (1 rete) tra campionato e coppa Italia. Il calciatore vanta esperienze con la nazionale italiana Under 19 e Under 21 (bronzo Euro 2009).

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com